Lunedì 19 Aprile 2021 | 05:25

NEWS DALLA SEZIONE

Il caso
Lecce, minaccia e maltratta compagna: arrestato 55enne

Lecce, minaccia e maltratta compagna: arrestato 55enne

 
Il settore in crisi
Lecce, così il turismo guarda alla ripartenza estiva

Lecce, così il turismo guarda alla ripartenza estiva

 
Lotta al virus
Covid, a Lecce i pazienti sono seguiti a distanza tramite un'app

Covid, a Lecce i pazienti sono seguiti a distanza tramite un'app

 
l'esposto
Galatina, donna incinta abortisce dopo essere andata in ospedale per controllo e rimandata a casa

Galatina, donna incinta abortisce dopo essere andata in ospedale per controllo e rimandata a casa

 
L'intervento
Muore a 64 anni per emorragia, prelievo multiorgano a Lecce

Muore a 64 anni per emorragia, prelievo multiorgano a Lecce

 
Il caso
La pantera è a Matino: ecco il video

La pantera è a Matino: ecco il video

 
la sentenza
Lecce, omicidio Noemi Durini: condannati genitori di Lucio per diffamazione

Lecce, omicidio Noemi Durini: condannati genitori di Lucio per diffamazione

 
La battaglia
Concessioni balneari, Consiglio di Stato boccia comune di Lecce su proroghe

Lecce, concessioni balneari: non accolta richiesta sospensiva, rinvio all'udienza di merito

 
Nel Salento
Guagnano, partorisce bimba morta: c'è l'inchiesta

Guagnano, partorisce bimba morta: c'è l'inchiesta

 
La richiesta dei genitori
Racale, caso Mauro Romano: «Il presunto rapitore ci paghi 2,5 milioni di dollari»

Racale, caso Mauro Romano: «Il presunto rapitore ci paghi 2,5 milioni di euro»

 

Il Biancorosso

Serie c
Calcio Bari, Carrera: con Palermo buona prestazione di carattere

Calcio Bari, Carrera: con Palermo buona prestazione di carattere

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariMaltempo
Primavera tardiva, in arrivo piogge e temporali su Bari e provincia

Primavera tardiva, in arrivo piogge e temporali su Bari e provincia

 
TarantoIl caso
Taranto, boom di vaccinazioni al Centro Commerciale Portale dello Ionio: tutti con AstraZeneca

Taranto, boom di vaccinazioni al Centro Commerciale Porta dello Ionio: tutti con AstraZeneca

 
LecceIl caso
Lecce, minaccia e maltratta compagna: arrestato 55enne

Lecce, minaccia e maltratta compagna: arrestato 55enne

 
BatIl caso
L'allarme del procuratore Nitti: «La Bat è preda delle mafie»

L'allarme del procuratore Nitti: «La Bat è preda delle mafie»

 
MateraIl virus
Salgono a 9 i paesi in rosso in Basilicata: guardia alta su altri 6

Salgono a 9 i paesi in rosso in Basilicata: guardia alta su altri 6

 
PotenzaIl caso
Franco Pepe, il re della pizza «sbarca» in Basilicata al San Barbato di Lavello

Franco Pepe, il re della pizza «sbarca» in Basilicata al San Barbato di Lavello

 
FoggiaIl caso
Foggia, accoltellato nel ghetto: 3 ferite di striscio a petto, il giovane se la caverà

Foggia, accoltellato nel ghetto: 3 ferite di striscio a petto, il giovane se la caverà

 
BrindisiIl caso
Brindisi, il rush finaledei 5 candidati sindaco

Pressioni su ex dirigente del Comune: indagato il sindaco di Brindisi

 

i più letti

Il caso

Salento, al via il piano di forestazione del territorio

Minerva: la superficie boscata nel Salento è insufficiente, pronti ad invertire questa rotta

MELENDUGNO - La Provincia di Lecce avvia la forestazione del territorio. Questa mattina a dimora le prime piante in località “Masseria Bosco Mazza”, a Melendugno, e la sigla del protocollo d’intesa con Regione Puglia e Agenzia Regionale per le attività Irrigue e Forestali. «Oggi più che mai – dice il presidente della Provincia, Stefano Minerva - siamo chiamati a intervenire su una situazione di preoccupante insufficienza della superficie boscata del territorio, che vede il Salento agli ultimi posti a livello nazionale. A questo si aggiunge il grave dissesto del patrimonio olivicolo. La Provincia, in campo quotidianamente per la difesa e la valorizzazione ambientale - prosegue - vuole decisamente invertire questa rotta. La forestazione del territorio, in accordo con gli assessorati preposti della Regione e con l’Arif assume, quindi, un significato estremamente rilevante per tutto il Salento».

Le attività partiranno alle 8.30 di questa mattina. In occasione dell’avvio dei lavori, saranno presenti, oltre al presidente Minerva, gli assessori regionali all’Ambiente e all’Agricoltura, rispettivamente Anna Grazia Maraschio e Donato Pentassuglia, il sindaco di Melendugno, Marco Potì, il consigliere provinciale delegato alla Tutela e Valorizzazione dell’Ambiente, Fabio Tarantino. Obiettivo della Provincia quello di dare un’accelerata all’attività di pianificazione che si svilupperà nel corso del 2021, grazie al contributo della consulta ambientale della Provincia, del settore Ambiente e dell’Agenzia Regionale per le attività Irrigue e Forestali (Arif). Il protocollo d’intesa che sarà siglato oggi costituirà lo strumento operativo per la definizione di un piano organico di forestazione, come la ricognizione di tutti i terreni di proprietà della Provincia e la progettazione dei singoli interventi di realizzazione dei boschi. «Con questa iniziativa - aggiunge il consigliere Fabio Tarantino - prendono sostanza alcune prime fondamentali indicazioni provenienti dalla consulta ambientale della Provincia, cui abbiamo inteso affidare massima priorità. Seguiranno mesi di intenso lavoro sulla forestazione da parte di tutti i soggetti istituzionali coinvolti, in tutte le loro articolazioni. Il mio auspicio – conclude - è che il protocollo di intesa divenga rapidamente il fulcro del piano di forestazione, con il sostegno della Regione Puglia e con l’iniziativa, a cascata, dei vari comuni della provincia».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie