Sabato 16 Febbraio 2019 | 08:14

NEWS DALLE PROVINCE

BatIl caso
«Ti amo Luigi», a Trani imbrattata la Cattedrale. Il sindaco: fidanzata idiota

«Ti amo Luigi», a Trani imbrattata la Cattedrale. Il sindaco: fidanzata idiota

 
BariL'anniversario
Bari, 20 anni dalla morte Tatarella: un libro per ricordarlo

Bari, ricordato Tatarella a 20 anni dalla morte

 
FoggiaSfiducia al sindaco
San Giovanni Rotondo, al Comune arriva il commissario

San Giovanni Rotondo, al Comune arriva il commissario

 
MateraNel 2009
Bernalda, tentò di picchiare il sindaco in aula: in manette 71enne

Bernalda, tentò di picchiare il sindaco in aula: in manette 71enne

 
TarantoDenunce
Nel circolo privato furto di elettricità e 6 slot machine abusive: sequestri a Taranto

Nel circolo privato furto di elettricità e 6 slot machine abusive: sequestri a Taranto

 
PotenzaNel potentino
Francavilla in Sinni, crolla tetto di casa, madre e figlio in ospedale, uomo ancora sotto le macerie

Francavilla in Sinni: crolla tetto di casa, 3 persone estratte vive, grave un uomo

 
BrindisiProvoca il cancro
Al Perrino in anatomia patologica è allarme formaldeide

Al Perrino in anatomia patologica è allarme formaldeide

 
LecceNuove accuse
Ugento: Roberta, uccisa 20 anni fa, forse fu molestata

Ugento: Roberta, uccisa 20 anni fa, forse fu molestata

 

l'altra scuola

Mondiali robotica, dal Canada l'esibizione dei maghetti della Tommaso Fiore

La rappresentativa barese che si cimenta in uno show tecnologico sul tema di Harry Potter davanti ai big del mondo tecnologico per la RoboCup2018 a Montreal

BARI - Esibizioni, prove e interviste per i ragazzi della Tommaso Fiore, campioni nostrani di robotica, che stanno partecipando in Canada alla RoboCup2018. Ecco in diretta da Montreal le immagini dei 'magnifici sette' i ragazzi scelti tra i partecipanti al progetto «Ants» che si cimentano in una esibizione nella gara mondiale con altre 25 nazionali di giovani piccoli 'geni della tecnologia' provenienti da ogni angolo della terra. Una dimostrazione-show quella scelta dalla squadra barese sul tema di Harry Potter. 

Così dopo alcune interviste tecniche per saggiare competenze, abilità e inventiva, prove generali per affinare al meglio i dettagli e momenti di continuo confronto con altre realtà, il team dei sette 'maghetti' della scuola media 'Tommaso Fiore', ha dimostrato il proprio valore anche a livello internazionale. 

Una soddisfazione unica, come dichiarato dal prof. Pasquale Panebianco, docente accompagnatore in trasferta a Montreal e promotore del progetto: «Vederli interagire con i russi che dinnanzi ad un problema di stabilità del supporto del gufo hanno tirato fuori trapano punte e avvitatore e sistemato tutto, è stato impagabile».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400