Venerdì 20 Settembre 2019 | 10:12

NEWS DALLA SEZIONE

I controlli
Bari, controlli della Gdf: beccati 159 lavoratori in «nero»

Altamura, Gdf scopre 13 lavoratori in nero in azienda bibite: ora tutti assunti

 
Nella notte
Bari, furto in stazione di servizio con inseguimento: 2 arresti e 2 ricercati

Bari, furto in stazione di servizio con inseguimento: 2 arresti e 2 ricercati

 
Arte
Molfetta si trasforma in capitale della scultura

Molfetta si trasforma in capitale della scultura

 
L'inchiesta
Carbonara, medici in trincea. Lo sfogo del direttore: «Nessuna regola, tante aggressioni»

Carbonara, medici in trincea. Lo sfogo del direttore: «Nessuna regola, tante aggressioni»

 
La decisione
Ucciso per errore a Carbonara, Cassazione: «Si farà nuovo processo»

Ucciso per errore a Carbonara, Cassazione: «Si farà nuovo processo»

 
nel Barese
Polignano, non rispettano divieto di balneazione: multati due acquascooter

Polignano, non rispettano divieto di balneazione: multati due acquascooter

 
Il caso dress code
Bari, il Riesame anulla sequestro telefoni e pc all'ex giudice Bellomo

Bari, il Riesame anulla sequestro telefoni e pc all'ex giudice Bellomo

 
Arrestato dalla Polizia
Terlizzi, maltrattava la moglie: in cella 53enne per stalking

Terlizzi, maltrattava la moglie: in cella 53enne per stalking

 
La sentenza
Bari, licenziato e reintegrato: torna in carica il direttore Feltrinelli

Bari, licenziato e reintegrato: torna in carica il direttore Feltrinelli

 

Il Biancorosso

Serie C
Il Bari si dà una mossa: mini-ciclo per la svolta

Il Bari si dà una mossa: mini-ciclo per la svolta

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariI controlli
Bari, controlli della Gdf: beccati 159 lavoratori in «nero»

Altamura, Gdf scopre 13 lavoratori in nero in azienda bibite: ora tutti assunti

 
BrindisiBlitz dei Cc
Oria, catturato rapinatore: era latitante da due mesi

Oria, catturato rapinatore: era latitante da due mesi

 
LecceNel Salento
Nardò, rubava da negozio di elettronica insieme alla figlia di 8 anni: arrestato

Nardò, rubava da negozio di elettronica insieme alla figlia di 8 anni: arrestato

 
TarantoNel tarantino
Martina Franca, asinelli incatenati e feriti: denunciato allevatore

Martina Franca, asinelli incatenati e feriti: denunciato allevatore

 
PotenzaSul raccordo Potenza-Sicignano
Furgone portavalori si schianta sul guardrail nel Potentino: un ferito

Furgone portavalori si schianta sul guardrail nel Potentino: un ferito

 
MateraTentato omicidio
Matera, lite per le spese del picnic, 31enne accoltella cognato: arrestato

Matera, lite per le spese del picnic, 31enne accoltella cognato: arrestato

 
BatLa proposta
Barletta, un'app sui cellulari per segnalare i cattivi odori

Barletta, un'app sui cellulari per segnalare i cattivi odori

 
Foggianel foggiano
Cerignola, polizia scopre autorimessa centrale del riciclaggio: 3 arresti

Cerignola, polizia scopre autorimessa centrale del riciclaggio: 3 arresti

 

i più letti

La manifestazione

Race for the Cure: in 20mila di corsa a Bari contro i tumori al seno LE FOTO

La gara è stata organizzata dall'associazione Susan G. Komen Italia, il numero dei partecipanti ha superato quello dello scorso anno

Ha superato la partecipazione dello scorso anno (20mila iscrizioni) la Race for the Cure, la passeggiata con la quale si vogliono sensibilizzare le donne a fare prevenzione contro il tumore al seno e per dare sostegno a chi è ammalato. Le maglie di colore rosa e bianco, simbolo della manifestazione, sono state indossate da un esercito di podisti partito alle 10 da piazza della Libertà, davanti alla prefettura di Bari, dopo aver intonato l’inno nazionale sulle note delle fanfare dell’Aeronautica e dell’Esercito. Due i percorsi: la gara di 5 chilometri e la passeggiata di 2 km.
Alla manifestazione, organizzata dall’Associazione Susan G. Komen Italia, c'era anche una squadra speciale: quella delle suore del Santissimo Rosario di Bari capitanata da Suor Paola.

DECARO: HA VINTO LA PREVENZIONE - "La Race for the Cure è ormai un appuntamento importante per Bari. Anche questa volta la città ha risposto benissimo, un fiume di magliette bianche e rosa ha invaso le nostre strade. Una corsa particolare, un’iniziativa che serve a stare insieme e a sensibilizzare sull'importanza della prevenzione tanti cittadini che sono venuti qui oggi. Quest'anno Bari ha vissuto la partenza in contemporanea con Roma attivando un grande circuito rosa. Grazie alla Komen che ancora una volta ha scelto la nostra città come tappa nazionale nel sud Italia. Oggi ho scelto di correre con mia figlia, perché per parlare di prevenzione non è mai troppo presto. E’ stata una bellissima giornata di sport, di comunità e di riflessione. Abbiamo vinto tutti. Ha vinto la città, ha vinto la prevenzione".

(video Luca Turi)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie