Venerdì 18 Gennaio 2019 | 04:55

Lettere alla Gazzetta

Il grande ed eterno Pietro Mennea

Su un giornale ho letto un articolo sull’eterno Pietro Mennea. L’articolo ricordava i quattro anni senza l’uomo delle imprese impossibili. I conti non tornavano nella mia mente. Il Sud tanto vagheggiato dal nostro e vostro giornale, dimenticava forse un tale imperdibile appuntamento? Ebbene sì! A volte in precedenza avrei voluto scrivere per apprezzavi su temi delicati (lavoro giovanile, turismo, sanità – ahimè la Cenerentola in uno sprofondo rosso..!). Questa volta lo faccio nella speranza che il 22 marzo 2018 il mio giornale dedichi in prima pagina, o fosse pure nell’ultima, un ricordo al nostro Pietro Mennea, il più grande sportivo italiano di tutti i tempi, orgoglio e vanto della mia Nazione.

Clemente Stigliano, Altamura (Bari)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400