Giovedì 18 Agosto 2022 | 15:31

In Puglia e Basilicata

Un uomo già noto alle forze dell'ordine

Casamassima, ingoia droga
per evitare un controllo
33enne finisce in ospedale

Casamassima, ingoia droga per evitare un controllo  33enne finisce in ospedale

La stazione dei Carabinieri di Casamassima

Ha dapprima tentato la fuga a piedi,  poi ha ingoiato un grosso involucro, poi risultato contenere una quantitativo imprecisato di cocaina

16 Aprile 2018

Redazione on line

CASAMASSIMA (BARI) - Quando ha visto arrivare i carabinieri ha prima tentato di allontanarsi ma, visto che non sarebbe riuscito a sfuggire al controllo, ha deciso di disfarsi della cocaina che aveva indosso ingoiando il grosso involucro che la conteneva rischiando prima il soffocamento e finendo poi in overdose.

L’uomo, un 33 enne di Casamassima, durante il controllo ha iniziato a sentirsi male, ad avere difficoltà respiratorie, e i carabinieri, capendo che la situazione era critica, lo hanno portato al pronto soccorso dell’Ospedale di Acquaviva delle Fonti (Bari).

Ricoverato in terapia intensiva, in regime di arresti domiciliari, il pusher superata la crisi è stato dimesso dall’ospedale, e sottoposto al regime degli arresti domiciliari con l’accusa di resistenza a pubblico ufficiale e detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Carica altre news...

 

PODCAST

 

PRIMO PIANO

 
 
 
 
- News dai Territori -
 
Editrice del Mezzogiorno srl - Partita IVA n. 08600270725