Venerdì 03 Aprile 2020 | 23:26

Il Biancorosso

emergenza coronavirus
Bari calcio, video di ex giocatori biancorossi per aiutare chi ha bisogno

Bari calcio, video di ex giocatori biancorossi per aiutare chi ha bisogno

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariLa ricerca
Emergenza Covid 19, positivi gli studi fatti dall'Oncologico di Bari sui test rapidi

Emergenza Covid 19, positivi gli studi fatti dall'Oncologico di Bari sui test rapidi

 
BrindisiIl caso
Covid 19, rubano alimenti donati alla Caritas di Brindisi: ritrovati in poche ore

Covid 19, rubano alimenti donati alla Caritas di Brindisi: ritrovati in poche ore

 
MateraIl virus
Coronavirus, guarito il Prefetto di Matera: dimesso dall'ospedale

Coronavirus, guarito il Prefetto di Matera: dimesso dall'ospedale

 
FoggiaLo scatto virale
Carabiniere dona mascherina ad anziana in fila alla Posta nel Foggiano

Carabiniere dona mascherina ad anziana in fila alla Posta nel Foggiano

 
TarantoSolidarietà
Covid 19, Gdf consegna 10mila mascherine ad Asl Taranto

Covid 19, Gdf consegna 10mila mascherine ad Asl Taranto

 
LecceLa novità
Nel parco sboccia il Fiordaliso di Punta Pizzo

Gallipoli, nel parco sboccia il fiordaliso di «Punta Pizzo»

 
BatL'idea - consegna a domicilio
«Niente abbracci? Allora: Damm nu ves»

«Niente abbracci? Allora: Damm nu ves»

 

i più letti

Lettere alla Gazzetta

C’era una volta il primo giorno di scuola...

Il primo giorno di scuola in prima media mi sono sentito davvero grande: addio cartella in similpelle, finalmente portavo i libri legati con la cinghia! Un oggetto che negli anni ‘60 e ‘70 era un cult. Ce n’erano di tutti i colori, alcune erano strette di gomma con la chiusura a incastro, altre più larghe erano elasticizzate, e sulle fibbie che le racchiudevano c’erano foto di cantanti, calciatori, spesso una scritta. Naturalmente per essere alla moda dovevano essere imbrattate con scarabocchi e disegni. In realtà erano piuttosto scomode, si entrava in classe col braccio indolenzito, i libri si sfilavano e quante volte cadevano sulla strada bagnata! Spesso si usavano come fionde e per darsi cinghiate tra compagni, chi aveva la cartella era out. Quanto erano lontani gli zaini superlusso rigorosamente firmati!

Michele Massa, Bologna

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie