Giovedì 03 Dicembre 2020 | 19:26

NEWS DALLA SEZIONE

Porto
Taranto, formalizzato insediamento Centro Scientifico Merceologico

Taranto, formalizzato insediamento Centro Scientifico Merceologico

 
emergenza
Taranto, paziente positivo al Covid trasferito con elisoccorso da Foggia a Grottaglie

Taranto, paziente positivo al Covid trasferito con elisoccorso da Foggia a Grottaglie

 
Il caso
«In ospedale Taranto rubati oggetti ai morti di Covid», la Asl risponde: «Sono in cassaforte»

«In ospedale Taranto rubati oggetti ai morti di Covid», la Asl risponde: «Sono in cassaforte»

 
il siderurgico
Mittal-Governo, nozze pronte. Taranto prepara le barricate

Mittal-Governo, nozze pronte. Taranto prepara le barricate

 
Guardia di Finanza
Taranto, truffava anziani e ne gestiva i patrimoni: sequestro beni per 458mila euro a dipendente banca

Taranto, truffava anziani e ne gestiva i patrimoni: sequestro beni per 458mila euro a dipendente banca

 
Il siderurgico
Arcelor Mittal. sindaco Melucci incontra ambientalisti: contrari al piano

Arcelor Mittal, sindaco Melucci incontra ambientalisti: contrari al piano

 
La decisione
«Manca il dialogo»: via 10 consiglieri da Confcommercio Taranto

«Manca il dialogo»: via 10 consiglieri da Confcommercio Taranto

 
L'intervista
Palombella: «Per salvare una vita ipotizzerei chiusura ex Ilva»

Palombella: «Per salvare una vita ipotizzerei chiusura ex Ilva»

 
L'intervista
Taranto è più sicura, parla il questore: «Meno reati, ma guardia resta alta»

Taranto è più sicura, parla il questore: «Meno reati, ma guardia resta alta»

 
Il caso
Ravenna, arrestato militare del Tarantino che spacciava a minori: droga ordinata via chat

Ravenna, arrestato militare del Tarantino che spacciava a minori: droga ordinata via chat

 
Il siderurgico
Arcelor Mittal, Confcommercio Taranto: «Carbone è modello superato»

Arcelor Mittal, Confcommercio Taranto: «Carbone è modello superato»

 

Il Biancorosso

Biancorossi
Bari pronto a calare il poker: dicembre mese della verità

Bari pronto a calare il poker: dicembre mese della verità

 

NEWS DALLE PROVINCE

Potenzamaltempo
Potenza, voragine in centro: sprofonda pensilina

Potenza, voragine in centro: sprofonda pensilina

 
TarantoPorto
Taranto, formalizzato insediamento Centro Scientifico Merceologico

Taranto, formalizzato insediamento Centro Scientifico Merceologico

 
Leccela sentenza
Collepasso, dette fuoco all'anziano padre: figlio condannato a 30 anni per omicidio volontario

Collepasso, dette fuoco all'anziano padre: figlio condannato a 30 anni per omicidio volontario

 
BariEmergenza contagi
Altamura, da domani attivo centro per effettuare 20mila tamponi antigenici

Altamura, da domani attivo centro per effettuare 20mila tamponi antigenici

 
Materala scoperta
Matera, denunciati 5 furbetti del reddito di cittadinanza: risultavano vincitori milionari ai giochi on line

Matera, denunciati 5 furbetti del reddito di cittadinanza: risultavano vincitori milionari ai giochi on line

 
Foggiala sentenza
Foggia, 2 ex amministratore Gema condannati a 6 anni: rubarono 22 mln di tributi

Foggia, condanne ridotte a 2 ex amministratori Gema: rubarono 22 mln di tributi

 
BatL'opinione
I diversamente abili dimenticati durante il Covid

I diversamente abili dimenticati durante il Covid

 
BrindisiL'iniziativa
Brindisi, al Perrino sostegno psicologico ai parenti dei degenti

Brindisi, al Perrino sostegno psicologico ai parenti dei degenti

 

i più letti

Indagini della polizia

Taranto, esce dal carcere, chiede pizzo a imprenditori e perseguita figlia ex compagna: arrestato 57enne

Scarcerato nel luglio dello scorso anno, aveva subito iniziato a taglieggiare un imprenditore, giungendo a minacciare di morte la sua famiglia

Potenza, spaccia nel parco e scappa alla vista della polizia: arrestato 20enne

TARANTO - Uscito dal carcere dopo un lungo periodo di detenzione, un noto pregiudicato di Taranto, Nicola Di Comite, di 57 anni, è stato arrestato dagli agenti della Squadra Mobile per estorsione e minacce a due imprenditori e atti persecutori nei confronti della figlia della sua ex compagna e del fidanzato di quest’ultima. All’uomo è stato notificata un’ordinanza di custodia in carcere emessa dal gip del Tribunale di Taranto.

La ricostruzione dei fatti ha permesso agli investigatori di accertare che il 57enne tornato, scarcerato nel luglio dello scorso anno, aveva sin da subito iniziato a taglieggiare un imprenditore, giungendo a minacciare di morte la sua famiglia, fino all’aggressione fisica compiuta con la complicità di altri due pregiudicati.

Nello stesso periodo Di Comite aveva costretto un ristoratore a non richiedere il pagamento di un’ingente somma di denaro quale corrispettivo delle sue abituali cene consumate in compagnia di amici. Dallo stesso imprenditore aveva preteso anche la somma di 800 euro. Inoltre il 57enne, non accettando la separazione dalla sua compagna, aveva ben pensato di vendicarsi, molestando la figlia della donna ed il suo fidanzato, fino generare in loro un forte stato d’ansia e preoccupazione. Anche in questo caso con la complicità di alcuni pregiudicati era arrivato a fermare per strada e minacciare armi in pugno la coppia.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie