Giovedì 18 Aprile 2019 | 14:46

NEWS DALLA SEZIONE

Letteratura
Il calcio femminile con ironia: a Bari la presentazione del libro di Christian Montanaro

Il calcio femminile con ironia: a Bari la presentazione del libro di Christian Montanaro

 
Sicurezza
Bari, controlli polizia vicino stazione e ateneo: 1 denuncia

Bari, controlli polizia vicino stazione e ateneo: 1 denuncia

 
In viale Einaudi
Bari, licenza falsa per far entrare il doppio delle persone: sospesa attività in un locale

Bari, licenza falsa per far entrare il doppio delle persone: sospesa attività in un locale

 
Nel Barese
Palo del Colle, incendio in masseria: distrutti 7 box con macchine agricole, un cavallo ustionato

Palo del Colle, incendio in masseria: distrutti 7 box con mezzi agricoli, cavallo ustionato

 
Corte di Appello
Bari, giudici si riservano altro maxi risarcimento da 30 milioni

Bari, su Punta Perotti giudici si riservano altro maxi risarcimento da 30 mln

 
Salute della donna
Tumore al seno, domani incontri alla Santa Maria su prevenzione e cura

Tumore al seno, incontri alla Santa Maria su prevenzione e cura

 
La sentenza
Mafia a Bari, condanna ridotta al boss Campanale per l'omicidio di «u'ciucc»

Mafia a Bari, condanna ridotta al boss Campanale per l'omicidio di «u'ciucc»

 
Il furto
Bari, ruba portafogli in un reparto del Policlinico: 44enne in manette

Bari, ruba portafogli in un reparto del Policlinico: 44enne in manette

 
Violati i sigilli
Bari Japigia, costruiscono un appartamento su un edificio sequestrato: denunciati

Bari Japigia, costruiscono un appartamento su un edificio sequestrato: denunciati

 

Il Biancorosso

LE ULTIME NOTIZIE
Il Bari giocherà col 4-4-2avanti Simeri e Iadaresta

Il Bari giocherà col 4-4-2
avanti Simeri e Iadaresta

 

NEWS DALLE PROVINCE

LecceNel Leccese
Manifesto funebre e proiettili: minacce al candidato sindaco a Parabita

Manifesto funebre e proiettili: minacce al candidato sindaco a Parabita

 
BrindisiOperazione dei cc
Brindisi, 1kg di droga in casa e nel box auto, arrestato

Brindisi, 1kg di droga in casa e nel box auto, arrestato

 
PotenzaA potenza
Ospedale San Carlo, da giugno sospesi 14 ambiti intramoenia

Ospedale San Carlo, da giugno sospesi 14 ambiti intramoenia

 
TarantoLieto Evento
Martina, nascono 2 cavalli murgesi gemelli: Pamela e Pantaleo

Martina, nascono 2 cavalli murgesi gemelli: Pamela e Pantaleo

 
FoggiaCriminalità
Tentata estorsione a imprenditori agricoli nel Foggiano: arrestati padre e figlio

Tentata estorsione a imprenditori agricoli: arrestati padre e figlio

 
BatAl secondo mandato
Andria, il bilancio non passa: cade amministrazione Giorgino

Andria, il bilancio non passa: cade amministrazione Giorgino

 
MateraLa statistica
Turismo in Basilicata, cresce solo nel Materano : al Potentino vanno le briciole

Turismo in Basilicata, cresce nel Materano: al Potentino le briciole

 

Verso l'estate

Nei pub di Bari vecchia con il taxi collettivo: tariffe fisse da 10-12 euro

Intesa fra ristoratori, tassisti e Comune. L’assessore Palone: «La movida in sicurezza»

Bari vecchia piazza del Ferrarese

BARI - Il nome del progetto racchiude il senso dell’iniziativa: «Taxi centro storico». Questa estate i giovani, come pure le famiglie e gli adulti che frequentano i locali della città vecchia, avranno la possibilità di spostarsi dai quartieri periferici in tutta sicurezza, chiamando a costi fissi il taxi che diventa collettivo: l’importo della corsa potrà essere diviso tra gli occupanti dell’auto.

C’è dell’altro. Sempre con l’obiettivo di rilanciare la movida dei vicoli che trasudano storia e tradizione e delle piazze circondate dai monumenti, i clienti dei pub, delle birrerie e dei ristoranti avranno diritto ad un coupon per ottenere lo sconto del 10% sulla consumazione in tutti quei locali commerciali che andranno a sottoscrivere la convenzione.
È più di una intenzione. Una riunione operativa fra la cooperativa dei tassisti e l’associazione dei commercianti e dei ristoratori della città vecchia, finalizzata a valutare gli ultimi dettagli in vista della firma del protocollo intesa che sarà messo a punto nei prossimi giorni, alla quale ha preso parte l’assessore allo Sviluppo economico Carla Palone, si è svolta ieri mattina.
Spiega l’assessore: «In vista della bella stagione abbiamo messo a sistema un progetto a cui stiamo lavorando da molti mesi. Il taxi collettivo è un servizio che ha diversi vantaggi sia per i cittadini, sia per gli operatori economici. È innanzitutto un servizio di trasporto sicuro soprattutto per i più giovani, è conveniente per le famiglie ed è un’occasione per le attività commerciali che potranno beneficiare dell’arrivo di più persone che, senza lo stress di trovare parcheggio, potranno scegliere il centro per trascorrere le serate».

La filosofia è questa: ridurre l’afflusso di automobili e snellire il traffico fa rima con una città a misura di pedoni. Continua Carla Palone: «L’aria non sarà satura di smog causato dai gas di scarico. Tutti potranno chiamare il taxi collettivo, anche i turisti. Questo protocollo è il risultato dell’incontro fra più esigenze, nel rispetto dei ruoli e delle competenze di ciascuno, uniti per raggiungere un traguardo comune. L’accordo è il frutto della collaborazione intrapresa in questi anni con gli operatori commerciali che hanno sposato i programmi dell’amministrazione: valorizzare lo spazio pubblico come luogo di incontro, di conoscenza e come volano dell’economia cittadina».
Le tariffe ridotte sono standard e oscillano fra i 10 e i 12 euro. Predefiniti pure i punti di raccolta: si parte e si rientra a 10 euro da via Caldarola, dallo spiazzo di fronte alla chiesa di San Sabino, dalla Fiera del Levante; il costo sale a 12 euro se la fermata è in via Bovio vicino al palazzetto dello sport, in viale della Resistenza oppure in viale Gandhi. I passeggeri saranno lasciati e ripresi in corso Vittorio Emanuele e in piazza Federico II di Svevia.
I prezzi si riferiscono alla singola tratta: ognuno potrà scegliere se prendere il taxi solo per l’andata, solo per il ritorno oppure per entrambi i percorsi, in quest’ultimo caso pagando il doppio.
Per tradurre nei fatti l’intesa, il Comune si impegna a posizionare un’apposita segnaletica orizzontale e verticale per segnalare i punti di raccolta e a pubblicizzare l’iniziativa, e i tassisti a garantire il servizio tutti i giorni dell’anno, sabato e domenica inclusi, senza fare soste intermedie. Saranno infine gli stessi tassisti a rilasciare il coupon a ogni singolo passeggero, che vale come sconto sulla consumazione nei locali che esporranno la locandina di adesione al progetto. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400