Mercoledì 19 Dicembre 2018 | 01:56

NEWS DALLA SEZIONE

La decisione
Mafia e scommesse online, ai domiciliari i presunti capi clan

Mafia e scommesse online, ai domiciliari i presunti capi clan

 
La decisione
Policlinico Bari, Migliore annuncia: «stop alcune autorizzazioni intramoenia»

Policlinico Bari, Migliore annuncia: «stop alcune autorizzazioni intramoenia»

 
Il congresso
Bari, summit nazionale dei penalisti: «La riforma è un errore»

Bari, summit nazionale dei penalisti: «La riforma è un errore»

 
Sanità
Policlinico Bari, tra 180 giorni arriva il nuovo pronto soccorso

Policlinico Bari, tra 180 giorni arriva il nuovo pronto soccorso

 
L'intervista
Parla Manfredi: «L’Europa deve coniugare libertà e diritti»

Sovranismo, parla Manfredi: «L’Europa deve coniugare libertà e diritti»

 
Verso le comunali
Bari, nodo primarie, Di Rella: «Ecco perché mi sto buttando a destra»

Bari, nodo primarie, Di Rella: «Ecco perché mi sto buttando a destra»

 
Ex bar-pizzeria
Pineta S.Francesco, locali abbandonati affidati agli scout

Pineta S.Francesco, locali abbandonati affidati agli scout

 
Il provvedimento a Bari
Terrorismo, gip convalida fermo 20enne somalo a Bari

Terrorismo, convalidato fermo al somalo: fa parte di Daesh. Salvini: «Stretta sugli Sprar»

 
A Polignano e Milano
Ambiente: Pescaria dice addio alla plastica

Ambiente: Pescaria dice addio alla plastica

 

Lotta alla droga

Ruvo, scoperto supermarket della droga: arrestata coppia di pusher

Sequestrati 5 grammi di marijuana, 50 grammi di hashish suddivisi in 33 dosi, 8 grammi di cocaina suddivisi in 31 dosi e 2.350 eur, ritenuti provento dell’illecita attività di spaccio

carabinieri

BARI - Arrestata coppia di pusher di 43 e 49 anni, conviventi, già noti alle Forze dell’Ordine, sorpresi nella gestione di  un vero e proprio supermarket della droga. I carabinieri dopo una segnalazione si sono presentati nella casa dei due per eseguire una perquisizione personale e domiciliare, nel corso della quale sono stati sequestrati: 5 grammi di marijuana, 50 grammi di hashish suddivisi in 33 dosi, 8 grammi di cocaina suddivisi in 31 dosi, la somma contante di 2.350 euro, ritenuta il provento dell’illecita attività di spaccio,  nonché materiale vario per il confezionamento. Nel corso delle operazioni, la donna, ha tentato di disfarsi della droga dalla finestra del ripostiglio.  Per i due sono così scattate le manette per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e, su disposizione della competente A.G., sono stati portati nel carcere di Trani.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400