Venerdì 14 Agosto 2020 | 09:34

NEWS DALLA SEZIONE

a pane e pomodoro
Bari, vendono in spiaggia vestiti contraffatti: sequestrati 100 capi

Bari, vendono in spiaggia vestiti contraffatti: sequestrati 100 capi

 
Violenza domestica
Bari, botte e offese alla moglie: allontanato e denunciato

Bari, botte e offese alla moglie: allontanato e denunciato

 
La studentessa
Bari, non paga il posteggiatore e trova auto graffiata, la denuncia di Marianna è virale

Bari, non paga il posteggiatore e trova auto graffiata, la denuncia di Marianna è virale

 
LA DIRETTA
Bari, si riaccendono le luci su Parco 2 Giugno, Decaro: «Riprendiamoci i nostri spazi ma con le mascherine»

Bari, si riaccendono le luci su Parco 2 Giugno, Decaro: «Riprendiamoci i nostri spazi ma con le mascherine»

 
Il concorso
«Piccoli cuochi crescono in casa»: premiata una scuola di Alberobello

«Piccoli cuochi crescono in casa»: premiata una scuola di Alberobello

 
L'EMERGENZA
Incubo roghi a Ceglie e Loseto, ecco l'esercito dei volontari

Incubo roghi a Ceglie e Loseto, ecco l'esercito dei volontari

 
IL NOSTRO TOUR
In 38 anni mai senza Gazzetta

In 38 anni mai senza Gazzetta

 
IL PROGETTO
Il Politecnico in spiaggia contro l'erosione costiera

Il Politecnico di Bari in spiaggia contro l'erosione costiera

 
La decisione
Coronavirus per Ferragosto, intensificati i controlli nella Movida di Bari e Foggia

Coronavirus per Ferragosto, intensificati i controlli nella Movida di Bari e Foggia

 
nel barese
Monopoli, mascherine obbligatorie dalle 18 all'1 di notte, sindaco firma ordinanza

Monopoli, mascherine obbligatorie dalle 18 all'1 di notte, sindaco firma ordinanza

 
per atti osceni
Monopoli, durante il film al cinema si abbassa i pantaloni: denunciato

Monopoli, durante il film al cinema si abbassa i pantaloni: denunciato

 

Il Biancorosso

serie c
Bari, un altro giorno di rinvii

Bari, un altro giorno di rinvii: torna in quota solo il ds Scala

 

NEWS DALLE PROVINCE

Baria pane e pomodoro
Bari, vendono in spiaggia vestiti contraffatti: sequestrati 100 capi

Bari, vendono in spiaggia vestiti contraffatti: sequestrati 100 capi

 
BatNel nordbarese
Trinitapoli, coltiva cannabis illecitamente: 49enne arrestato

Trinitapoli, coltiva cannabis illecitamente: 49enne arrestato

 
TarantoIl caso
Acqua a Taranto, Autorità bacino: ok a più metri cubi per irrigare

Acqua a Taranto, Autorità bacino: ok a più metri cubi per irrigare

 
BatIl caso
Obbligo di soggiorno a Canosa, ma è a Lavello in Basilicata: arrestato

Obbligo di soggiorno a Canosa, ma è a Lavello in Basilicata: arrestato

 
BrindisiIl ritrovamento
Brindisi, immersione fatale: sub muore a Punta della Contessa

Brindisi, immersione fatale: sub muore a Punta della Contessa

 
LecceLa curiosità
Lecce, strombazzano il clacson in piazza Sant'Oronzo: multata coppia di neosposi

Lecce, strombazzano il clacson in piazza Sant'Oronzo: multata coppia di neosposi

 

i più letti

nel Barese

Casamassima, rapina, furti d'auto ed estorsioni al centro commerciale: 51enne in carcere

L'uomo al termine di indagini complesse è stato ritenuto pericoloso: chiedeva anche soldi in contanti per restituire le auto rubate

I carabinieri di Gioia del Colle (Ba) a Cassano Murge (Ba) hanno dato esecuzione a un'ordinanza di custodia cautelare in carcere nei confronti di un 51enne del luogo, B.A., già ai domiciliari per altri motivi, responsabile di estorsione continuata. Il provvedimento è il proseguimento di un'ordinanza dell'ottobre 2018, quando l'uomo, ritenuto responsabile di una rapina nella galleria commerciale Auchan di Casamassima (Ba), aveva anche commesso due estorsioni sempre nello stesso paese, in concorso con un'altra persona.

In quelle circostanze il 51enne insieme a un complice, inizialmente aveva promesso alle vittime di furti d'auto il ritrovamento delle vetture, ma li costrinse a versare denaro in contanti in cambio. Nel dicembre 2017, poi, un secondo tentativo non andò a buon fine grazie all'intervento dei carabinieri. Nei giorni seguenti l'uomo era stato arrestato perché nel dicembre 2016, sempre nella stessa galleria commerciale, aveva immobilizzato un vigilante e la commessa di una gioielleria, e aveva rapinato - insieme a un altro complice - 37mila euro di gioielli e monili. Grazie all'esame del Dna gli investigatori erano riusciti a risalire a lui. Perciò capendo la pericolosità sociale dell'uomo, il Tribunale ha emesso l'ordinanza di custodia cautelare nel carcere di Bari.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie