Martedì 28 Gennaio 2020 | 04:56

NEWS DALLA SEZIONE

Il giallo
Bari, recuperato in mare il cadavere di una donna: forse un suicidio

Bari, recuperato in mare il cadavere di una donna: forse un suicidio (FOTO)

 
L'operazione
Bari, trafficante di droga ingerisce 54 ovuli di eroina: arrestato dalla Gdf

Bari, trafficante di droga ingerisce 54 ovuli di eroina: arrestato dalla Gdf

 
Il caso
Bari, camionista elude additivo AdBlue con dispositivo illegale: fermato al porto

Bari, camionista elude additivo AdBlue con dispositivo illegale: fermato al porto

 
Il caso
Bitonto, cerca di vendere droga a un minorenne: arrestato 50enne

Bitonto, cerca di vendere droga a un minorenne: arrestato 50enne

 
La visita
Bari, delegata Onu dell'agricoltura ospite del Comune per diritti legati al cibo

Bari, delegata Onu dell'agricoltura ospite del Comune per diritti legati al cibo

 
Il furto
Putignano, topo d'appartamento in trappola: pizzicato mentre parla con il walkie talkie

Putignano, topo d'appartamento in trappola: pizzicato mentre parla con il walkie talkie

 
Lotta alla droga
Bitonto, gettano dal balcone 3 etti di cocaina: 4 arresti

Bitonto, gettano dal balcone 3 etti di cocaina: 4 arresti

 
Cervelli in fuga
Laura, 19 anni, da Bari a Londra e poi in Africa: «All'estero credono in me. Non penso di tornare»

Laura, 19 anni, da Bari a Londra e poi in Africa: «All'estero credono in me. Non penso di tornare»

 
La novità
Bari, al Museo «c'è un morto»: ecco il gioco virtuale di 5 giovani informatici

Bari, al Museo «c'è un morto»: ecco il gioco virtuale di 5 giovani informatici

 

Il Biancorosso

23ma Giornata serie C
Bari in casa Reggina per riaprire la corsa al primato

Perrotta salva il Bari al Granillo: 1-1 in casa della Reggina. La diretta

 

NEWS DALLE PROVINCE

BatL'accusa
«Mio fratello pestato in cella»: la denuncia della sorella dell'andriese Filippo Griner

«Mio fratello pestato in cella»: la denuncia della sorella dell'andriese Filippo Griner

 
Potenzaregione basilicata
Potenza, manca il numero legale, sciolta riunione del consiglio regionale

Potenza, manca il numero legale, sciolta riunione del consiglio regionale

 
FoggiaL'intervento
San Severo, riprende la raccolta rifuti dopo l'incendio dei mezzi della Buttol

San Severo, riprende la raccolta rifuti dopo l'incendio dei mezzi della Buttol

 
HomeIl giallo
Bari, recuperato in mare il cadavere di una donna: forse un suicidio

Bari, recuperato in mare il cadavere di una donna: forse un suicidio (FOTO)

 
TarantoIl caso
Omicidio in sala giochi: 3 condanne a 30 anni a Taranto

Omicidio in sala giochi: 3 condanne a 30 anni a Taranto

 
BrindisiIl salvataggio
Brindisi, cucciolo di foca spiaggiato a Torre San Gennaro: ha bisogno di cure

Brindisi, cucciolo di foca spiaggiato a Torre San Gennaro: ha bisogno di cure

 
MateraIl caso
Matera, hanno tentato di truffare una nonnina: in due agli arresti domiciliari

Matera, hanno tentato di truffare una nonnina: in due agli arresti domiciliari

 
LecceNel centro storico
Lecce, Ztl: parte la rivolta dei commercianti

Lecce, Ztl: parte la rivolta dei commercianti

 

i più letti

L'inaugurazione

Bari, dopo 9 anni di restauro: «Signore e signori riapre il Teatro Piccinni»

Trenta flash mob accompagnano la due giorni di spettacoli

BARI - Aristofane che narra di una discesa negli inferi alla ricerca di un poeta che possa consentire alla città di mantenere il suo teatro, è la frase recitata dal coro di 30 attori in uno dei 30 flash mob che accompagnano la due giorni di spettacoli per la riapertura del teatro Piccinni, con attori e danzatori nella piazza antistante, dopo un restauro lungo nove anni.
«Una città si salva anche attraverso il teatro e noi lo abbiamo voluto portare anche fuori dalle sue mura» ha spiegato Licia Lanera che ne ha curato la regia. Riapre così le sue porte alla città il teatro più antico di Bari. Saranno l’orchestra e il coro del Teatro Petruzzelli a dare il via alla maratona di due giorni di musica classica, jazz e spettacoli di prosa.

Inaugurato nel 1854, il teatro fu intitolato al musicista barese Niccolò Piccini dopo che la regina Maria Teresa d’Asburgo, moglie di Ferdinando II di Borbone re delle Due Sicilie, negò il suo nome. Il restaurato Piccinni ha 775 posti a sedere, 290 dei quali in platea, 485 su tre ordini di palchi e loggione. I lavori hanno riguardato il foyer, la platea, i plachi e il sipario. In occasione della riapertura è stata installata in uno dei due salottini a corredo del foyer, dove resterà fino al prossimo 31 dicembre, una teca contenente un negativo su lastra di vetro della Ditta Fratelli Antonelli che ritrae l’interno del teatro risalente al 1903. 

LA COMMOZIONE DEL SINDACO DECARO - «Finalmente possiamo dire 'bentornato Piccinni'. Questo è il teatro di tutti i baresi e lo apriamo per i baresi e con i baresi in questa due giorni, una maratona di 24 ore aperta alla città. Un ringraziamento va ai funzionari, ai tecnici del Comune, ai professionisti, ai progettisti, alle maestranze e ai restauratori che hanno lavorato tanti anni per arrivare a questo momento. Dedico questa serata a loro e a tutti i baresi». Lo ha detto il sindaco di Bari, Antonio Decaro, aprendo con voce commossa la serata di inaugurazione del restaurato teatro Piccinni.
Guardando il palco reale, che ospita 48 cittadini sorteggiati, Decaro lo ha definito un «simbolo». «In questa città - ha detto il sindaco - non ci sono re e regine ma gli unici sovrani sono i cittadini e credo che la cultura e lo spettacolo e l’arte non si devono inchinare a nessuno se non al pubblico, come accadrà qui».

LE PAROLE DI EMILIANO -  «Noi siamo un bel posto: siamo la Puglia, siamo la città di Bari, siamo la speranza per il Sud. Vorrei che la cultura diventi il doping di tutte le nostre mediocrità che possono diventare un modo diverso per concepire la realtà». Lo ha detto il presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano, dal palco del restaurato teatro Piccinni di Bari che oggi riapre dopo nove anni di lavori di restauro.
«Da tutta la Regione Puglia - ha concluso - auguri alla città di Bari, a una città che ha saputo ricostruire poco alla volta tutto il miglio dei suoi teatri e oggi restituisce questo che è un vero capolavoro».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie