Sabato 28 Maggio 2022 | 22:45

In Puglia e Basilicata

Dalla puglia

«Synolon», l'unione dei mondi musicali nel nuovo disco di Gabriele di Franco e Francesco Negro

L’album contiene 9 composizioni originali, ad eccezione di “Sogna o fiore mio” di Ambrogio Sparagna, proposta in un arrangiamento originale del duo

26 Marzo 2022

Redazione online

È uscito venerdì 25 marzo Synolon, il nuovo progetto discografico dei due musicisti e compositori pugliesi Gabriele di Franco e Francesco Negro, pubblicato nel catalogo Jazz & Contemporary dell’etichetta Workin’ Label e distribuito da I.R.D. International Records Distribution. In un momento in cui i linguaggi della musica si mescolano, i due musicisti creano “Synolon”, che dal greco σύνολον, significa «tutto». Un progetto che unisce, appunto, i mondi musicali che amano: le songs, la free impro, la musica classica e il jazz e con il quale sono riusciti a rappresentare le loro diverse anime. L’album contiene 9 composizioni originali, ad eccezione di “Sogna o fiore mio” di Ambrogio Sparagna, proposta in un arrangiamento originale del duo. 

Ricercate sonorità acustiche che si fondono ai suoni elettronici e moderni; accompagnamenti jazz/folk che sfociano in momenti di improvvisazione pura. I titoli delle tracce sono in gran parte ispirati dagli elementi naturali, Aria, Acqua, Terra; Nebbiolina e Oltre sono due composizioni istantanee con le quali i musicisti si sono interrogati sulla differenza fra comporre e improvvisare. Per comporre si ha tutto il tempo del mondo a disposizione, per improvvisare, invece, si fotografa uno specifico istante in un viaggio attraverso l'ignoto, una foto di ciò che è stato e che non si ripeterà mai due volte nello stesso modo. 

L’uscita del disco sarà seguita dal videoclip della traccia di apertura “Acqua” realizzato da Studio Sciolto, la cui pubblicazione è attesa il 1° aprile. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Carica altre news...

 

PODCAST

 

PRIMO PIANO

 
 
 
 
- News dai Territori -
 
Editrice del Mezzogiorno srl - Partita IVA n. 08600270725