Mercoledì 23 Gennaio 2019 | 03:45

Il governatore Emiliano ad Ugento per vedere la discarica Burgesi

Una discarica pericolosa quella di Burgesi ad Ugento dove oggi si è recato in ispezione il governatore della Regione Puglia, Michele Emiliano. Il sito è chiuso per il presunto 'tombamento' di circa 600 fusti contenenti rifiuti tossici.

«I sindaci non sono soli. La Regione è qui e ha fretta di procedere, senza guardare in faccia a nessuno». Lo ha sottolineato il presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano, durante un sopralluogo nell’area della discarica Burgesi, ormai dismessa, ad Ugento (Lecce), allo scopo di coordinare gli interventi necessari per affrontare la minaccia rappresentata dai fusti di materiale altamente inquinante che sarebbero stati interrati nella discarica. Emiliano ha aggiunto di voler «sentire i titolari della discarica, perché è bene ricordare che qui non si tratta di una discarica abusiva, ma di un impianto autorizzato nel quale in passato, secondo le indicazioni di un collaboratore di giustizia sarebbero stati commessi dei reati».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400