Giovedì 28 Gennaio 2021 | 03:17

Il Biancorosso

Serie C
Bari calcio, pressing su Cianci per sostituire Montalto

Bari calcio, pressing su Cianci per sostituire Montalto

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariLa tragedia
Bimbo morto a Bari, autopsia conferma: soffocato da una cordicella

Bimbo morto a Bari, autopsia conferma: soffocato da una cordicella

 
Brindisia S. Michele Salentino
Brindisi, solaio crollato in un capannone: 4 indagati per omicidio colposo

Brindisi, solaio crollato in un capannone: 4 indagati per omicidio colposo

 
TarantoL'iniziativa
Giornata della Memoria, musica dal teatro chiuso di Taranto: l'omaggio degli artisti

Giornata della Memoria, musica dal teatro chiuso di Taranto: l'omaggio degli artisti

 
PotenzaSHOAH
Giornata della Memoria, a Potenza consegnate 3 medaglie d’onore ai familiari dei deportati

Giornata della Memoria, a Potenza consegnate 3 medaglie d’onore ai familiari dei deportati

 
FoggiaIl caso
Femminicidio a Orta Nova, 46enne indagato non risponde a pm: aveva tracce di sangue sui vestiti

Femminicidio a Orta Nova, 46enne indagato non risponde a pm: aveva tracce di sangue sui vestiti

 
BatIl caso
Scontro treni, la pm in foto con l'avvocato di un indagato, Csm la boccia ma si spacca

Scontro treni, la pm in foto con l'avvocato di un indagato, Csm la boccia ma si spacca

 
MateraIl caso
Tricarico, rubati 12 quintali di rame: 4 arresti

Tricarico, rubati 12 quintali di rame: 4 arresti

 
LecceIl caso
Lecce, litiga con il cugino e gli spara: arrestato

Lecce, litiga con il cugino e gli spara: arrestato

 

i più letti

LETTERE ALLA GAZZETTA

Bravo Fiorello che tra Si e No ha scelto Forse

Mi sarei aspettato da Roberto Benigni, che un tempo prendeva Berlinguer in braccio, che ha osannato in programmi televisivi la bellezza della nostra Costituzione, che si fosse schierato risolutamente per il “no”. Dario Fo ha gridato al “tradimento”, dimenticando che anche lui, il premio Nobel per la Letteratura, in passato era un comunista convinto e acceso: ora è un grillino praticante. Personalmente, non mi è piaciuta la sortita di Benigni a favore del “sì”, ma ho trovato più stridenti e volgari le dichiarazioni di alcuni politici (Salvini e Brunetta in testa), che, senza perifrasi alcuna, hanno così liquidato l’attore e regista de “La vita è bella”: “È un comico ignorantello”. In Italia, non puoi esprimere un parere che vieni lapidato. Chi s’è messo al riparo da critiche è lo showman Fiorello, che ha sostenuto: “Il 4 dicembre io voto Forse”:

Marcello Buttazzo, Lequile (Lecce)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie