Domenica 23 Febbraio 2020 | 05:40

NEWS DALLA SEZIONE

l'illustrazione
Diodato nella sua Taranto: l'omaggio di un artista è virale

Diodato nella sua Taranto: lunedì attestato benemerenza dal Comune

 
la decisione
Taranto, facoltà Medicina in ex sede Banca d'Italia

Taranto, facoltà Medicina in ex sede Banca d'Italia

 
in flagrante
Taranto, gestivano piazza di spaccio di cocaina ed eroina: 2 arresti

Taranto, gestivano piazza di spaccio di cocaina ed eroina: 2 arresti

 
la lettera
Marinaio tarantino a Mattarella: «Voglio cedere la mia croce di Cavaliere a eroe della Concordia»

Marinaio tarantino a Mattarella: «Voglio cedere la mia croce di Cavaliere a eroe della Concordia»

 
le dichiarazioni
Mittal, sindaco Taranto a Conte: «Città stremata, cambino condizioni o si lavori a chiusura»

Mittal, sindaco Taranto a Conte: «Città stremata, cambino condizioni o si lavori a chiusura»

 
Nel Tarantino
Grottaglie, spacciano ai giardinetti, accanto ai bimbi che giocano: polizia intercetta 3 responsabili

Grottaglie, spacciano ai giardinetti, accanto a bimbi che giocano: 3 arresti

 
L'operazione
Taranto, gli appalti della Marina«decisi» alle feste cantando«La società dei magnaccioni»

Taranto, mazzette per gli appalti della Marina: 12 arresti. «Gare a tavolino»

 
la decisione
Taranto, ex Ilva, dirigenti prosciolti per la morte di Iodice

Taranto, ex Ilva, dirigenti prosciolti per la morte di Iodice

 
La sentenza d'appello
Taranto e bilanci fasulli, ex sindaco non dovrà risarcire Comune

Taranto e bilanci fasulli, ex sindaco Di Bello non dovrà risarcire Comune

 
Il caso
Taranto, controlli antidroga a tappeto in città: sospesa una discoteca di Castellaneta

Taranto, controlli antidroga a tappeto in città: sospesa discoteca Cromie di Castellaneta

 

Il Biancorosso

Calcio
Bari, mister Vivarini srpona i suoi prima della trasferta contro la Cavese: «Siamo nel momento clou del torneo»

Bari, mister Vivarini sprona i suoi: «Siamo nel momento clou del torneo»

 

NEWS DALLE PROVINCE

Foggiasos sicurezza
Foggia, nelle campagne torna il Far West

Foggia, nelle campagne torna il Far West

 
Barila decisione
Popolare di Bari, De Angelis nominato direttore generale

Popolare di Bari, De Angelis nominato direttore generale

 
BatTragedia sfiorata
Barletta, agguato in via Callano, ferito un 53enne sparato alle spalle

Barletta, agguato in via Callano, ferito un 53enne sparato alle spalle

 
BrindisiIl caso
«Rifiuti pericolosi sul traghetto partito da Brindisi», la denuncia di un giornalista

«Rifiuti pericolosi sul traghetto partito da Brindisi», la denuncia di un giornalista

 
PotenzaI controlli
Melfi, guida «Panda» rubata, fermato nel Foggiano

Melfi, guida «Panda» rubata, fermato nel Foggiano

 
Tarantol'illustrazione
Diodato nella sua Taranto: l'omaggio di un artista è virale

Diodato nella sua Taranto: lunedì attestato benemerenza dal Comune

 
LecceNel Salento
Patù, in vendita monumento nazionale: scoppia il caso «Centopietre»

Patù, in vendita monumento nazionale: scoppia il caso «Centopietre»

 
Materanel Materano
Scanzano Jonico, ubriaco picchia la compagna e la manda in ospedale: arrestato

Scanzano Jonico, ubriaco picchia la compagna e la manda in ospedale: arrestato

 

i più letti

Il siderurgico

Mittal, annunciato aumento produzione ghisa nel trimestre. Contrari i sindacati

Si passa da 11,5mila t giornaliere a 12,5/13mila t

Conte: «Mittal chiede 5000 esuberi, inaccettabile». Governo disponibile a discutere immunità

TARANTO - ArcelorMittal ha comunicato alle organizzazioni sindacali, nel corso di un incontro che si è svolto oggi nello stabilimento di Taranto in cui si è discusso degli assetti di marcia, che per i primi tre mesi del 2020 ci sarà un aumento produttivo di ghisa, rispetto all’ultimo trimestre del 2019, che passerà da 11,5mila tonnellate giornaliere a 12,5/13 mila tonnellate. Nell’Area Ghisa Materia Prime viene confermato l’approvvigionamento di 30mila tonnellate giornaliere in attesa di una realizzazione di progetti che prevedono innovazioni tecnologiche sullo sbarco delle materie prime presso il IV sporgente. E’ prevista inoltre la marcia dei tre altiforni per una produzione giornaliera di 12,5/13 mila tonnellate.

In riferimento all’Afo2, l'azienda ha comunicato che è prevista una fermata di 4/5 giorni per effettuare un rivestimento refrattario. L’Altoforno 4, invece, sarà fermato per 45 giorni nel terzo quadrimestre per la sostituzione dei piastroni di rame.
Per quanto riguarda l’area Acciaieria, l’azienda ha comunicato che nei prossimi giorni terminerà il ripristino del convertitore 1 dell’Acciaieria 2, in cui si sono verificate la notte del 21 gennaio scorso le tre esplosioni che hanno squarciato la condotta di aspirazione, e saranno effettuati dei "test stress» per garantire un numero di 45 colate giornaliere necessarie all’eventuale aumento produttivo.
Dopo queste operazioni, ArcelorMittal ha intenzione di fermare l’Acciaieria 1 per circa due mesi (decisione che comporterà il ricorso alla cassa integrazione per 250 operai) con un incremento della produzione dell’Acciaieria 2.

I SINDACATI - Dopo l’incontro nel quale Arcelor Mittal ha comunicato i nuovi assetti di marcia, con fermate e ripartenze di diversi impianti, Fim, Fiom e Uilm sottolineano in una nota di aver «ribadito la propria contrarietà a nuovi assetti di marcia in acciaieria in assenza di interventi preventivi di manutenzione ordinaria e straordinaria».
I sindacati riferiscono di avere chiesto ad ArcelorMittal "per tutti i lavoratori con fermate lunghe di effettuare rotazioni e/o ricollocazioni su altri impianti» e di "ripristinare i progetti di riqualificazione di aree esterne e interne al perimetro aziendale, così come previsto all’interno dell’addendum ministeriale. Tali attività dovranno essere effettuate dagli stessi lavoratori per i reparti maggiormente colpiti dalla Cassa integrazione (Cigo)».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie