Giovedì 13 Maggio 2021 | 20:32

NEWS DALLA SEZIONE

Musica
«Abissale», il tour di Gio Evan tocca anche la Puglia

«Abissale», il tour di Gio Evan tocca anche la Puglia

 
Nuove uscite
«L'amore a cui non credi», viaggio nella felicità con la musica di Sal Da Vinci

«L'amore a cui non credi», viaggio nella felicità con la musica di Sal Da Vinci

 
Musica
«Casa», dal 28 maggio fuori il nuovo disco del tarantino Pierdavide Carone: «Non è solo un luogo fisico»

«Casa», dal 28 maggio fuori il nuovo disco del tarantino Pierdavide Carone: «Non è solo un luogo fisico»

 
Il libro
«Pensavo dormissi», una jam session dell'ironia

«Pensavo dormissi», una jam session dell'ironia

 
Musica
Beatrice Rana in concerto a Roma al S.Cecilia: «Che emozione tornare a esibirsi con il pubblico»

Beatrice Rana in concerto a Roma al S.Cecilia: «Che emozione tornare a esibirsi con il pubblico»

 
L'intervista
Il Canzoniere Grecanico Salentino: nel nuovo disco «Meridiana» le radici del passato incontrano il «tempo sospeso»

Il Canzoniere Grecanico Salentino: nel nuovo disco «Meridiana» le radici del passato incontrano il «tempo sospeso»

 
Nuove uscite
«Non essere», il disco del salentino Frank Bramato esce da schemi e convenzioni

«Non essere», il disco del salentino Frank Bramato esce da schemi e convenzioni

 
Musica
Caparezza, esce il nuovo album Exuvia: «Faccio pace con il passato»

Caparezza, esce il nuovo album Exuvia: «Faccio pace con il passato»

 
Musica
«Nontiscordardimè», fuori il nuovo singolo del duo pugliese Atomi

«Nontiscordardimè», fuori il nuovo singolo del duo pugliese Atomi

 

Il Biancorosso

Verso il derby
Bari, si punta a ritrovare tra i disponibili il difensore esterno Celiento

Bari, si punta a ritrovare tra i disponibili il difensore esterno Celiento

 

NEWS DALLE PROVINCE

Covid news h 24Lotta al virus
Vaccini in Puglia, trasferite a Bari dalla Sicilia 50mila dosi AstraZeneca

Vaccini in Puglia, trasferite a Bari dalla Sicilia 50mila dosi AstraZeneca

 
FoggiaIl caso
Sdegno a Foggia, rubano tandem dell’Unione Ciechi e Ipovedenti: «Così ci tolgono la libertà»

Sdegno a Foggia, rubano tandem dell’Unione Ciechi e Ipovedenti: «Così ci tolgono la libertà»

 
PotenzaOccupazione
Melfi, Stellantis: al via tavolo tecnico con Regione Basilicata

Melfi, Stellantis: al via tavolo tecnico con Regione Basilicata

 
HomeEmergenza migranti
Santa Maria di Leuca, intercettata un’imbarcazione con a bordo un gruppo 13 migranti

Santa Maria di Leuca, intercettata un’imbarcazione con a bordo un gruppo di 13 migranti

 
BatLa curiosità
Canosa, volontari dell'Enpa salvano la maialina Mariarosa

Canosa, volontari dell'Enpa salvano la maialina Mariarosa

 
MateraLa novità
Protocollo di collaborazione per la «Carta del potenziale archeologico di Matera»

Protocollo di collaborazione per la «Carta del potenziale archeologico di Matera»

 
TarantoSicurezza sul lavoro
Taranto, fuga di gas questa mattina nell’area Altiforni dell'ex Ilva

Taranto, fuga di gas questa mattina nell’area Altiforni dell'ex Ilva

 
BrindisiCarabinieri
Francavilla, le molestie corrono sul filo del telefono

Francavilla, le molestie corrono sul filo del telefono

 

i più letti

L'intervista

Oppressi dall'ipocrisia, «King Kong» ci salverà, nuovo singolo per Vladimir Luxuria

Oppressi dall'ipocrisia, «King Kong» ci salverà, nuovo singolo per Vladimir Luxuria

E se a salvarci fosse un gorilla gigante? E' l'idea lanciata da Vladimir Luxuria con «King Kong», il nuovo singolo rock e molto orecchiabile che la vede posare sulla copertina del disco con un abito rosso fiammante di Gai Mattiolo. Vladi come Jessica Lange ma per niente impaurita, a differenza della bionda protagonista del film, da quello scimmione innamorato che per l'ex parlamentare foggiana, opinionista Tv e attivista dei diritti Lgbt, è una vittima, come chiunque subisca un'ingiustizia. Il brano, disponibile su tutte le piattaforme musicali, ha testo e musica di Gennaro Cosmo Parlato (autore anche per Mina) e Alessandro Graziano, è stato prodotto per la Melody Records da Corrado Ferrante e Michelangelo Tagliente ed è distribuito da Believe Music International.

Allora Vladimir, frasi pungenti e un motivo che rimane subito, ma potrà funzionare in un panorama musicale dominato da rap e trap?
«E' una bella canzone con un testo non banale e i primi feedback sono positivi. L'ho incisa perché il provino che mi ha inviato Gennaro Parlato mi ha subito colpito: «Pubblicala!» gli ho detto e lui «Mannò, devi cantarla tu, sei la persona giusta». A Sanremo non l'hanno accettata, ma in un dibattito televisivo, da un sorriso di Amadeus, ho capito che “King Kong” non è dispiaciuta».

Lei canta da anni, determinanti le esperienza del Muccassassina e del Gay Village, ma in questo singolo, come mai prima, utilizza e fonde i vari colori della sua voce che convivono, dice, nel condominio Luxuria…
«Sì, mi è piaciuto giocare con i registri vocali, dai toni più bassi a quelli più alti, ma non altissimi. Ho anche utilizzato il doppio canale, con la sovrapposizione di due toni di voce che sono entrambi miei. Il risultato non è il contrasto ma l'armonia, come nella mia vita, in cui convivono la parte femminile e quella maschile».


King Kong, dice il ritornello, deve salvarci dai falsi perbenisti e dagli ipocriti, ma oggi, nella pandemia che non passa, chi o cosa potrebbe avere un potere salvifico?
«Penso che in questo momento in cui non sappiamo ancora come sarà il futuro, dovremmo forse essere noi stessi dei supereroi nei comportamenti. Di sicuro è stato ed è decisivo il lavoro dei ricercatori, che nei loro laboratori sono riusciti ad ottenere il vaccino in tempi mai immaginabili nella storia delle precedenti pandemie».

Se questo disco avrà il successo che sogna, farà della musica la sua professione?
«Non saprei, non mi sono mai dedicata ad una cosa sola e non riuscirei a fare soltanto la cantante. Del resto ci sono cantanti militanti... Penso a Fedez, che fa sentire la sua voce anche come persona pensante. La cosa cui più tengo ora è che l'emergenza sanitaria finisca. Non abituiamoci a sopravvivere, ma puntiamo il più possibile alla presenza. Come direttrice artistica del Lovers Film Festival ho voluto che fosse in presenza anche l'anno scorso e giorno per giorno sto riducendo gli incontri on line per tornare a quelli reali, nel rispetto dei Dpi e del distanziamento. Tuttavia gli assembramenti non possono essere un crimine e sottolineo che l'incidenza dei contagi in teatri, cinema e musei è molto bassa».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie