Sabato 18 Settembre 2021 | 09:44

Il Biancorosso

Serie C
Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

 

i più letti

eventi pro loco

Tra natura e turismo
per scoprire la Murgia

murgia

di ROSALBA MATARRESE

La primavera è finalmente arrivata. Fioccano le iniziative alla riscoperta di paesaggio, natura e ambiente a Spinazzola e Minervino Murge, approfittando della bella stagione.

Tornano i consueti appuntamenti promossi dalla Pro Loco “Torre ad Pinum” di Spinazzola, in collaborazione con il Parco nazionale dell’Alta Murgia e l’Arif, l’agenzia regionale di protezione boschi, parchi e foreste.

Mercoledì 25 aprile e martedì 1° maggio si rinnova l’appuntamento con “La passeggiata dell’Alta Murgia” alla scoperta dello straordinario Parco nazionale di questo territorio, un unicum ricco di flora e fauna tipica, ampie distese pianeggianti, boschi, muretti a secco, costruzioni rurali che si fanno apprezzare in svariati itinerari naturalistici.

Un percorso panoramico suggestivo in un territorio unico nel suo genere. La Pro Loco di Spinazzola in collaborazione con l’Arif torna ad organizzare una iniziativa molto apprezzata da turisti, cittadini, visitatori e appassionati, giunta alla quattordicesima edizione.

Il programma prevede il ritrovo alla sede dell’Arif (strada provinciale 138 - Spinazzola) e la partenza per il percorso dalla difficoltà medio-alta di 6 km. L’organizzazione consiglia l’utilizzo di indumenti adatti. La prenotazione è obbligatoria.

Ma non è l’unica iniziativa in programma. Per chi sceglie il Balcone delle Puglie per trascorrere un week-end alla scoperta di natura e cultura, ecco le altre iniziative proposte dalla cooperativa Dromos.it di Canosa per la prossima primavera.

Domenica 29 aprile a farla da padrone è la gastronomia con l’iniziativa “Gusti e saperi”: la presentazione dei prodotti tipici locali e dei saperi che sottintendono il loro utilizzo.

Domenica 13 maggio, in collaborazione con il Touring Club Italia, si terrà un itinerario guidato teatralizzato per Minervino. Domenica 27 maggio, a conclusione del mese mariano, sarà la volta del percorso alla scoperta del “Culto Mariano a Minervino” e la visita guidata nelle chiese dedicate alla Beata Vergine.

Domenica 10 giugno, tutti sul “Sentiero dei Matitani” per un percorso di archeotrekking alla scoperta delle maggiori attrazioni naturalistiche di Minervino. Il programma si concluderà domenica 24 giugno con “Suoni e colori” in occasione della Festa della Musica; un laboratorio didattico che guiderà i più giovani nella realizzazione di piccoli strumenti musicali, utilizzando i colori.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzetta Necrologie