Sabato 26 Settembre 2020 | 14:27

NEWS DALLA SEZIONE

l'appuntamento
Taranto, Achille Lauro: è sinfonica la sua ultima «provocazione»

Taranto, Achille Lauro: è sinfonica la sua ultima «provocazione»

 
musica
Il tour del sassofonista salentino Giovanni Chirico riparte da Galatina, Milano, Bologna

Il tour del sassofonista salentino Giovanni Chirico riparte da Galatina, Milano, Bologna

 
nuove uscite
«Berlino»: i rimpianti dell'amore nel brano della barese Melancholia

«Berlino»: i rimpianti dell'amore nel brano della barese Melancholia

 
Nuove uscite
«Giallo Fiore», la cantautrice salentina Dalila Spagnolo mette in musica la gratitudine

«Giallo Fiore», la cantautrice salentina Dalila Spagnolo mette in musica la gratitudine

 
Musica
«Bimba»: il ritorno di Carolina Bubbico è preludio al terzo album di inediti

«Bimba»: il ritorno di Carolina Bubbico è preludio al terzo album di inediti

 
Musica
«Quando te ne vai»: è online il nuovo video di Junior V

«Quando te ne vai»: è online il nuovo video di Junior V

 
nuove uscite
«Ebe»: il nuovo singolo del tarantino Saver si ispira a un mondo extraterrestre

«Ebe»: il nuovo singolo del tarantino Saver si ispira a un mondo extraterrestre

 
musica
«Eroi», il brano della salentina Lucia Manca nella colonna sonora della nuova serie di Luca Guadagnino

«Eroi», il brano della salentina Lucia Manca nella colonna sonora della nuova serie di Luca Guadagnino

 
musica e solidarietà
«Oggi sono io»: da Bari la canzone diventa manifesto per la comunità lgbt

«Oggi sono io»: da Bari la canzone diventa manifesto per la comunità lgbt

 
L'INTERVISTA
Ecco i padri del Salento Power

Ecco i padri del Salento Power

 

Il Biancorosso

serie c
Bari calcio, ds Romairone: «Dalla Coppa Italia buone indicazioni per prossimi acquisti»

Bari calcio, ds Romairone: «Dalla Coppa Italia buone indicazioni per prossimi acquisti»

 

NEWS DALLE PROVINCE

MateraAmministrative 2020
Matera verso il ballottaggio: centrosinistra pronto ad aprire tavolo con M5s

Matera verso il ballottaggio: centrosinistra pronto ad aprire tavolo con M5s

 
LecceControlli dei CC
Poggiadro, coppia di pusher nascondevano in casa cocaina e marijuana: due in manette

Poggiadro, coppia di pusher nascondevano in casa cocaina e marijuana: due in manette

 
Tarantol'iniziativa
Taranto, mascherine a domicilio per tutti: al via collaborazione Comune-Poste italiane

Taranto, mascherine a domicilio per tutti: al via collaborazione Comune-Poste italiane

 
Potenzadati regonali
Covid, in Basilicata positivi 25 tamponi su 830 nelle ultime 24 h: 15 le persone ricoverate

Covid, in Basilicata positivi 25 tamponi su 830 nelle ultime 24 h: 15 le persone ricoverate

 
Barila proposta
Crac Popolare Bari, Fiera del levante possibile sede del processo

Crac Popolare Bari, Fiera del levante possibile sede del processo
2900 richieste di parti civili

 
GdM.TVTragedia sfiorata
Foggia, auto contro carro-attrezzi sulla SS16: ferita donna, trasportata in elisoccorso

Foggia, auto contro carro-attrezzi sulla SS16: ferita donna, trasportata in elisoccorso

 
Batambiente
Andria capannone incendiato, Arpa Puglia: «In corso indagini per definire inquinamento provocato»

Andria capannone incendiato, Arpa Puglia: «In corso indagini per definire inquinamento provocato»

 
BrindisiControlli dei CC
Mesagne, a spasso con fucile, machete e munizioni: arrestato 29enne ghanese

Mesagne, a spasso con fucile, machete e munizioni: arrestato 29enne ghanese

 

i più letti

L'evento

Ruvo, il Talos Festival non si ferma. Musica a ottobre e poi in primavera

Dall’8 all’11 la danza di Giulio Di Leo e i recital di Angeli, Sali, Zanchini, Servillo, Girotto & Co

Se è vero che il Talos è nato come in ideale «festival di resistenza», per recuperare storia, memoria e radici vive e genuine da opporre a tanta «musica di polistirolo», non c’è dubbio che mai come in questo momento, nel quale le attività di spettacolo ancora stentano a riprendersi dall’incubo del Covid e cercano di adeguarsi alle regile del distanziamento, la sua presenza si riveli necessaria. Ed ecco allora che, dopo le timide anteprime, la «creatura» dei «Minafras», ovvero Pino e Livio Minafra e Margherita Porfido, si annuncia per una edizione straordinaria in programma, ovviamente a Ruvo di Puglia, dall’8 all’11 settembre. E di straordinaria c’è innanzitutto la decisione di sfidare il meteo per celebrare gli appuntamenti musicali all’aperto, in piazzetta Le Monache, tenendo come sede di riserva (e coperta) la Chiesa di San Domenico.

Si tratterà di un «assaggio», in un certo senso, considerato che accanto alla possibilità di seguire i concerti in streaming - sì da aggirare i limti alla capienza - una coda straordinaria, con un nuovo progetto de «La banda», si annuncia tra febbraio e aprile del 2021, nell’inaugurando Nuovo Teatro Comunale. E non c’è dubbio che alla tenacia dei Minafra - tetragoni ai colpi di sventura, come direbbe padre Dante - ci sia da aggiungere la determinazione del primo cittadino Ninni Chieco e del suo assessore alla Cultura Monica Filograno, che del sostegno al Talos hanno fatto una sorta di imperativo categorico.

La bussola musicale degli appuntamenti più imminenti punterà allora ai sud del mondo, alle ricognizioni di quella idea di folklore che unisce sapientemente il passato e il futuro, il recupero delle tradizioni e le prospettive per nuovi cammini. Considerata la difficoltà di riavviare i motori in un momento simile, i nomi prescelti ricalcano inevitabilmente alcune proposte delle precedenti edizioni o comunque di recenti rassegna e pertanto, sebbene quella di ripetersi sia un’insidia da evitare come il... Covid, vanno visti nei termini di una storia che non si interrompe.

Ecco allora che il concerto del 9 ottobre sarà affidato al sardo Paolo Angeli, virtuoso di uno strumento unico, la chitarra sarda preparata, con il suo progetto «Talea»; sabato 10, il duo formato da Antonello Salis (fisarmonica e pianoforte) e Simone Zanchini (fisarmonica e live electronics) sarà in scena con «Liberi», un incontro - confronto fra due grandi virtuosi della fisarmonica, ma anche improvvisatori di rango. Nella giornata conclusiva di domenica 11 il trio composto dal cantante Peppe Servillo, dal sassofonista Xavier Girotto e dal pianista Natalio Mangalavite sarà in scena con Parientes, una fantasiosa ricognizione della miscela di culture popolari del Sudamerica.

Ma da alcuni anni Talos vuol dire anche danza e allora non mancherà la tradizionale sezione curata dal coreografo Giulio De Leo, direttore artistico della Compagnia Menhir. Quest’anno la sua riflessone toccherà proprio la pandemia e quella sua forza vitale che genera nuove urgenze e riflessioni sul corpo e sullo spazio; e saranno gli spazi reali pubblici e privati e gli spazi virtuali digitali a fornire la scena. Si terranno la restituzione finale del laboratorio con studentesse di Scuola Secondaria di II Grado condotto online (dal 2 al 4 ottobre) dalla libanese Stephanie Kajal (giovedì 8), le coreografie «As I find myself in this setting you are in it 2» della finlandese Sanna Myllylahti con musiche di Danilo Girardi con gli allievi del corso di formazione professionale Libero Corpo (venerdì 9) e Dolce Lotta di Virgilio Sienicon musiche di Giorgio Distante con i cittadini del borgo La Martella di Matera (domenica 11).

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie