Sabato 17 Novembre 2018 | 09:25

NEWS DALLA SEZIONE

A Bari
Sopralluogo di Decaro, a fine anno riapre il Teatro Piccinni

Sopralluogo di Decaro, a fine anno riapre il Teatro Piccinni

 
Nei guai un circolo nautico
Specchio d'acqua occupato abusivamente, sequestro a Mola

Specchio d'acqua occupato abusivamente, sequestro a Mola

 
Da sabato 17 novembre
Polignano, tornelli e biglietto a 5 euro per le luminarie di Natale Il sondaggio

Polignano: tornelli e biglietto a 5 euro per entrare nel centro storico. Giusto o no? Il sondaggio

 
A Bari
Pregiudicato ferito a San Girolamo, arrestati 3 uomini clan Strisciuglio-Campanale

Pregiudicato ferito a San Girolamo, arrestati 3 uomini clan Strisciuglio-Campanale

 
La vertenza
Ex Om, gli operai davanti al Ministero cantano l'ìnno di Mameli

Ex Om, gli operai al Ministero cantano l'inno di Mameli Vd

 
L'annuncio
Nuove 171 assunzioni entro febbraio in arrivo nel Comune di Bari

Bari, entro febbraio nuove 171 assunzioni in arrivo in Comune

 
Le indagini
Mafia e scommesse online, per il gip «Vitino l'Enel e figli erano pronti a fuggire»

Mafia e scommesse online, per il gip «Vitino l'Enel e figli erano pronti a fuggire»

 
A Ceglie del Campo
Bari, beccato armato e con un passamontagna: arrestato 21enne

Bari, beccato armato e con un passamontagna: arrestato 21enne

 
Lotta alla droga
Bari, trasportava 150 kg di marijuana: arrestato 38enne di Fasano

Bari, trasportava 150 kg di marijuana: arrestato 38enne di Fasano VD

 
accusato di pedopornografia
Bari, adescava minori in chat per avere rapporti sessuali: arrestato 37enne

Bari, adescava minori in chat per incontri sessuali: arrestato 37enne

 
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

Abusivismo

Bari, 9 migranti in un tugurio: sgomberato scantinato al Libertà

Proseguono a ritmo serrato i controlli della polizia edilizia e della polizia locale negli immobili del quartiere: il locale è stato sequestrato

BARI - Proseguono a ritmo serrato i controlli della polizia edilizia e della polizia locale negli immobili del quartiere Libertà abitati da extracomunitari. Dopo l’ultima operazione messa a segno il 25 settembre scorso, questa mattina gli agenti sono nuovamente tornati nel quartiere, in particolare in uno stabile di via Bovio al civico 52. Secondo le prime informazioni, uno scantinato fatiscente era stato trasformato illegalmente in un’abitazione all’interno della quale sono stati sorpresi 9 extracomunitari. Gli stranieri sono stati trasferiti al comando della polizia municipale per le procedure di identificazione. Intanto sono state avviate le indagini da parte della polizia edilizia per risalire al proprietario dell’immobile. Gli agenti della polizia edilizia hanno poi messo sotto sequestro lo scantinato all’interno del quale gli extracomunitari vivevano in condizioni disumane.(Foto e video Luca Turi).

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400