Venerdì 05 Giugno 2020 | 09:20

NEWS DALLA SEZIONE

secolo d'oro
Buon compleanno Foggia: la squadra festeggia 100 anni, via alle celebrazioni

Buon compleanno Foggia: la squadra festeggia 100 anni, via alle celebrazioni

 
L'INTERVISTA
Baiano: indimenticabili gli anni con il Foggia

Parla il calciatore Baiano: indimenticabili gli anni con il Foggia

 
CALCIO
La maglia celebrativa per il centenario del Foggia Calcio

La maglia celebrativa per il centenario del Foggia Calcio

 

Il Biancorosso

serie C
C’è aria di fronda tra i club: il Bari vuole palla al centro

C’è aria di fronda tra i club: il Bari vuole palla al centro

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariLa foto
Bari, mercantile portoghese bloccato in porto: «Questa nave non è sicura»

Bari, mercantile portoghese bloccato in porto: «Questa nave non è sicura»

 
FoggiaViale Candelaro
Foggia, auto travolge donna in bicicletta: nell'impatto sfondato il parabrezza

Foggia, auto travolge donna in bicicletta: nell'impatto sfondato il parabrezza

 
TarantoLa trovata
Ginosa, l'idea di un lido per il distanziamento: «Qui come su un'isola deserta»

Ginosa, l'idea di un lido per il distanziamento: «Qui come su un'isola deserta»

 
PotenzaAgricoltura
Basilicata, dalla Regione arrivano le norme per la gestione della brucellosi bovina

Basilicata, dalla Regione arrivano le norme per la gestione della brucellosi bovina

 
Materaripresa
Sindaco De Ruggieri: «A Matera non ci sono più casi di Coronavirus»

Sindaco De Ruggieri: «A Matera non ci sono più casi di Coronavirus»

 
Leccenel salento
Ugento, brucia auto maresciallo Polizia Locale: indagano i cc

Ugento, brucia auto maresciallo Polizia Locale: indagano i cc

 
BrindisiL'intimidazione
Ostuni, incendiata auto a ex sindaco

Ostuni, incendiata auto in pieno giorno: terzo attentato all' ex sindaco

 

i più letti

secolo d'oro

Buon compleanno Foggia: la squadra festeggia 100 anni, via alle celebrazioni

Una festa sobria, come la pandemia impone, ma ugualmente tanto sentita

È il giorno in cui il mito si fa storia, per una città ed una comunità legate da radici antiche e forti alla propria squadra di calcio. Il Foggia festeggia il suo primo compleanno a tre cifre. Cento anni a tinte rossonere. Il 12 maggio 1920 nacque infatti lo Sporting Club Foggia, dall’unione dell’U.S. Atleta con altre due società che nel frattempo si erano formate nel capoluogo dauno: la Maciste e l’U.S. Pro Foggia. Il primo stemma fu una sintesi fra i colori rossoneri e le tre fiammelle sull’acqua, simbolo della città. Nel ‘22 l’affiliazione alla Figc, l’anno successivo il primo campionato. Da lì è partita una lunga storia vissuta fra gioie e dolori, vittorie e sconfitte, grandi imprese e tonfi clamorosi, fallimenti e rinascite. Sempre con la voglia di riscossa, il desiderio di emergere, nel segno di una simbiosi perenne tra la squadra e la sua gente, nel solco di una passione che si tramanda di generazione in generazione.

Celebrazioni sobrie, come il momento impone. La pandemia da Covid-19 non consente i grandi festeggiamenti: niente partita tra le vecchie glorie e una nazionale mista di attori e cantanti, stop agli altri eventi in cantiere. Tutto rimandato a quando sarà possibile far festa liberi dalle misure di contenimento del contagio.
Intanto, c’è un cuore che batte nonostante la squadra sia in D e nel contesto di un’epidemia di coronavirus. Così le iniziative non mancano, per celebrare comunque il centenario, in attesa di tempi migliori. Nuova maglia, realizzata dalla sponsor tecnico Macron: scollo a V, con laccetti e cinque strisce verticali larghe, rosse e nere. Omaggio al Foggia di Oronzo Pugliese. Nuovo anche il logo, che si rifà al primo, storico, stemma. Stasera, alle 18:30, flash mob proposto dalla società del Foggia, che chiede ai tifosi di cantare da casa l’inno “Cuore rossonero” e filmarsi per poi inviare il video tramite i social e permettere così al club di realizzare un unico, grande, filmato.

Gli ultras delle curve Nord e Sud hanno invitato la città a colorare di rossonero i balconi.
Questa mattina, alle 10:30, il comitato “Rossoneri per sempre” ha scoperto una targa-ricordo in via Galliani, dove un secolo fa si radunavano i primi dirigenti del Foggia per pianificare le attività della società. Alla cerimonia parteciperà una rappresentanza dell’amministrazione comunale e il presidente del club rossonero Roberto Felleca, che in giornata parteciperà in società ad un simbolico taglio della torta. Il comitato “Rossoneri per sempre” ha realizzato e pubblicato anche un video sulla storia del Foggia ed una clip di auguri che comparirà su alcuni schermi pubblicitari, con su scritto: «Un altro secolo non basterà a dirti quanto ti ama questa città».

Ideato da tifosi del Foggia e presieduto dall’ex d.g. dei “Satanelli”, Bellisario Masi, il comitato “Rossoneri per sempre” ha ricevuto e diffuso un video da Zdenek Zeman, che oggi compie 73 anni: «Auguri al Foggia Calcio – il messaggio del tecnico boemo –e grazie a tutti i dirigenti, giocatori e collaboratori con cui a Foggia mi sono preso tante soddisfazioni. Nel calcio si va come sulle onde, un po’ su e un po’ giù. Spero che il Foggia torni al più presto nel calcio che conta».
Buon compleanno, Sdengo. E buon centenario, Foggia.

(video e foto Maizzi)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie