Sabato 24 Ottobre 2020 | 08:38

Il Biancorosso

Serie c
Bari calcio, polemica tra Ghirelli e De Laurentiis: «Lega Pro chiede responsabilità»

Bari calcio, polemica tra Ghirelli e De Laurentiis: «Lega Pro chiede responsabilità»

 

NEWS DALLE PROVINCE

LecceL'omicidio
Lecce, fidanzati uccisi: la verità nel diario del killer in un romanzo dal titolo «Vendetta»

Lecce, fidanzati uccisi: la verità nel diario del killer e in un romanzo dal titolo «Vendetta»

 
BariLa denuncia
Terlizzi, scempio a Pozzo Lioy: scarico abusivo di asfalto e rifiuti

Terlizzi, scempio a Pozzo Lioy: scarico abusivo di asfalto e rifiuti

 
HomeL'inchiesta
Tensione Atene-Ankara, la Puglia rischia

Tensione Atene-Ankara, la Puglia rischia

 
FoggiaIl caso
Foggia, picchiò donna che lo invitò a mettere la mascherina: condannato

Foggia, picchiò donna che lo invitò a mettere la mascherina: condannato

 
BatL'evento
DigithOn, Boccia: «Digitale e Stato insieme contro il virus»

DigithOn, Boccia: «Digitale e Stato insieme contro il virus»

 
PotenzaIn Basilicata
Petrolio, Total: «A Tempa Rossa produzione a 45mila barili»

Petrolio, Total: «A Tempa Rossa produzione a 45mila barili»

 
BrindisiControlli dei CC
Mesagne, in campagna nascondevano armi, droga e auto rubata: tre in manette

Mesagne, in campagna nascondevano armi, droga e auto rubata: tre in manette

 
MateraControlli dei CC
Calciano, positivo al Covid e in isolamento esce di casa: denunciato 63enne

Calciano, positivo al Covid e in isolamento esce di casa: denunciato 63enne

 

i più letti

secolo d'oro

Buon compleanno Foggia: la squadra festeggia 100 anni, via alle celebrazioni

Una festa sobria, come la pandemia impone, ma ugualmente tanto sentita

È il giorno in cui il mito si fa storia, per una città ed una comunità legate da radici antiche e forti alla propria squadra di calcio. Il Foggia festeggia il suo primo compleanno a tre cifre. Cento anni a tinte rossonere. Il 12 maggio 1920 nacque infatti lo Sporting Club Foggia, dall’unione dell’U.S. Atleta con altre due società che nel frattempo si erano formate nel capoluogo dauno: la Maciste e l’U.S. Pro Foggia. Il primo stemma fu una sintesi fra i colori rossoneri e le tre fiammelle sull’acqua, simbolo della città. Nel ‘22 l’affiliazione alla Figc, l’anno successivo il primo campionato. Da lì è partita una lunga storia vissuta fra gioie e dolori, vittorie e sconfitte, grandi imprese e tonfi clamorosi, fallimenti e rinascite. Sempre con la voglia di riscossa, il desiderio di emergere, nel segno di una simbiosi perenne tra la squadra e la sua gente, nel solco di una passione che si tramanda di generazione in generazione.

Celebrazioni sobrie, come il momento impone. La pandemia da Covid-19 non consente i grandi festeggiamenti: niente partita tra le vecchie glorie e una nazionale mista di attori e cantanti, stop agli altri eventi in cantiere. Tutto rimandato a quando sarà possibile far festa liberi dalle misure di contenimento del contagio.
Intanto, c’è un cuore che batte nonostante la squadra sia in D e nel contesto di un’epidemia di coronavirus. Così le iniziative non mancano, per celebrare comunque il centenario, in attesa di tempi migliori. Nuova maglia, realizzata dalla sponsor tecnico Macron: scollo a V, con laccetti e cinque strisce verticali larghe, rosse e nere. Omaggio al Foggia di Oronzo Pugliese. Nuovo anche il logo, che si rifà al primo, storico, stemma. Stasera, alle 18:30, flash mob proposto dalla società del Foggia, che chiede ai tifosi di cantare da casa l’inno “Cuore rossonero” e filmarsi per poi inviare il video tramite i social e permettere così al club di realizzare un unico, grande, filmato.

Gli ultras delle curve Nord e Sud hanno invitato la città a colorare di rossonero i balconi.
Questa mattina, alle 10:30, il comitato “Rossoneri per sempre” ha scoperto una targa-ricordo in via Galliani, dove un secolo fa si radunavano i primi dirigenti del Foggia per pianificare le attività della società. Alla cerimonia parteciperà una rappresentanza dell’amministrazione comunale e il presidente del club rossonero Roberto Felleca, che in giornata parteciperà in società ad un simbolico taglio della torta. Il comitato “Rossoneri per sempre” ha realizzato e pubblicato anche un video sulla storia del Foggia ed una clip di auguri che comparirà su alcuni schermi pubblicitari, con su scritto: «Un altro secolo non basterà a dirti quanto ti ama questa città».

Ideato da tifosi del Foggia e presieduto dall’ex d.g. dei “Satanelli”, Bellisario Masi, il comitato “Rossoneri per sempre” ha ricevuto e diffuso un video da Zdenek Zeman, che oggi compie 73 anni: «Auguri al Foggia Calcio – il messaggio del tecnico boemo –e grazie a tutti i dirigenti, giocatori e collaboratori con cui a Foggia mi sono preso tante soddisfazioni. Nel calcio si va come sulle onde, un po’ su e un po’ giù. Spero che il Foggia torni al più presto nel calcio che conta».
Buon compleanno, Sdengo. E buon centenario, Foggia.

(video e foto Maizzi)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie