Martedì 21 Gennaio 2020 | 21:32

NEWS DALLA SEZIONE

l'appuntamento
«Something», i Beatles e il loro 1969: a Lecce il libro di Donato Zoppo

«Something», i Beatles e il loro 1969: a Lecce il libro di Donato Zoppo

 
nel leccese
Taviano, cinema proietta film con sottotitoli per bimbo non udente: il «grazie» di una mamma

Taviano, cinema proietta film con sottotitoli per bimbo non udente: il «grazie» di una mamma

 
la decisione
Scuola, pioggia di fondi in arrivo in Salento: oltre 7 milioni

Scuola, pioggia di fondi in arrivo in Salento: oltre 7 milioni

 
Giustizia svenduta
Pm arrestati, per la Procura: «Imprenditore Introno è attendibile»

Pm arrestati, per la Procura: «Imprenditore D'Introno è attendibile»

 
Lotta per la sopravvivenza
Gallipoli, polpo intrappola gabbiano: ma alla fine vince il pescatore

Gallipoli, polpo intrappola gabbiano: ma alla fine vince il pescatore

 
Il caso
Taviano, lui muore in casa: la moglie malata, bloccata a letto, resta sola per ore

Taviano, anziano muore in casa per malore: la moglie, allettata, resta sola per ore

 
Giustizia
Lecce, distretto Corte d'Appello: in arrivo 12 magistrati

Lecce, distretto Corte d'Appello: in arrivo 12 magistrati

 
«Ghost Wine»
Lecce, sequestrati 10 milioni di litri di vino di scarsa qualità spacciato come eccellente

Lecce, sequestrati 10 milioni di litri di vino di scarsa qualità spacciato come eccellente

 
nel Salento
S.M. al Bagno, il campanile cade a pezzi: è allarme

S.M. al Bagno, il campanile cade a pezzi: è allarme

 
Moria di tartarughe
Lecce, «Caretta caretta» spiaggiate morte trovate a San Cataldo

Lecce, «Caretta caretta» spiaggiate morte trovate a San Cataldo

 
I controlli
Lecce, ispezione dei Nas in struttura per anziani: 11 denunciati

Lecce, anziani picchiati e maltrattati: 11 denunce in residenza socio-sanitaria

 

Il Biancorosso

mercato
Bari, ingaggiato centrocampista Laribi, in prestito dal Verona

Bari, ingaggiato centrocampista Laribi, in prestito dal Verona

 

NEWS DALLE PROVINCE

GdM.TVSequestro e denuncia
Bari, lavori all'ex Kursaal: i rifiuti finivano in acqua sul lungomare

Bari, lavori all'ex Kursaal: i rifiuti finivano in acqua sul lungomare

 
TarantoLa sentenza
Caso Scazzi, processo ai falsi testimoni: 4 anni a Ivano Russo, 5 anni a Michele Misseri

Caso Scazzi, 11 condanne per le bugie al processo: 5 anni a Ivano Russo, 4 anni a Michele Misseri

 
Leccel'appuntamento
«Something», i Beatles e il loro 1969: a Lecce il libro di Donato Zoppo

«Something», i Beatles e il loro 1969: a Lecce il libro di Donato Zoppo

 
Potenzaserie c
Tifosi investiti: curva del Potenza in lutto, niente trasferta

Tifosi investiti: curva del Potenza in lutto, niente trasferta

 
BrindisiNel Brindisino
Ostuni, donna uccisa da colpo di pistola accidentale: 3 denunce per aggressione a giornalista

Ostuni, donna uccisa da colpo di pistola accidentale: 3 denunce per aggressione a giornalista

 
Batil caso
Magistrati arrestati a Trani, i giudici: «A Savasta niente attenuanti, non ha detto tutto»

Magistrati arrestati a Trani, i giudici: «A Savasta niente attenuanti, non ha detto tutto»

 
Materaprocura di matera
Furti per 500mila euro in scuole Puglia e Basilicata: 2 arresti e 5 denunce

Furti per 500mila euro in scuole Puglia e Basilicata: 2 arresti e 5 denunce VD

 
FoggiaIl caso
Foggia, danneggiata Camera del Lavoro Cgil: «Serve reazione»

Foggia, danneggiata Camera del Lavoro Cgil: «Serve reazione»

 

i più letti

in Piazza s.oronzo

«Lecce non si Lega»: un «mare» di sardine nel cuore del centro storico

Musica, striscioni e gli immancabili 'pesci' simbolo della protesta: in tantissimi si sono ritrovati davanti all'anfiteatro romano per la tappa 'salentina' della manifestazione

Grandissima adesione a Lecce per l'appuntamento con la manifestazione delle sardine, nella centralissima piazza Sant'Oronzo del capoluogo. Poco dopo le 18 si sono incontrati in tantissimi di fronte all'Anfiteatro romano, bambini, giovani e meno giovani, un 'mare' di gente che ha occupato tutto il lato della piazza davanti alla chiesa di Santa Maria della Grazia e al bar Alvino. E per dare un tocco di 'salentinità' alla manifestazione, non potevano mancare le colonne sonore con la musica dei Sud Sound System e 'Le Radici ca Tieni', e Caparezza con 'Vieni a ballare in Puglia'.

E anche il vicesindaco della città, Alessandro Delli Noci, ha voluto commentare sui social la grande adesione del capoluogo salentino: «Quando le piazze si popolano di cittadini - tantissimi giovani - pronti a manifestare in maniera spontanea e pacifica, sollecitando la politica e richiamandola ai propri doveri, a giovarne è la democrazia. E i partiti devono tenerne conto, non per assorbire a sé un movimento libero, che credo rimarrà tale, ma per misurare il malcontento e le potenzialità di un Paese che le sardine hanno dimostrato essere un Paese ricco di energia, voglia di partecipare e di essere protagonista del proprio futuro. Oggi anche Lecce ha voluto esserci e gli sguardi che ho incrociato erano sorridenti e carichi di speranza»

«Da oggi anche Lecce ha il suo primo flash mob ittico - hanno dichiarato in una nota le 'sardine' leccesi - Questa sera Piazza Sant’Oronzo dimostra che c’è il Sud che non abbocca alle bugie di Salvini, un sud che a testa alta dice che non si lega. Una piazza antifascista contro i populismi, per la solidarietà e i diritti umani. Non era per niente scontato, però l’orgoglio meridionale tiene bene salde le radici nella memoria recente, quella che ricorda che il partito di Salvini è quello del razzismo antimeridionale, della secessione (autonomia differenziata, leggasi “secessione dei ricchi”). Oltre 3000 le presenze in piazza, segno che anche nel Salento c’è voglia di partecipazione democratica e voglia di mettere in campo un’alterativa al mondo leghista. Ora nelle prossime settimane con i riferimenti nazionali e con i coordinatori ragionali proveremo a mettere in atto la fase due, già discussa questa mattina a Roma. Continuiamo così il lavoro di inclusione e aggregazione, dobbiamo senza dubbio creare una risposta alle esigenze delle persone che in questi giorni si sono mobilitate e sono scese in piazza. Speriamo che, come ha detto il portavoce nazionale Mattia Santori, l’assetto del “movimento” rimanga orizzontale e che non si adotti un sistema gerarchico in cui chi è arrivato prima conti più degli altri, ma prevalga l’inclusività di ogni voce che può supportare la causa.”

Foto Massimino

Foto Instagram @frperrone, @alecostantinilecce, Facebook Raf Peter

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie