Domenica 19 Maggio 2019 | 08:17

NEWS DALLA SEZIONE

Il Biancorosso

L'ALLENATORE
Cornacchini: "Daremo battaglia ad AvellinoDimostreremo di essere la squadra più forte"

Cornacchini: «Ad Avellino dimostreremo di essere la squadra più forte»

 

NEWS DALLE PROVINCE

GdM.TVL'iniziativa
Bari, GVM accende la cupola di Santa Teresca dei Maschi

Bari, GVM accende la cupola di Santa Teresa dei Maschi

 
LecceLa nomina
Lecce, Roberta Altavilla presidente dell'Ordine. «Stop polemiche»

Lecce, Roberta Altavilla presidente dell'Ordine. «Stop polemiche»

 
TarantoLungo i viali
Bologna, 30enne tarantina travolta da bus: rischia di perdere una gamba

Bologna, 30enne tarantina travolta da bus: rischia di perdere una gamba

 
FoggiaNel foggiano
Cagnano Varano, cc ferito dimesso: «Tornerò a lavorare in ricordo collega ucciso»

Cagnano Varano, dimesso collega carabiniere ucciso: «Tornerò a lavorare»

 
Brindisinel brindisino
Latiano, crolla solaio di scuola in ristrutturazione: grave operaio

Latiano, crolla solaio di scuola in ristrutturazione: grave operaio

 
PotenzaA ripacandida
Si ustiona mentre accende il camino: grave un 20enne nel Potentino

Si ustiona mentre accende il camino: grave un 20enne nel Potentino

 
HomeLa visita del ministro
Bonisoli a Lecce e a Matera: «Nostro compito è evitare fuga ragazzi dal Sud

Bonisoli a Lecce e a Matera: «Nostro compito è evitare fuga ragazzi dal Sud»

 
HomeMagnitudo 2
Piccola scossa di terremoto tra Barletta e Foggia: nessun danno

Piccola scossa di terremoto tra Barletta e Foggia: nessun danno

 

i più letti

Il sit-in

Tap, ecco la nave del tunnel sottomarino: a Brindisi scoppia la protesta

La manifestazione oggi al porto di Brindisi dove è ormeggiata la nave Adhemar D/Snt Venant, pronta a iniziare il cantiere TAP per i lavori al largo di San Foca (Le)

Un sit-in di protesta contro la realizzazione del gasdotto Tap si è tenuto oggi al porto di Brindisi dove è ormeggiata la nave Adhemar D/Snt Venant, pronta a iniziare il cantiere TAP per i lavori in mare al largo di San Foca di Melendugno (Lecce). Sul posto alcuni esponenti dei movimenti No-Tap di Brindisi e Lecce.
«Non arretreremo di un passo» ha spiegato il portavoce dei No Tap, Gianluca Maggiore. «Qui ci sono degli impegni politici presi - ha aggiunto - e vanno rispettati. C'è una forza di governo che, come uscito ampiamente su moltissimi media, ha contatti con chi finanzia il gasdotto, e c'è una forza di governo, che è andata al governo con la parola onestà. Chiariamo un attimo cosa vogliamo fare. Se non siete in grado di fermare un’opera, perché illegale e non ha nulla di strategico e perché ve lo chiede la popolazione che vi ha eletto, dimettetevi».

(foto Matulli)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Ir3n3

    15 Ottobre 2018 - 17:05

    Ma bastaaaa!!! Basta con tutta questa illegalità!!! Ci avete mangiato per anni ed ora è per questo che vi lamentate! Fatela finita di nascondervi dietro la parola "razzismo" per minacciare ed ottenere quello che volete!! Lavorate, siate regolari e basta!

    Rispondi