Mercoledì 24 Aprile 2019 | 12:47

NEWS DALLA SEZIONE

In fiamme
Matera, divampa un incendio ferito un carabiniere

Matera, divampa un incendio ferito un carabiniere

 
Operazione della Polizia
Metaponto, nello zaino con un chilo di droga: in cella gambiano

Metaponto, nello zaino con un chilo di droga: in cella gambiano

 
Mobilità green
Matera, il Comune sosterrà l’uso di biciclette elettriche

Matera, il Comune sosterrà l’uso di biciclette elettriche

 
Dai Carabinieri
Ferrandina, spacciava in circolo ricreativo: arrestato 27enne

Ferrandina, spacciava in circolo ricreativo: arrestato 27enne

 
Le festività pasquali
Pasqua, previsto a Matera un lungo ponte da tutto esaurito

Pasqua, previsto a Matera un lungo ponte da tutto esaurito

 
Il caso
Metaponto, occupazione abusiva: sequestrato un camping

Metaponto, occupazione abusiva: sequestrato area adiacente a camping

 
Il fermo
Matera, rapina un negozio di scarpe: arrestato 35enne

Matera, rapina un negozio di scarpe: arrestato 35enne

 
Tradizioni culinaria
Pasqua animalista? No grazie, i lucani non rinunciano ad agnelli e capretti

Pasqua animalista? No grazie, i lucani non rinunciano ad agnelli e capretti

 
vittima un materano
Compra iPhone 7 sul web a 200€, ma è una truffa: una denuncia

Compra iPhone 7 sul web a 200€, ma è una truffa: una denuncia

 
La statistica
Turismo in Basilicata, cresce solo nel Materano : al Potentino vanno le briciole

Turismo in Basilicata, cresce nel Materano: al Potentino le briciole

 

Il Biancorosso

L'ANALISI
Bari, e adesso cosa si fa?Si accarezza il sogno scudetto

Bari, e adesso cosa si fa?
Si accarezza il sogno scudetto

 

NEWS DALLE PROVINCE

HomeLa visita
Ex Ilva, Di Maio a Taranto: scatta il sit in oltre la zona rossa

Ex Ilva, Di Maio a Taranto: «Immunità penale? È una vittoria dei tarantini»
Scatta sit in oltre zona rossa

 
MateraIn fiamme
Matera, divampa un incendio ferito un carabiniere

Matera, divampa un incendio ferito un carabiniere

 
PotenzaIl nuovo volto della regione
Basilicata, Bardi prende tempo: giunta dopo i 10 giorni

Basilicata, Bardi prende tempo: giunta dopo i 10 giorni

 
LecceTap e Poseidon
Gasdotti in Salento: un risiko tra energia e geopolitica

Gasdotti in Salento: un risiko tra energia e geopolitica

 
BariApprovato dal Ministero
Teatro Petruzzelli a Bari, ok al Piano di risanamento

Teatro Petruzzelli a Bari, ok al Piano di risanamento

 
BrindisiSventata truffa
Ceglie Messapica, anziana mette in fuga finto maresciallo e finto avvocato

Ceglie Messapica, anziana mette in fuga finto maresciallo e finto avvocato

 
BatBotta e risposta
Andria, accuse e veleni: fra Marmo e Giorgino volano gli stracci

Andria, accuse e veleni: fra Marmo e Giorgino volano gli stracci

 

Allerta Meteo Arancione

Matera, bomba d'acqua tra i Sassi
Maltempo anche nel Salento: un ragazzo è stato colpito da un fulmine

Un violento nubifragio si è abbattuto su Matera creando pesanti disagi e grossi allagamenti causati da improvvisa bomba d'acqua. Maltempo anche nel Leccese: guasto elettrico tra Nardò e Galatone

Le immagini mostrano come Matera, in pochi minuti, sia diventata come Venezia. Il maltempo sta creando una situazione difficile anche nel basso Salento

MALTEMPO MATERA - Una bomba d'acqua durata ben due ore si è abbattuta su Matera e in pochi minuti la città si è allagata. Ecco le immagini pubblicate su Facebook da AssoPolizia Matera che mostrano la città dei sassi finita letteralmente sott'acqua. Un nubifragio violentissimo che si sta riversando sulle coste dello Ionio e che, secondo quanto riferito dai meteorologi si sposterà rapidamente verso Lecce.

Come previsto numerose nubi cariche di pioggia si stanno sviluppando in questo caldo pomeriggio d’agosto sulle regioni del sud, per effetto di correnti più fresche provenienti, in alta quota, dall’Europa orientale. 

Il temporale estivo a Matera ha messo a dura prova l’abitato causando l’allagamento di strade, trasformate in torrenti, abitazioni, negozi, garage, scantinati. Auto bloccate e turisti costretti a guadare le strade, completamente fradici. Secondo quanto si è appreso, i Vigili del fuoco sono intervenuti in diverse zone della città per rimuovere alcuni alberi caduti.  In un caso, un uomo è riuscito ad abbandonare la sua auto prima di essere investito. (Foto Antonio Genovese)

In particolare, l’acqua ha allagato piazza San Pietro Caveoso, nei rioni Sassi, provocando danni alle strutture di alcuni locali pubblici. Inoltre su una strada si è aperta una fenditura e alcuni tombini hanno ceduto. Nella zona industriale, un autocarro si è inclinato sul fianco a causa del forte vento e la copertura di un capannone è stata in parte divelta. 

Questo video, girato con uno smartphone, mostra tutta la forza del nubifragio: un uomo, nel tentativo di spostare la propria automobile, è stato travolto dalla potenza dell'acqua.

MALTEMPO: ALLERTA ARANCIONE - Il Dipartimento della Protezione civile intanto ha emesso per domani un avviso di «allerta arancione su gran parte della Basilicata», in base alle previsioni di «condizioni di instabilità più diffuse, con rovesci o temporali sparsi, prevalentemente concentrati durante le ore pomeridiane e serali».

E’ la conseguenza dell’arrivo sulle «aree più a sud dell’Italia» di «aria moderatamente più fresca proveniente dall’Europa orientale». Il Dipartimento ha emesso anche un avviso di «allerta gialla» su alcune regioni del centro e del Sud dell’Italia «e sul resto della Basilicata».

MALTEMPO IN SALENTO - Un ragazzo di 24 anni è stato colpito da un fulmine e trasportato in ospedale, dove si trova tutt'ora ricoverato, nel corso della violenta ondata di maltempo che si è abbattuta sulla costa ionica salentina, con pioggia battente e una tromba d’aria che da Ugento ha percorso tutto il litorale fino a Porto Cesareo provocando la caduta di alberi e pali della segnaletica e della luce. In particolare, nella località Punta Prosciutto, al confine tra Manduria e Porto Cesareo, un ragazzo di 24 anni che si trovava vicino ad un palo della luce, probabilmente privato, abbattuto dalla violenza del fortunale, éèstato raggiunto da un fulmine. E’ stato portato da una automedica presso l’ospedale di Manduria, in provincia di Taranto. Sul posto sono intervenuti i carabinieri. In molte zone è mancata per un paio d’ore la corrente elettrica per un problema sulla cabina primaria di Galatone (Lecce) gestita da E- distribuzione. Il guasto è stato riparato dai tecnici intervenuti sul posto. I vigili del fuoco sono all’opera per rimuovere i detriti caduti sulle strade provinciali e statali e liberare gli scantinati dall’acqua.

Situazione difficile anche nel basso Salento: nella zona di Nardò manca la luce dalle 15 per un guasto elettrico (in seguito a un forte tuono), che ha colpito anche i comuni di Galatone e Aradeo e le marine (Santa Caterina, Santa Maria al Bagno). Secondo l'Enel tutto dovrebbe essere ripristinato entro le 19.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400