Mercoledì 16 Gennaio 2019 | 07:14

Lettere alla Gazzetta

La De Filippi discutibile a Sanremo

Sanremo 2017. Novità dell’anno doveva essere la presenza, come (quasi) conduttrice di Maria De Filippi. Ai giovani, che seguono le sue trasmissioni del tipo “Amici”, sarà sicuramente piaciuta, ma che lo sia ai non più giovani o agli anziani ho forti dubbi.
Qualcuno l’ha già candidata a conduttrice principale per l’anno prossimo. Temo che, se questo avverrà, la Rai ci perderà molto. Per finire, di lei non mi è piaciuto lo spot pubblicitario, andato in onda già qualche giorno prima dell’inizio della gara canora sanremese.
Carlo e Maria si guardano, lui le chiede di dire qualcosa, lei risponde lentamente con qualche monosillabo e lo fa mentre ruota nella bocca, vistosamente, l’asta dei suoi occhiali. Quale esperto pubblicitario ha ideato questo spot?
Che, credo, non è affatto apprezzabile almeno dal punto di vista igienico. Se fosse vivo il fiorentino Mons. Della Casa, autore del famoso “Galateo overo de’costumi” si sarebbe indignato. Dal momento che è da secoli nell’aldilà, sicuramente - come si suol dire - in questi giorni si è rivoltato più volte nella tomba.       

Salvatore Sisinni, Squinzano (Lecce)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400