Venerdì 05 Giugno 2020 | 08:38

Il Biancorosso

serie C
C’è aria di fronda tra i club: il Bari vuole palla al centro

C’è aria di fronda tra i club: il Bari vuole palla al centro

 

i più visti della sezione

NEWS DALLE PROVINCE

FoggiaViale Candelaro
Foggia, auto travolge donna in bicicletta: nell'impatto sfondato il parabrezza

Foggia, auto travolge donna in bicicletta: nell'impatto sfondato il parabrezza

 
BariMaltempo
Bari, in arrivo pioggia e vento di burrasca: scatta l'allerta gialla

Bari, in arrivo pioggia e vento di burrasca: scatta l'allerta gialla

 
TarantoLa trovata
Ginosa, l'idea di un lido per il distanziamento: «Qui come su un'isola deserta»

Ginosa, l'idea di un lido per il distanziamento: «Qui come su un'isola deserta»

 
PotenzaAgricoltura
Basilicata, dalla Regione arrivano le norme per la gestione della brucellosi bovina

Basilicata, dalla Regione arrivano le norme per la gestione della brucellosi bovina

 
Materaripresa
Sindaco De Ruggieri: «A Matera non ci sono più casi di Coronavirus»

Sindaco De Ruggieri: «A Matera non ci sono più casi di Coronavirus»

 
Leccenel salento
Ugento, brucia auto maresciallo Polizia Locale: indagano i cc

Ugento, brucia auto maresciallo Polizia Locale: indagano i cc

 
BrindisiL'intimidazione
Ostuni, incendiata auto a ex sindaco

Ostuni, incendiata auto in pieno giorno: terzo attentato all' ex sindaco

 

i più letti

Il video

Prosegue l'assalto ai negozi a Bari: file lunghe e ordinate in via Sparano

BARI - A Bari continua l'assalto ai negozi in questa prima giornata di ripartenza della Fase 2: in Via Sparano, prosegue anche nel pomeriggio il flusso di persone che si mette in coda per entrare nei negozi. Da Zara a Pandora file ordinate per poter ricominciare ad acquistare al dettaglio. E la città ricomincia pian piano a popolarsi e a tornare alla normalità rispettando rigorosamente le misure anti contagio. L'effetto è d'impatto: dove fino a pochi giorni fa non circolava nemmeno un'anima, adesso famiglie, amici e coppie passeggiano tranquille per le vie del centro. Siamo andati in giro per documentarvelo.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400