Venerdì 22 Marzo 2019 | 21:56

NEWS DALLA SEZIONE

SINO AL 21 APRILE INVIARE IDEE INNOVATIVE

Progetto crowdfunding dedicato alla salute

 
REALIZZATO IL MESE DELLA PREVENZIONE
Visita oculistica

Il diabete ladro della vista

 
Una popolazione che invecchia
Anziani, assistenza domiciliare carente

Anziani, assistenza domiciliare carente

 
Malattia degenerativa
La senatrice, prof. Elena Cattaneo

«Il ballo di San Vito», ne parla la sen. Cattaneo

 
UN MANIFESTO SOCIALE DENUNCIA E SUGGERISCE

Un'epidemia di fratture da fragilità ossea

 
IL RUOLO PROTETTIVO DELLA VACCINAZIONE

Influenza causa infarto: attenti a quei due

 
Una delle malattie neurologiche più diffuse

Epilessia, «male sacro», che genera facile vergogna

 

Miulli in prima linea per la salute femminile

 

Il Biancorosso

IL REBUS
Come sostituire Hamlili?Le soluzioni di Cornacchini

Come sostituire Hamlili?
Le soluzioni di Cornacchini

 

NEWS DALLE PROVINCE

BrindisiFino al 25 marzo
Brindisi, atti vandalici in scuola media: resterà chiusa per 4 giorni

Brindisi, atti vandalici in scuola media: resterà chiusa per 4 giorni

 
HomeLa foto
Scritta shock contro il vicepremier a Lecce: «Non sparare a Salve, spara a Salvini»

Scritta shock contro il vicepremier a Lecce: «Non sparare a salve, spara a Salvini»

 
FoggiaDopo i servizi di «Striscia»
Deliceto, percolato della discarica nel fiume: accuse di Regione e Ager

Deliceto, percolato della discarica nel fiume: accuse di Regione e Ager, violato il contratto

 
BariAmbiente
Sacchetti rifiuti, in 5 comuni baresi ritiro anche con tessera sanitaria

Sacchetti rifiuti, in 5 comuni baresi si ritireranno con tessera sanitaria

 
TarantoIl siderurgico
Taranto, Arcelor Mittal condannata per comportamento antisindacale

Taranto, AM condannata per comportamento antisindacale. Borraccino: «Sentenza storica»

 
PotenzaEnergia e polemiche
Basilicata, un colpo di coda sull’eolico raddoppiata la potenza

Basilicata, un colpo di coda sull’eolico raddoppiata la potenza

 
BatIl caso
Andria, vertenza Villa Gaia accuse e polemiche a colpi di carte bollate

Andria, vertenza Villa Gaia accuse e polemiche a colpi di carte bollate

 

«Tiroide, meriti il meglio»

Salute & Benessere

Nicola Simonetti

Nicola Simonetti

Vivere in salute: suggerimenti, risposte, piccoli accorgimenti per gestire la propria giornata, l’umore, l’alimentazione, il ricorso a farmaci, come affrontare al meglio gli impegni di lavoro, di responsabilità, il riposo ed il diporto, l’attività fisica. Inoltre, una finestra aperta sulla ricerca, sulle novità che la medicina ci offre ora e ci riserva e promette per il prossimo futuro.

Tiroide e donne in menopausa è la campagna di sensibilizzazione della Fondazione Cesare Serono. Cinquemila questionari compilati sono giunti e, di questi, gran parte è redatta da donne in menopausa, a conferma dell’interesse per il problema che, però, non trova rispondenza nel numero di controlli effettuati.

Una maggiore frequenza di controlli sarebbe invece opportuna perché l’età che avanza rappresenta un importante fattore di rischio.

Tra i 50 e i 60 anni, infatti, aumentano le probabilità di sviluppare specie l’ipotiroidismo. Nell’evoluzione di queste condizioni, accade spesso che la ridotta funzione dell’organo si presenti o si aggravi tanto che, nel 5% delle donne dai 60 anni in poi, si rileva incidenza di ipotiroidismo.

Necessario porre attenzione ai sintomi che compaiono durante la menopausa poiché essi, nelle due situazioni (menopausa ed ipotiroidismo), possono sovrapporsi e confondere la diagnosi e la relativa terapia.

Solo definendone la causa con specifiche verifiche di laboratorio, si potrà impostare una cura efficace.

L’intolleranza al caldo, per esempio, può essere confusa con le vampate, così come l’ insonnia, le palpitazioni e l'eccessiva irritabilità. Se questi sono molto frequenti e se si presentano in momenti diversi da quelli nei quali si verificano le vampate, è opportuno che la donna li segnali al medico il quale valuterà se orientare una apposita ricerca per verificare la funzione tiroidea.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400