Giovedì 02 Luglio 2020 | 08:26

NEWS DALLA SEZIONE

Lo spot
FASANO

La bellezza di Fasano in 90 secondi: il turismo a diversa velocità

 
trasporti
Aeroporto Brindisi: da oggi riprendono i voli Alitalia per Roma e Milano

Aeroporto Brindisi: da oggi riprendono i voli Alitalia per Roma e Milano

 
Solidarietà
Brindisi, bambino di 7 anni perde la bici. La Polizia gliene regala un’altra

Brindisi, bambino di 7 anni perde la bici, la polizia gliene regala un’altra

 
nel Brindisino
Oria, arrestato con marjiuana titolare del centro recupero

Oria, titolare del centro recupero arrestato con 727 grammi di droga in casa

 
IL CASO
Brindisi, movida molesta, torna la protesta

Brindisi, movida molesta, torna la protesta dei cittadini

 
Stagione balneare
Brindisi, spiagge brindisine prese d'assalto dai bagnanti

Brindisi, spiagge brindisine prese d'assalto dai bagnanti

 
La storia
Francavilla, storia di Jebril, quando l’integrazione è possibile

Francavilla, storia di Jebril, quando l’integrazione è possibile

 
Turismo
Brindisi, navi da crociera stagione in... sordina: solo 13 gli attracchi

Brindisi, navi da crociera stagione in... sordina: solo 13 gli attracchi

 
atti persecutori
Ostuni, molesta la ex nonostante fosse ai domiciliari: 56enne in carcere arrestato

Ostuni, molesta la ex nonostante fosse ai domiciliari: 56enne finisce in carcere

 
il caso
Carovigno, i parcheggi di Torre Guaceto nel mirino dell'Antimafia

Torre Guaceto, i parcheggi nel mirino dell'Antimafia

 
L'accusa
Sanità, Fitto: «Vergogna per i malati in fila sotto al sole a Brinidisi»

Sanità, Fitto: «Vergogna per i malati in fila sotto al sole a Brindisi»

 

Il Biancorosso

SERIE C
Bari calcio, Frattali: «Nei playoff decisive energie mentali»

Bari calcio, Frattali: «Nei playoff decisive energie mentali»

 

NEWS DALLE PROVINCE

Materaoperazione dei CC
Matera, rubavano armi della polizia locale in diversi Comuni di Puglia e Basilicata, sgominata banda: 6 in manette

Matera, rubavano armi della polizia locale nei Comuni di Puglia e Basilicata, sgominata banda: 6 in manette

 
TarantoSocial news
Manduria, Emiliano e Zaia insieme per un brindisi alla festa di Bruno Vespa

Manduria, Emiliano e Zaia insieme per un brindisi alla festa di Bruno Vespa

 
FoggiaRilasciato in mare
Manfredonia, piccolo squalo si impiglia nella rete: salvato dai pescatori

Manfredonia, piccolo squalo si impiglia nella rete: salvato dai pescatori

 
PotenzaL'incontro
Petrolio lucano, Bardi: «Da Total 25 mln a progetto per droni industriali»

Petrolio lucano, Bardi: «Da Total 25 mln a progetto per droni industriali»

 
BariIl caso
Altamura, anziano scompare nel nulla: ritrovato morto dopo 24 ore

Altamura, anziano scompare nel nulla: ritrovato morto dopo 24 ore

 
HomeIn aula
Strage treni Andria-Corato, tecnici a pm: «Ben 146 errori come nel giorno del disastro»

Strage treni Andria-Corato, tecnici a pm: «Disastro sfiorato altre 146 volte»

 
GdM.TVLo spot
FASANO

La bellezza di Fasano in 90 secondi: il turismo a diversa velocità

 
Leccel'indagine
Lecce, screening a tappeto nelle aziende pubbliche e private

Coronavirus, a Lecce screening a tappeto nelle aziende pubbliche e private

 

i più letti

Lavoro

Brindisi, lo stipendio? «Zero euro», protesta alla TI Automotive

Per effetto di un recupero di anticipo di cassa integrazione fatto nel mese di marzo, amara sorpresa per i dipendenti

Brindisi - Zero euro in busta paga per effetto di un recupero di anticipo di cassa integrazione fatto nel mese di marzo. Niente stipendio. È la singolare scoperta fatta ieri mattina dai dipendenti della T.I. Fluid System Automotive, che per protesta hanno incrociato le braccia per alcune ore su due turni della giornata ed annunciano battaglia.

Ad appoggiare sin dalle prime battute la protesta è stata la Uilm a cui nel corso della giornata si è accodata anche la Fiom.
A spiegare la situazione il segretario generale delle «tute blu» della Uilm Alfio Zaurito: «I dipendenti della nota azienda multinazionale TI Automotive di Brindisi hanno incrociato le braccia e, rispettosi dei protocolli di sicurezza sanciti dalle norme in vigore, sono usciti fuori dai cancelli per manifestare la propria rabbia dovuta alla scoperta di zero euro in busta paga. Nei giorni scorsi la società, che è in regime di cassa integrazione, aveva fatto sapere, per il tramite di una informativa telefonica, che era sua intenzione spostare la data del pagamento dello stipendio dal 27 del mese al 10 del mese successivo, dando al 27 un acconto ed il saldo al 10

Molti i malumori tra i dipendenti ma fin la nulla di eclatante. Fino a poi scoprire che la TI Automotive ha regalato stamattina (ieri ndr) un bel zero euro in busta paga per effetto di un recupero di anticipo di cassa integrazione fatto nel mese di marzo. Allora i dipendenti, hanno in blocco incrociato le braccia ed hanno intenzione di proseguire finché non verrà regolarizzato il pagamento del salario».

Successivamente anche la Fiom Cgil ha appoggiato l’agitazione spontanea dei lavoratori.

«Nonostante il positivo accordo raggiunto nell'ultimo incontro tenuto dalla azienda con le confederazioni unitarie metalmeccaniche, sulle modalità e gli anticipi delle retribuzioni dovute alla grave situazione provocata dal coronavirus, purtroppo gran parte dei lavoratori nel ricevere la busta paga, ha tristemente verificato di non ricevere neanche un euro di saldo, avendo già ricevuto l'anticipo della retribuzione di aprile pur essendo stati collocati in cassa integrazione a zero ore», ha ribadito il segretario generale di categoria Angelo Leo. «Ragion per cui - ha proseguito - l'anticipo della retribuzione superava in molti casi l'importo della cassa integrazione. Questa incresciosa situazione si sarebbe potuta evitare se solo l'azienda avesse comunicato con anticipo alle Rsu la situazione del saldo delle buste paghe a zero ore. Una pronta e puntuale informazione avrebbe consentito alle Rsu di proporre all'azienda di recuperare la retribuzione anticipata dilazionandola in più mensilità.

Proposta che la Fiom Cgil Brindisi ha già comunicato all'azienda immediatamente dopo lo sciopero di un'ora effettuata al primo turno di lavoro. La grave crisi già esistente dell'automotive internazionale ed ancor di più il coronavirus stanno mettendo a dura prova la tenuta economica sociale dei lavoratori e delle loro famiglie. Come Fiom Cgil Brindisi chiediamo all'azienda di cambiare rotta su questa delicata questione e di accogliere le giuste rivendicazioni dei lavoratori e delle Rsu». Il confronto continua e non è escluso possa avere ulteriori strascichi anche in giornata.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie