Mercoledì 22 Maggio 2019 | 16:46

NEWS DALLA SEZIONE

Il premier austriaco Sebastian Kurz

Il premier austriaco Sebastian Kurz

 
Elle Fanning alla Trophee Chopard Dinner di Cannes

Elle Fanning alla Trophee Chopard Dinner di Cannes

 
L'attrice francese Marion Cotillard a Cannes

L'attrice francese Marion Cotillard a Cannes

 
Chloe Sevigny a un galà per il 72/o Festival di Cannes

Chloe Sevigny a un galà per il 72/o Festival di Cannes

 
Colin Firth e la moglie Livia Giuggioli a Cannes

Colin Firth e la moglie Livia Giuggioli a Cannes

 
A Cannes Rossy de Palma, una della 'ragazze di Almodovar'

A Cannes Rossy de Palma, una della 'ragazze di Almodovar'

 
Isabelle Huppert interprete di 'Frankie' a Cannes

Isabelle Huppert interprete di 'Frankie' a Cannes

 
Alain Delon riceve la Palma d'Oro alla carriera a Cannes

Alain Delon riceve la Palma d'Oro alla carriera a Cannes

 
Il musicista Jean-Michel Jarre e l'attrice Gong Li a Cannes

Il musicista Jean-Michel Jarre e l'attrice Gong Li a Cannes

 
Monica Bellucci nell'ultimo Lelouch al Festival di Cannes

Monica Bellucci nell'ultimo Lelouch al Festival di Cannes

 
Anouk Aimee a Cannes con Les Plus Belles Années d'une vie

Anouk Aimee a Cannes con Les Plus Belles Années d'une vie

 

Il Biancorosso

L'ANALISI
Bari, 10 milioni di euro per il mercatoDe Laurentiis vuole crescere in fretta

Bari, 10 milioni di euro per il mercato: De Laurentiis vuole crescere in fretta

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariLa guardia costiera
Bari, sequestrati oltre 6 quintali di tonno: il pesce dato in beneficenza

Bari, sequestrati oltre 6 quintali di tonno: il pesce è stato dato in beneficenza

 
MateraL'idea
Matera 2019: mille studenti in marcia per la «Cultura»

Matera 2019: mille studenti in marcia per la «Cultura»

 
LecceÈ in prognosi riservata
Nardò, esplode distributore di bevande: grave operaio 23enne

Nardò, esplode distributore di bevande: grave operaio 23enne

 
TarantoIl caso
Taranto, furti nei supermercati del centro: 5 denunce

Taranto, furti nei supermercati del centro: 5 denunce

 
Foggianel foggiano
mattinata

Mafia, amministrazione giudiziaria per ditta allevamento a Mattinata

 
BrindisiDopo la denuncia
Erchie, picchia e minaccia la moglie per anni: arrestato

Erchie, picchia e minaccia la moglie per anni: arrestato

 
PotenzaL'operazione
GdF, a Lauria scoperti 5 lavoratori in nero

GdF, a Lauria scoperti 5 lavoratori in nero

 
BatSanità
Andria, donazione multiorgano: il gesto di un 70enne

Andria, donazione multiorgano: il gesto di un 70enne

 

i più letti

Scoperto a POtenza

Farmacista spiava le donne gravide con la una telecamera nascosta

Loro chiedevano la pillola del giorno dopo, lui ne approfittava per abusare di loro proponendo fantomatico preparato e carpire con una telecamere nascosta immagine intime di giovani donne. Un farmacista di Potenza è stato sospeso dall'esercizio della professione per 4 mesi, perchè accusato di violenza sessuale continuata aggravata e di interferenze illecite nella vita privata (anch’esse aggravate dall’abuso dei poteri ed in violazione dei doveri inerenti al servizio) consumate ai danni di almeno 6 donne diverse, anche di giovane età.

A smascherare il professionista è stata la Polizia che ha ricostruito l'attività illecita che avveniva proprio nella farmacia dove le donne si rivolgevano perché preoccupate per un possibile stato indesiderato di gravidanza, e quindi ricevere un consiglio in relazione ad una eventuale interruzione farmacologica. L’attività d’indagine, condotta dalla Squadra Mobile della Questura di Potenza, è partita dopo una prima denuncia di una  giovane donna che si era rivolta alla farmacia dell'indagato  al fine di ottenere la c.d. “pillola del giorno dopo”,  ma dallo stesso invitata a ritornare in farmacia “prima” dell'orario di apertura pomeridiana.

Ciò che è emerso è un vero e proprio modus operandi: l’agire durante l'orario di chiusura al pubblico della farmacia; il mascheramento di una spycam all’interno del wc;  la somministrazione del test non richiesto dalle “clienti”; la necessità di applicare un fantomatico preparato; l'invito rivolto a queste ultime ad atti di autoerotismo; la palpazione gratuita e di certo non necessaria delle loro parti intime; persino la conservazione e catalogazione del materiale carpito (con indicazione per ciascun filmato delle iniziali della cliente e della data di registrazione), evidentemente per poterne visionare i contenuti in un momento successivo a scopo di compiacimento sessuale.

Nel denunciare presso la Squadra Mobile quanto accaduto, la ragazza riferiva pure di  aver appreso da terzi che analoghi trattamenti “terapeutici” erano stati adottati dal farmacista anche nei confronti di altre donne, sempre nelle medesime circostanze.

La successiva attività di perquisizione operata nei confronti del farmacista ha consentito di rinvenire e sequestrare diverso materiale informatico, ivi compresa la chiavetta incriminata, contenente dei filmati riguardanti non solo l'episodio raccontato dalla denunciante ma anche degli altri, analogamente  carpiti di nascosto a danno di altre giovani donne, e sempre nel bagno della farmacia. Alcuni dei video visionati hanno consentito di appurare inoltre come quest’ultimo abbia utilizzato la spycam anche al di fuori dell’esercizio dell’attività, per riprendere di nascosto sue ospiti presso una casa di villeggiatura (è il caso ad esempio della stessa denunciante) che inconsapevoli gli chiedevano l'uso del bagno dell’abitazione.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400