Lunedì 21 Settembre 2020 | 14:53

NEWS DALLA SEZIONE

Il contagio di ritorno
Coronavirus, tampone per il Covid-19

Coprifuoco a Cassano: salgono a 15 i casi di covid, chiusi i bar alle 20.30

 
La vertenza
Bari, per le protesi tutto rinviato fra le polemiche

Bari, per le protesi tutto rinviato fra le polemiche

 
la curiosità
Bari, elettore centenario al seggio per votare: lungo applauso degli scrutatori

Bari, elettore centenario al seggio per votare: lungo applauso degli scrutatori

 
Il caso ad Adelfia
Elezioni 2020, nel Barese scarseggiano le urne di riserva: schede troppo grandi e ingombranti

Elezioni 2020, nel Barese scarseggiano le urne di riserva: schede troppo grandi e ingombranti

 
Il ritrovamento
Altamura, ritrovato il corpo senza vita di Giuseppe Plantamura scomparso da 3 mesi

Altamura, ritrovato il corpo senza vita di Giuseppe Plantamura scomparso da 3 mesi

 
Il caso
Bari, folle inseguimento alla guida di un'auto rubata: 3 arresti

Bari, folle inseguimento alla guida di un'auto rubata: 3 arresti

 
L'iniziativa
Case galleggianti? In Puglia, Mola sogna di abitare sull’acqua

Case galleggianti? In Puglia, Mola sogna di abitare sull’acqua

 
Mobilità Sostenibile
Bari, anche a Sant'Anna noleggio possibile dei monopattini

Bari, anche a Sant'Anna noleggio possibile dei monopattini

 
Il caso
Altamura, in quarantena chiede il voto a domicilio

Altamura, in quarantena chiede il voto a domicilio

 
L'1-2 ottobre
Sbarca a Bari il primo Festival sul crowdfunding del Sud: l'iniziativa dell'Università

Sbarca a Bari il primo Festival sul crowdfunding del Sud: l'iniziativa dell'Università

 

Il Biancorosso

Calcio serie C
Il Bari accende la luce: la settimana degli esordi

Il Bari accende la luce: la settimana degli esordi

 

NEWS DALLE PROVINCE

TarantoEmergenza Rsa
Ora 6 i morti per Covid-19 a Villa Genusia a Ginosa

Ora 6 i morti per Covid-19 a Villa Genusia a Ginosa

 
BariIl contagio di ritorno
Coronavirus, tampone per il Covid-19

Coprifuoco a Cassano: salgono a 15 i casi di covid, chiusi i bar alle 20.30

 
BatL'addio di un amico
Barletta, addio a Pasquale meccanico alla Ferrari morto per infarto

Barletta, addio a Pasquale meccanico alla Ferrari morto per infarto

 
Foggiala denuncia
Cerignola, roghi notturni e cattivo odore: proteste dai rioni per l'inquinamento

Cerignola, roghi notturni e cattivo odore: proteste dai rioni per l'inquinamento

 
Materacontrolli della ps
Policoro, era ai domiciliari e spacciava in casa eroina e cocaina: 30enne in carcere

Policoro, era ai domiciliari e spacciava in casa eroina e cocaina: 30enne in carcere

 
Potenzai dati regionali
Coronavirus, in Basilicata 7 nuovi positivi: analizzati 409 tamponi durante week end

Coronavirus, in Basilicata 7 nuovi positivi: analizzati 409 tamponi durante week end

 
LecceAsfalto insidioso
Schianto e poi scoppia rogo a Porto Cesareo: in coma un 27enne

Porto Cesareo, l'auto si schianta contro albero e prende fuoco: in coma un 27enne

 
BrindisiIl caso
Fasano, rapina allo Zoosafari: ladri scappano con l'incasso

Fasano, rapina allo Zoosafari: ladri scappano con l'incasso

 

i più letti

L'inaugurazione

Bari, dopo 9 anni di restauro: «Signore e signori riapre il Teatro Piccinni»

Trenta flash mob accompagnano la due giorni di spettacoli

BARI - Aristofane che narra di una discesa negli inferi alla ricerca di un poeta che possa consentire alla città di mantenere il suo teatro, è la frase recitata dal coro di 30 attori in uno dei 30 flash mob che accompagnano la due giorni di spettacoli per la riapertura del teatro Piccinni, con attori e danzatori nella piazza antistante, dopo un restauro lungo nove anni.
«Una città si salva anche attraverso il teatro e noi lo abbiamo voluto portare anche fuori dalle sue mura» ha spiegato Licia Lanera che ne ha curato la regia. Riapre così le sue porte alla città il teatro più antico di Bari. Saranno l’orchestra e il coro del Teatro Petruzzelli a dare il via alla maratona di due giorni di musica classica, jazz e spettacoli di prosa.

Inaugurato nel 1854, il teatro fu intitolato al musicista barese Niccolò Piccini dopo che la regina Maria Teresa d’Asburgo, moglie di Ferdinando II di Borbone re delle Due Sicilie, negò il suo nome. Il restaurato Piccinni ha 775 posti a sedere, 290 dei quali in platea, 485 su tre ordini di palchi e loggione. I lavori hanno riguardato il foyer, la platea, i plachi e il sipario. In occasione della riapertura è stata installata in uno dei due salottini a corredo del foyer, dove resterà fino al prossimo 31 dicembre, una teca contenente un negativo su lastra di vetro della Ditta Fratelli Antonelli che ritrae l’interno del teatro risalente al 1903. 

LA COMMOZIONE DEL SINDACO DECARO - «Finalmente possiamo dire 'bentornato Piccinni'. Questo è il teatro di tutti i baresi e lo apriamo per i baresi e con i baresi in questa due giorni, una maratona di 24 ore aperta alla città. Un ringraziamento va ai funzionari, ai tecnici del Comune, ai professionisti, ai progettisti, alle maestranze e ai restauratori che hanno lavorato tanti anni per arrivare a questo momento. Dedico questa serata a loro e a tutti i baresi». Lo ha detto il sindaco di Bari, Antonio Decaro, aprendo con voce commossa la serata di inaugurazione del restaurato teatro Piccinni.
Guardando il palco reale, che ospita 48 cittadini sorteggiati, Decaro lo ha definito un «simbolo». «In questa città - ha detto il sindaco - non ci sono re e regine ma gli unici sovrani sono i cittadini e credo che la cultura e lo spettacolo e l’arte non si devono inchinare a nessuno se non al pubblico, come accadrà qui».

LE PAROLE DI EMILIANO -  «Noi siamo un bel posto: siamo la Puglia, siamo la città di Bari, siamo la speranza per il Sud. Vorrei che la cultura diventi il doping di tutte le nostre mediocrità che possono diventare un modo diverso per concepire la realtà». Lo ha detto il presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano, dal palco del restaurato teatro Piccinni di Bari che oggi riapre dopo nove anni di lavori di restauro.
«Da tutta la Regione Puglia - ha concluso - auguri alla città di Bari, a una città che ha saputo ricostruire poco alla volta tutto il miglio dei suoi teatri e oggi restituisce questo che è un vero capolavoro».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie