Domenica 23 Settembre 2018 | 12:51

Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

A Corato

Quattro auto incendiate
allarme nella notte

I roghi nelle vie Cadorna e Salaria. Per un’ora il «concerto» degli allarmi. Anche un black out

Quattro auto incendiate allarme nella notte

Le auto incendiate a Corato

di GIUSEPPE CANTATORE

CORATO - Le sirene hanno iniziato a interrompere la quiete notturna intorno alle 2. Accompagnate dall’odore acre del fumo, negli ultimi tempi divenuto sin troppo familiare in città.

Tutti segni inequivocabili dell’ennesima notte di fuoco che ha turbato il sonno dei coratini. Anche stavolta, come già avvenuto in passato, i roghi sono stati più di uno, in due diverse zone della città. Con un bilancio finale di ben quattro auto distrutte dal fuoco. La prima è stata una Ford «Ka», incendiata in uno spiazzale di viale Cadorna, lungo l’extramurale. Per spegnere le fiamme sono giunti sul posto i Vigili del fuoco, insieme ai Carabinieri e alle guardie giurate dell’Imevi. Neppure il tempo di portare a termine l’intervento che un altro rogo è divampato in via Salaria, alla periferia Sud. Una dopo l’altra sono stati avvolti dalle fiamme una Fiat «Multipla», una Alfa Romeo «147» e una Apecar «tre ruote» parcheggiate una accanto all’altra.
Sarà la relazione dei pompieri a chiarire l’origine degli incendi, ma ci sono pochi dubbi sul fatto che si sia trattato degli ennesimi atti dolosi che in città rappresentano purtroppo un film già visto. Questi ultimi episodi vanno infatti a ingrossare i numeri del già lungo elenco di veicoli ridotti in cenere nel 2017 e nel 2018. Oltre cinquanta lo scorso anno e almeno una quindicina da gennaio. Sette solo in una settimana di metà febbraio, quando in pochi giorni sono divampati roghi in via Gravina, via Andria e viale Cadorna. Altri due veicoli nel mese ancora in corso, prima nei pressi dello stadio comunale e poi in piazza Mentana.

Le forze dell’ordine indagano sull’accaduto. Ma, oltre all’amarezza e ovviamente al danno economico, di fronte a questi episodi emergono con forza la paura e il senso di impotenza. Unite alla percezione che chiunque, senza motivo, potrebbe essere preso di mira. A rendere ancora più insonne la notte fra sabato e ieri è stato anche un black-out che si è verificato in diversi quartieri della città. Nelle zone di via Ruvo, via Don Minzoni, via Santa Faustina, via Andria e viale Cadorna, le sirene degli allarmi di esercizi commerciali e abitazioni hanno suonato all’impazzata per circa un’ora proprio a causa del calo di corrente, mescolandosi con quelle dei Vigili del fuoco in azione per spegnere gli incendi alle auto.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Decaro lancia «Bari per Bari»: «Vorrei fare ancora il sindaco per completare i progetti»

Decaro lancia «Bari per Bari» e commenta: «Vorrei fare ancora il sindaco»

 
Bari, costretto a un mutuo per pagare gli spacciatori

Bari, costretto a un mutuo per pagare gli spacciatori

 
Altamura, vigili aggrediti al mercatoda abusivo: «Era uno straniero»

Altamura, vigili aggrediti al mercato da abusivo: «Era uno straniero»

 
Blitz dei Nas in centro commercialesequestrati 500 chili di cibi asiatici

Blitz dei Nas in centro commerciale: sequestrati 500 chili di cibi asiatici

 
Bari, arrestato senegalese: avevacirca due etti di droga in casa

Bari, arrestato senegalese: aveva circa due etti di droga in casa

 
Acquaviva, rapinatore di marketincastrato dalla ruggine dell'auto

Acquaviva, rapinatore di market incastrato dalla ruggine dell'auto

 
Bari, il clan minacciava commesso per i debiti della cocaina: 3 arresti

Bari, il clan minacciava commesso per i debiti della cocaina: 3 arresti

 

GDM.TV

La Sancataldese in hotel: «Oggi col Bari vittoria secca»

La Sancataldese in hotel:
«Oggi col Bari vittoria secca»

 
Corteo anrtisalvini a Bari, i momenti di tensione con la Polizia

Corteo antisalvini a Bari, i momenti di tensione con la Polizia

 
Acquaviva, rapinatore di marketincastrato dalla ruggine dell'auto

Acquaviva, rapinatore di market incastrato dalla ruggine dell'auto

 
Razzismo, mazze e cinghie in scontri corteo: ferita eurodeputata

Razzismo, mazze e cinghie in scontri a corteo: ferita eurodeputata

 
Tuffi dalla scogliera, la finale a Polignano: lo spot è virale

Tuffi dalla scogliera, la finale a Polignano: lo spot è virale VD

 
Bari, arsenale d'armi sepolto nel terreno :sequestrate 6 pistole e 100 munizioni

Bari, scoperto arsenale sepolto in un terreno sulla statale 100 VIDEO

 
Palagiustizia, l'affondo di Bonafede«Falsità le accuse contro di me»

Palagiustizia, l'affondo di Bonafede
«Falsità le accuse contro di me»

 
Gli studenti del Poliba creano la PC5 2018 EVO: ecco la monoposto da corsa

Bari, la nuova monoposto da corsa
creata dagli studenti del Politecnico

 

PHOTONEWS