Martedì 25 Settembre 2018 | 10:40

Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

palagiustizia di bari

Polemiche per il decreto legge
Volpe: «Uno spot in malafede»
Anm: iter straordinario per sede unica

Per il procuratore della Repubblica di Bari il decreto varato dal Consiglio dei ministri è la giustizia che fallisce. «Vorrei capire - dice - se siamo di fronte a trascuratezza, incompetenza o forse malafede»

Le due richieste dell’Anm: procedure straordinarie per l'individuazione di una sede unica destinata agli uffici giudiziari penali baresi e un piano nazionale d’interventi per l'edilizia giudiziaria 

Bari, udienze sotto le tenderinviati oltre 120 processiIl ministro: verrò, è un'emergenza

Le udienze sotto le tende a Bari

BARI - Appena firmato, è già il decreto della discordia. È polemica a distanza tra Anm e il ministro della Giustizia, Alfonso Bonafede, sul decreto legge che sospende fino al 30 settembre i termini processuali e di prescrizione e i processi penali senza detenuti a causa della inagibilità del Tribunale di via Nazariantz, in attesa di trovare una sede dove trasferire gli uffici giudiziari.

All’indomani dell’entrata in vigore del provvedimento che consentirà di smantellare la tendopoli allestita per celebrare le udienze di rinvio, il parlamentino dell’Anm si è riunito a Bari deliberando la richiesta al ministro di integrare il decreto adottando procedure straordinarie per reperire una sede in tempi rapidi, definendo il testo licenziato dal Governo «una risposta parziale, tecnicamente imprecisa ed in quanto tale inadeguata ad affrontare l’emergenza».

Su Facebook il ministro Bonafede risponde: «La polemica non mi interessa, c'è veramente tanto lavoro da fare sulla Giustizia in Italia e sono concentrato solo su quello». «Forse - scrive il ministro nel post - c'è qualcuno a cui sarebbe piaciuto vedere ancora celebrare i processi in un tendone». Tutte le parti in causa - aggiunge - sono state informate «passo dopo passo, addirittura fino al momento prima di recarmi a Palazzo Chigi per presentare il decreto legge in Consiglio dei Ministri. E in quelle telefonate nessuno ha sollevato alcuna perplessità sulla sospensione dei processi».

Non la pensano così i magistrati. «Constatiamo che la problematica barese non è stata risolta. Il decreto legge non risolve, anzi aggrava la situazione» ha detto oggi il segretario dell’Anm, Alcide Maritati, aprendo i lavori della riunione straordinaria del Comitato direttivo centrale. Il presidente nazionale dell’Anm, Francesco Minisci, ha evidenziato come «la sospensione dei termini (prevista dal decreto, ndr) è un accessorio rispetto al tema principale» e addirittura il presidente della Giunta distrettuale di Bari, Giuseppe Battista, ritiene che il decreto sia «una soluzione peggiore del problema».

La criticità principale è rappresentata dalla mancata individuazione di un immobile che possa consentire anche solo le attività urgenti. I due edifici dove dovrebbero trasferirsi immediatamente gli uffici giudiziari penali, via Brigata Regina e l’ex sede distaccata di Modugno, sono sufficienti ad accogliere appena un quinto dei magistrati della Procura e metà di quelli dell’ufficio gip, ipotizzando una turnazione del personale amministrativo. «Inaccettabile e inammissibile» per Minisci e per i capi degli uffici baresi.

Particolarmente duro il procuratore, Giuseppe Volpe, che definisce il decreto «uno spot». «Vorrei capire - dice - se siamo di fronte a trascuratezza, incompetenza o forse malafede», ipotizzando danni erariali che dovranno essere valutati dalla Corte dei Conti.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Periferie animate, i registi under 35 insegnano l'inclusione

Periferie animate, i registi under 35 insegnano l'inclusione

 
Palo, a fuoco autorimessasotto sequestro

Palo, a fuoco autorimessa
sotto sequestro

 
Bari, aggressione a corteo anti Salvini, la Cgil: «Domani tutti in piazza»

Bari, aggressione a corteo anti Salvini «Tutti in piazza». Legali Casapound: nessun assalto

 
Bari, sparatoria a Carbonara: un morto e un ferito

Bari, inseguimento con sparatoria per strada: un morto e un ferito grave. Sono i figli del boss ucciso nel 1994 VD

 
Ruvo, scoperto supermarket della droga: arrestata coppia di pusher

Ruvo, scoperto supermarket della droga: arrestata coppia di pusher

 
Disabili a Bari

Bari, scivoli e percorsi per disabili: per Natale i primi cantieri

 
Bari Omicidio di una trans

Omicidio trans a Bari, le sue ultime ore nella stradina senza uscita

 
Baby Manzari: «I mie piedi a Reggio Emilia, il cuore a Bari»

Calcio, baby Manzari: «I piedi
a Reggio Emilia, il cuore a Bari»

 

GDM.TV

Bari, il coro dei 10mila che cantano: «Bari grande amore»

Stadio San Nicola, il coro dei 10mila canta: «Bari grande amore»

 
Bari, viale Traiano: è cominciata la demolizione del ponte

Viale Traiano a Bari: al via la demolizione del ponte

 
La Sancataldese in hotel: «Oggi col Bari vittoria secca»

La Sancataldese (illusa) in hotel: «Oggi col Bari vittoria secca»

 
Corteo anrtisalvini a Bari, i momenti di tensione con la Polizia

Corteo antisalvini a Bari, i momenti di tensione con la Polizia

 
Acquaviva, rapinatore di marketincastrato dalla ruggine dell'auto

Acquaviva, rapinatore di market incastrato dalla ruggine dell'auto

 
Razzismo, mazze e cinghie in scontri corteo: ferita eurodeputata

Razzismo, mazze e cinghie in scontri a corteo: ferita eurodeputata

 
Tuffi dalla scogliera, la finale a Polignano: lo spot è virale

Tuffi dalla scogliera, la finale a Polignano: lo spot è virale VD

 
Bari, arsenale d'armi sepolto nel terreno :sequestrate 6 pistole e 100 munizioni

Bari, scoperto arsenale sepolto in un terreno sulla statale 100 VIDEO

 

PHOTONEWS