Mercoledì 13 Novembre 2019 | 12:32

NEWS DALLA SEZIONE

In località Posta Aucello
Cerignola, 69enne uccide una donna e si ammazza: grave una vicina di casa

Cerignola, 69enne uccide una donna e si ammazza: grave una vicina di casa

 
In campagna
Foggia, Polizia recupera rimorchio carico di sanitari rubati

Foggia, Polizia recupera rimorchio carico di sanitari rubati

 
nel Foggiano
S.Giovanni Rotondo, terapia innovativa su 22 bambini affetti da paralisi cerebrale

S.Giovanni Rotondo, terapia innovativa su 22 bambini affetti da paralisi cerebrale

 
nel Foggiano
Cerignola, vuole sfuggire all'alt perché ha l'hashish, investe poliziotto e scappa: preso

Cerignola, vuole sfuggire all'alt perché ha l'hashish, investe poliziotto e scappa: preso

 
nel Foggiano
S.Severo, spaventa i passanti brandendo un bastone e tenta di colpire agenti: arrestato nigeriano

S.Severo, minaccia passanti con bastone e tenta di colpire agenti: arrestato nigeriano

 
Omicidio
Faida garganico, boss Ricucci ucciso a fucilate sotto a casa a Monte S. Angelo

Mafia garganica, boss Ricucci ucciso a fucilate sotto a casa a Monte S. Angelo

 
nel Foggiano
S.Severo, rubano 3 quintali di olive, ma un cittadino li vede e chiama i cc: furto sventato

S.Severo, rubano 3 quintali di olive, ma un cittadino li vede e chiama i cc: furto sventato

 
nel Foggiano
S.Nicandro Garganico: aveva in casa un fucile rubato nel 2011, arrestato

S.Nicandro Garganico: aveva in casa un fucile rubato nel 2011, arrestato

 
il caso
Esami truccati università Pescara: assolti tutti dopo 8 anni, anche ex sindaco Manfredonia

Esami truccati università Pescara: assolti tutti dopo 8 anni, anche ex sindaco Manfredonia

 

Il Biancorosso

serie c
Vivarini e il «modulo cangiante»: così il Bari diventa un'orchestra

Vivarini e il «modulo cangiante»: così il Bari diventa un'orchestra

 

NEWS DALLE PROVINCE

FoggiaIn località Posta Aucello
Cerignola, 69enne uccide una donna e si ammazza: grave una vicina di casa

Cerignola, 69enne uccide una donna e si ammazza: grave una vicina di casa

 
TarantoRione Borgo
Taranto, picchiava e maltrattava la madre: in cella 21enne

Taranto, picchiava e maltrattava la madre: in cella 21enne

 
PotenzaSoccorso in Basilicata
Potenza, acquistate 57 ambulanze per 118, consegnate 25: le prime 14 assegnate dopo il collaudo

Potenza, acquistate 57 ambulanze per 118, consegnate 25: le prime 14 assegnate solo dopo il collaudo

 
LecceIl processo
Sogliano Cavour, il pentito accusa ex sindaco: mi diede 30mila € per le elezioni

Sogliano Cavour, il pentito accusa ex sindaco: mi diede 30mila € per le elezioni

 
BrindisiL'arresto
Oria, affidato ai servizi sociali se ne infischia: finisce in cella

Oria, affidato ai servizi sociali se ne infischia: finisce in cella

 
BariOperazioni dei Cc
Droga, due arresti a Sammichele e Gioia: anche una donna di 65 anni

Droga, due arresti a Sammichele e Gioia: anche una donna di 65 anni

 
BatPalazzo Della Marra
Maltempo a Barletta, si stacca pezzo di cornicione a Pinacoteca

Maltempo a Barletta, si stacca pezzo di cornicione a Pinacoteca

 

i più letti

L'ultimo saluto

Orta Nova, bagno di folla ai funerali delle vittime della strage di via Guerrieri

Le parole del vescovo Renna: «Qualcuno avrebbe dovuto rompere il muro del silenzio»

FOGGIA - Decine di palloncini bianchi, uno striscione con la scritta «Nessuno muore se vive nel cuore di chi resta», e un lungo applauso tra i tanti volti rigati dalle lacrime. E’ così che centinaia di persone hanno dato l’ultimo saluto a Orta Nova alla famiglia sterminata da Ciro Curcelli, l’agente penitenziario che nella notte tra sabato e venerdì scorsi ha ucciso la moglie e le due giovani figlie, e poi si è sparato. Nel paese, oggi in lutto, sono stati celebrati i funerali: al centro della chiesa gremita le bare bianche di Valentina, 18 anni, e Miriana, 12 anni; ai lati quelle dei due genitori, Teresa e Ciro.

«La nostra società ortense non può giudicare - ha detto monsignor Luigi Renna, vescovo della diocesi di Cerignola-Ascoli Satriano - ma può soltanto migliorare nelle relazioni. Se ci fosse stata maggiore fiducia intorno a loro, forse si sarebbe rotto quel clima di isolamento che ha portato a questa tragedia fatta di tanta sofferenza nascosta».
Alle esequie ha assistito anche Ines Panessa, la psicologa che sta seguendo l’unico sopravvissuto della famiglia alla strage, il figlio Antonio di 26 anni, che vive a Ravenna. «C'è tanto disagio in un soggetto che decide di terminare la sua vita con una tale tragedia - ha detto la psicologa. Sono certa che le persone hanno necessità di essere sostenute e chiedere aiuto ai primi campanelli di allarme».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie