Martedì 22 Gennaio 2019 | 07:40

Casarano: agguato con kalashnikov, grave pregiudicato

Nuovo agguato con kalashnikov e pistola. Ieri alle 20, nel mirino dei sicari Luigi Spennato, 40 anni, di Casarano. È stato colpito alla testa e al torace: è grave. Era vicino a Augustino Potenza, ucciso un mese fa. Entrambi condannati e poi assolti dalla Cassazione per la strage della famiglia Toma.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400