Domenica 16 Dicembre 2018 | 07:19

NEWS DALLA SEZIONE

L'evento
Edilizia giudiziaria e dl anticorruzione, a Bari summit nazionale dei penalisti

Edilizia giudiziaria e dl anticorruzione, a Bari summit nazionale dei penalisti

 
Fermato dalla Digos
Terrorismo: somalo fermato a Bari aveva foto del Vaticano nel telefono

Terrorismo: somalo fermato a Bari aveva foto del Vaticano nel telefono

 
Il caso
Polemica sul documentario antiaborto al liceo: la scuola avvia le verifiche

Monopoli, scoppia la polemica sul documentario antiaborto: verifiche nel liceo

 
La decisione del Riesame
Clan e scommesse online, Tommy Parisi scagionato dall'aggravante mafiosa

Clan e scommesse online, Tommy Parisi resta in cella ma non per mafia

 
Lotta allo spaccio
Castellana Grotte, spacciava hashish e metadone: arrestato giornalaio

Castellana Grotte, spacciava hashish e metadone: arrestato giornalaio

 
La rivolta
Bari, migranti danno fuoco ai moduli per il rimpatrio al centro di permanenza

Bari, migranti incendiano locali Centro di permanenza: 5 feriti

 
Il villaggio
San Nicola in Fiera a Bari: tra folla e polemiche

San Nicola in Fiera a Bari: tra folla e polemiche

 
Il caso
Bari, scene di aborti nell'ora di religione, la denuncia M5S: «Studenti sconvolti»

Bari, scene di aborti nell'ora di religione, la denuncia M5S: «Studenti sconvolti»

 
Da un'auto parcheggiata
Rubarono a Bari chiavi di una casa a Molfetta e la svaligiarono: arrestati

Rubarono a Bari chiavi di una casa a Molfetta e la svaligiarono: arrestati

 
L'iniziativa
Rutigliano: nel parco urbano giostrine per i bimbi disabili

Rutigliano: nel parco urbano giostrine per i bimbi disabili

 
Trasporti in Puglia
Ferrotramviaria, da gennaio riapre la Ruvo-Corato, per Andria servono 2 anni

Ferrotramviaria, da gennaio riapre la Ruvo-Corato

 

Lotta allo spaccio

Oltre cento bustine di marijuana e armi illegali, tre arresti a Bari Vecchia

I carabinieri hanno trovato cocaina e marijuana. Fermati un 18enne, la madre e il cognato che è andato in caserma per portare vestiti agli altri due, e ha poi aggredito i militari

Oltre cento bustine di marijuana e armi illegali, tre arresti a Bari Vecchia

Un 18enne, V.A., e la madre 50enne, S.M., sono stati arrestati ieri sera a Bari Vecchia per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente e detenzione illegale di munizioni. Intorno alle 21 una pattuglia dei Carabinieri ha visto il ragazzo e la madre seduti a un tavolo fuori dalla loro abitazione, e ha chiesto loro i documenti per un controllo. Il 18enne ha tentato di darsi alla fuga, e dopo un breve inseguimento a piedi è stato bloccato con uno zaino a tracolla all'interno del quale c'erano 119 bustine trasparenti di marijuana (corrispondenti a mezzo chilo), 13 involucri di cocaina (2 grammi e mezzo) e 795 euro in contanti. Nella casa i militari hanno trovato anche altri 110 grammi di marijuana, un bilancino, e oltre 15mila bustine di plastica per il confezionamento (31 pacchi). In mezzo ad alcuni scarti, i carabinieri hanno trovato anche dieci proiettili calibro 7.65 e altri 260 grammi di marijuana. I due sono stati condotti in carcere, ma l'operazione è terminata successivamente, dal momento che intorno alle 3.30 del mattino, in via Fanelli, gli stessi carabinieri hanno arrestato anche G.G., pregiudicato 30enne genero delle 50enne e cognato del ragazzo 18enne, residente nel Borgo Antico. Il 30enne era andato in caserma per portare alcuni vestiti ai due arrestati e ha lanciato oggetti contro i militari, insultandoli e aggredendoli fisicamente. Immobilizzato, anche lui è stato condotto nel carcere barese.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400