Sabato 18 Gennaio 2020 | 03:43

Il Biancorosso

mercato
Ancora nessun botto: il Bari col freno tirato

Ancora nessun botto: il Bari col freno tirato

 

NEWS DALLE PROVINCE

BrindisiLa tragedia
Ostuni, si ribalta il trattore in un canale di scolo: muore 56enne

Ostuni, si ribalta il trattore in un canale di scolo: muore 56enne

 
TarantoA Taranto
«ArcelorMittal», monta la protesta degli autotrasportatori

«ArcelorMittal», monta la protesta degli autotrasportatori

 
PotenzaLa relazione Dia
In Basilicata aumentano i tentativi di «infiltrare» l’economia legale

In Basilicata aumentano i tentativi di «infiltrare» l’economia legale

 
Leccenel Leccese
Infiltrazioni mafiose: in Salento sciolto comune di Scorrano

Infiltrazioni mafiose: in Salento sciolto comune di Scorrano

 
Barila procura
Bari, chiesto processo per ex giudice Bellomo: accusato anche di calunnia a Conte

Bari, chiesto processo per Bellomo: accusato anche di calunnia a Conte

 
Batnel nordbarese
Bisceglie, petardo esplode davanti farmacia ex europarlamentare Silvestris: si indaga

Bisceglie, petardo esplode davanti farmacia ex europarlamentare: si indaga

 
MateraIl caso
Metaponto, nel portafogli aveva 53 pasticche «da stupro»: denunciato

Metaponto, nel portafogli aveva 53 pasticche «da stupro»: denunciato

 

i più letti

LETTERE ALLA GAZZETTA

Renzi sbaglia a volere il voto anticipato

Non comprendo per quale ragione Renzi si sia incaponito a voler chiudere la legislatura. Il governo Gentiloni non sta demeritando. Inoltre, un periodo di decantazione servirebbe anche all’ex premier. Anticipare il voto, come vuole fare Renzi, è una manovra ad alto rischio, soprattutto per lui. Il suo indice di gradimento non è risalito dopo la batosta referendaria. L’ex sindaco di Firenze farebbe bene a non accelerare il ritorno alle urne, che avrebbe il risultato di favorire la scissione del Pd. Il Pd, in tal caso, vedrebbe eroso il suo patrimonio elettorale, a tutto vantaggio di Grillo e della coalizione di centrodestra, se ci sarà. Comunque, con un quadro politico sempre più frammentato, l’ingovernabilità diventerà cronica e tutti staremo peggio di prima. Ecco perché al posto di Renzi rivedrei la strategia per l’anno in corso. Meglio votare nel 2018.

Lorenzo Bello, Lecce

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie