Domenica 14 Agosto 2022 | 00:31

In Puglia e Basilicata

Al Libertà

Bari, armato di coltello rapina un supermercato: bloccato da poliziotto fuori servizio

L'episodio martedì pomeriggio in un negozio del quartiere Libertà: l'uomo è stato fermato, insieme alla sua complice, grazie ad un agente libero dal servizio che ha inseguito i due fuggitivi

06 Marzo 2019

Redazione online

BARI - Rapina un supermercato armato di coltello dopo aver minacciato un dipendente e fugge: bloccato da un poliziotto libero dal servizio subito dopo il furto messo a segno in un supermercato. E' accaduto martedì pomeriggio, al quartiere Libertà.

L'uomo, un 33enne georgiano, in compagnia di una donna, è stato sorpreso dal personale di un supermercato di via Brigata Bari mentre asportava degli alimenti. Bloccato in un primo momento, è poi riuscito a fuggire minacciando il dipendente con un coltello, allontanandosi in direzione di via Dante.

A quel punto è intervenuto un poliziotto libero dal servizio, che dall'esterno si era accorto di quanto stava accadendo, richiamato anche dalle urla dei presenti. L'agente, un 40enne in forza alle Volanti della Questura di Bari, si è quindi messo all'inseguimento del ladro, riuscendo a bloccarlo nell'androne di uno stabile in via Fieramosca.

Il 33enne, accusato di rapina impropria, è stato accompagnato presso la propria abitazione e sottoposto agli arresti domiciliari. La donna, anche lei georgiana, è stata denunciata a piede libero.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Carica altre news...

 

PODCAST

 

PRIMO PIANO

 
 
 
 
- News dai Territori -
 
Editrice del Mezzogiorno srl - Partita IVA n. 08600270725