Giovedì 24 Gennaio 2019 | 00:49

LETTERE ALLA GAZZETTA

A Napoli non servono le pose polemiche

Accade a Napoli, una polemica inutile tra due galletti guasconi, che si pizzicano tra loro, invece di dare il buon esempio a tutti i napoletani per cambiare alla meglio.
Saviano, grande esibizionista, ha di nuovo tentato di farsi notare attaccando il Sindaco De Magistris, che amministra una città difficile, come tale avrebbe bisogno di collaborazione da parte di tutti, non di critiche inutili solo per mettersi in mostra.
Saviano poteva dire qualcosa sull’Evasione fiscale ed occupazionale o sul Traffico caotico e pericoloso, ma ha preferito mettersi in posa per criticare il sindaco.
Magari poteva anche criticare le lunghe file per l’acquisto, a prezzi elevati, dei biglietti per la future partita della Champions. Non lo ha fatto perché non avrebbe ricevuto consensi ma certamente attacchi.
Il divino Saviano non può posare per la Tv, ove sembra reciti a soggetto con tutto sempre ben calcolato.
Questa ultima cacciata il buon Saviano poteva proprio risparmiarsela. Una caduta di stile come hanno ben notato le tante persone serie e corrette, che vogliono veramente bene a Napoli.
Meno pose e polemiche per tutti, più fatti reali è quanto chiede la vera Napoli.

Mario De Florio, Napoli

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400