Domenica 18 Agosto 2019 | 17:24

Il Biancorosso

Sport
Bari calcio, boom per gli abbonamenti: superati i 5mila tesserati

Bari calcio, boom abbonamenti: superati i 5mila tesserati

 

NEWS DALLE PROVINCE

FoggiaBottino 10mila euro
Cerignola, in 5 assaltano market: via con il denaro della cassaforte

Cerignola, in 5 assaltano market: via con il denaro della cassaforte

 
BariPolitica
L'ira di Altieri: «Emiliano rispetti i leghisti pugliesi»

L'ira di Altieri: «Emiliano rispetti i leghisti pugliesi»

 
BrindisiIl caso
Cisternino, si appropriava di auto poste sotto sequestro: denunciato

Cisternino, si appropriava di auto poste sotto sequestro: denunciato

 
HomeIncidenti stradali
Scontro frontale tra due auto tra Laterza e Ginosa: morto 40enne, 3 feriti

Sangue sulle strade delle vacanze: tre morti a Laterza e Trinitapoli

 
GdM.TVIl ritrovamento
Scanzano Jonico, sulla spiaggia spunta un granchio tropicale

Scanzano Jonico, sulla spiaggia spunta un granchio tropicale

 
PotenzaIl caso
Castelmezzano, Rubano offerte in chiesa: messi in fuga da 2 parrocchiani

Castelmezzano, rubano offerte in chiesa: messi in fuga da 2 parrocchiani

 
NewsweekVacanze vip
Gallipoli, attracca al porto lo yacht dell’emiro del Qatar

Gallipoli, attracca al porto lo yacht dell’emiro del Qatar

 
BatL'iniziativa il 22 agosto
Bisceglie dedica a Leopardi la scalinata dell'Infinito

Bisceglie dedica a Leopardi la scalinata dell'Infinito

 

i più letti

LETTERE ALLA GAZZETTA

Panariello ha avuto ragione su Briatore

Ha avuto proprio ragione Giorgio Panariello nella sua imitazione di Briatore. Le banconote seminate come semi di ricchezza e forma di potere segnano l'ironia dell'attore su un personaggio che fa dell'ostentazione della ricchezza una continua messa in scena. Ora Briatore scende dalla sua montagna di banconote per farci sapere che lui, nella nostra Puglia, vuole solo alberghi a sessantaquattro stelle per ricconi come lui e che gli altri si arrangino, sono solo straccioni. Il movimento fiammingo che si oppose alla oppressione spagnola dell'imperatore Carlo V, furono da questi definiti "pezzenti". Presero su di se quel nome con orgoglio ed alla fine gli spagnoli se ne dovettero andare. Caro signor Briatore noi "straccioni" ci terremo i nostri alberghetti e suoneremo le nostre campane!

Gabriele Pirè, Bari

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie