Sabato 21 Maggio 2022 | 12:08

In Puglia e Basilicata

Città

Taranto, le navi di lusso sono due e la città è «invasa» dai turisti

Taranto, le navi di lusso sono due e la città è «invasa» dai turisti

foto Todaro

Crociere, ieri lo scalo contemporaneo della Msc Splendida (come ogni mercoledì) e della maestosa «Celebrity Cruise Constellation»

12 Maggio 2022

Giacomo Rizzo

Due navi da crociera che si stagliano in mar Grande in una giornata baciata dal sole. A Taranto non si era mai visto, fino a ieri. E la città si è ben presto riempita di turisti che hanno «invaso» le vie della città vecchia e del borgo tra visite guidate e shopping. Come ogni mercoledì ha fatto scalo al molo San Cataldo la Msc Splendida, che ha inserito Taranto nel proprio itinerario ed è diventata una piacevole consuetudine. Con una stazza lorda di 138.000 tonnellate, una lunghezza di 333 metri e un’altezza di 67 metri, l’elegante nave della flotta Msc è in grado di ospitare circa 3.300 passeggeri che possono godere, oltre che delle numerose bellezze della città e dei suoi dintorni, di un’esperienza esclusiva in spiaggia in totale sicurezza, con lidi riservati ai crocieristi.

Ma ieri la città ha potuto accogliere (con festosi giochi d’acqua al suo arrivo) anche la maestosa Celebrity Constellation appartenente alla flotta statunitense Celebrity Cruises. Una nave di classe Millennium gestita da Celebrity Cruises, sussidiaria del gruppo leader nell’industria crocieristica Royal Caribbean Group. Lunga 294 metri, dotata di servizi di prima classe, la nave è giunta a Taranto da Civitavecchia nel suo itinerario di 13 notti nel Mediterraneo che tocca Barcellona, Palma di Maiorca, Toulon, Nizza, Livorno, Civitavecchia, Dubrovnik, Spalato, Koper e Ravenna. I passeggeri a bordo, in totale 1087, per la maggior parte proveniente dagli Stati Uniti, hanno potuto scegliere di vivere la destinazione Taranto tramite escursioni organizzate oppure in totale autonomia. La compagnia ha affidato a un video-racconto la presentazione della destinazione ai suoi passeggeri, offrendo una suggestiva panoramica delle bellezze architettoniche del capoluogo ionico, chiudendo con il messaggio «There is no shortage of history, art and culture on a Celebrity cruise to Taranto» (La storia, l'arte e la cultura non mancano in una crociera Celebrity a Taranto).

Le crociere a Taranto, ha commentato il presidente dell’Autorità di sistema portuale del mar Ionio, Sergio Prete, «sono ormai una realtà consolidata. Siamo entusiasti dell’arrivo della Celebrity Constellation e della presenza contemporanea di due grandi navi nel porto di Taranto. Questa giornata prova che gli attori dell’industria crocieristica a livello globale riconoscono le potenzialità di Taranto come destinazione, per le sue bellezze naturali e il suo immenso patrimonio culturale».

Il presidente Prete si è detto «dispiaciuto di non poter far attraccare la Celebrity Constellation sulla banchina di levante ma il pescaggio della nave non era compatibile con l’attuale profondità del molo. Anche qui occorrerà fare urgentemente un dragaggio di manutenzione per consentire l’ormeggio di navi da questa parte».

Per la prima volta, fa rilevare Prete, «Taranto ha potuto accogliere due navi da crociera così importanti. La città era piena di turisti nonostante le due navi, essendo ancora maggio, non viaggino a totale carico. Il fatto di poter fare adesso le escursioni libere, oltre a quelle vendute a bordo, agevola il flusso turistico in città ed è una cosa molto bella».

È stato gestito «in sicurezza e armonia - ha dichiarato Stephen Xuereb, presidente di Taranto Cruise Port - questo primo doppio approdo di due meravigliose regine dei mari, contando anche sul supporto del nuovo servizio messo a disposizione degli ospiti, il Guest Information Center, un moderno punto informazioni. L'evoluzione di Taranto come meta crocieristica passa necessariamente attraverso la promozione delle ricchezze storiche, artistiche, naturalistiche e gastronomiche del suo territorio e la collaborazione con il tessuto sociale e istituzionale locale: i primi passi sono stati fatti, ora siamo pronti a correre».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Carica altre news...

 

PODCAST

 

PRIMO PIANO

 
 
 
 
- News dai Territori -
 
Editrice del Mezzogiorno srl - Partita IVA n. 08600270725