Sabato 30 Maggio 2020 | 04:21

NEWS DALLA SEZIONE

Il caso
Ginosa, picchia ed estorce soldi ai genitori anziani per l'alcool: arrestato

Ginosa, picchia ed estorce soldi ai genitori anziani per l'alcool: arrestato

 
OMICIDIO STANO
Manduria, anziano pestato a morte: 3 della baby gang rischiano fino a 20 anni di carcere

Manduria, anziano pestato a morte: 3 della baby gang condannati fino a 10 anni di carcere

 
Il siderurgico
Taranto, a Mittal, nessun accordo sulla Cassa: ma l'azienda va avanti

Taranto, a Mittal, nessun accordo sulla Cassa: ma l'azienda va avanti

 
il siderurgico
ArcelorMittal, non c'è accordo tra azienda e sindacati su proroga cig Covid

ArcelorMittal, non c'è accordo tra azienda e sindacati su proroga cig Covid

 
controlli
Due motonavi straniere violano norme ambientali in porto Taranto: multate da Guardia Costiera

Due motonavi straniere violano norme ambientali in porto Taranto: multate da Guardia Costiera

 
dalla polizia
Taranto, violenze sessuali e minacce con coltello alla fidanzata e al suo ex: arrestato 23enne

Taranto, violenze sessuali e minacce con coltello alla fidanzata e al suo ex: arrestato 23enne

 
Il caso
Taranto, va in ospedale per un intervento e risulta positivo al tampone

Taranto, 13enne va in ospedale dopo caduta e risulta positivo al Coronavirus

 
nelle campagne di borgo perrone
Il casolare era market della droga: arrestati 4 cittadini africani nel Tarantino

Il casolare era market della droga: arrestati 4 cittadini africani nel Tarantino

 
fase 2
Taranto, più controlli anti-assembramento: vertice in prefettura con le forze dell'ordine

Taranto, più controlli anti-assembramento: vertice in prefettura con le forze dell'ordine

 
L'annuncio
Mittal Taranto, 114 dipendenti rientrano dalla cassa integrazione

Mittal Taranto, 114 dipendenti rientrano dalla cassa integrazione

 
Controlli della Ps
Taranto, spacciava pasticche di «turbodroga» sintetica Tesla: arrestato 22enne

Taranto, spacciava pasticche di «turbodroga» sintetica Tesla: arrestato 22enne

 

Il Biancorosso

Calcio
Il Bari resta nel limbo, spiraglio per la serie C

Il Bari resta nel limbo, spiraglio per la serie C

 

NEWS DALLE PROVINCE

PotenzaL'annuncio
Melfi, Fca conferma investimenti per l'ibrido di Compass e Renegade

Melfi, Fca conferma investimenti per l'ibrido di Compass e Renegade

 
LecceTriste episodio
Cavallino, una torta per «festeggiare» morte ex sindaco Gorgoni. Sdegno e indagini

Cavallino, una torta per «festeggiare» morte ex sindaco Gorgoni. Sdegno e indagini

 
BariMaltempo
Bari, temporali in arrivo nel week-end: scatta l'allerta meteo in provincia

Bari, temporali in arrivo nel week-end: scatta l'allerta meteo in provincia

 
BrindisiLa decisione
Fase 2, sindaco di Brindisi frena sulla movida: locali chiusi a mezzanotte

Fase 2, sindaco di Brindisi frena sulla movida: locali chiusi a mezzanotte

 
MateraLa decisione
Fase 2 a Matera, il Fai riapre casa Noha per la Festa della Repubblica

Fase 2 a Matera, il Fai riapre casa Noha per la Festa della Repubblica

 
TarantoIl caso
Ginosa, picchia ed estorce soldi ai genitori anziani per l'alcool: arrestato

Ginosa, picchia ed estorce soldi ai genitori anziani per l'alcool: arrestato

 
BatLa decisione
Barletta, movida spericolata: chiuse due attività nel cuore della città

Barletta, movida spericolata: chiuse due attività nel cuore della città

 

i più letti

Il siderurgico

Arcelor Mittal, sindaco Taranto: «L'azienda rimane, ma in che modo?»

'Città volta pagina su ambiente, azienda accompagna o ostacola?'

Arcelor Mittal, sindaco Taranto: «L'azienda rimane, ma in che modo?»

TARANTO - «A me quello che interessa non è più se e quanto l’attuale gestore degli impianti decida di rimanere a Taranto, ma in che maniera esso abbia intenzione di rimanerci». Così il sindaco di Taranto, Rinaldo Melucci, commenta le dichiarazioni del ceo di ArcelorMittal Italia, Matthieu Jehl, dopo la pubblicazione sulla Gazzetta ufficiale del decreto che ripristina l’immunità penale concessa ai gestori del siderurgico per l’attuazione del piano ambientale.

Melucci rileva tra l’altro che «i dati anomali (rilevati da Arpa, ndr) del mese di agosto riferibili alle emissioni del principale camino dello stabilimento sono lì a ricordarcelo. Noi volteremo pagina, questo non è più in discussione, è in discussione - sottolinea - se ArcelorMittal voglia accompagnare questa transizione di Taranto o non voglia piuttosto essere un ostacolo ad essa».

«La franchigia dell’insediamento si è esaurita - avverte -, si può ancora garantire a tutti ampia collaborazione istituzionale, ma su ambiente, sicurezza dei luoghi di lavoro e salute dei tarantini urge un inequivocabile cambio di passo. È il tempo di segni visibili e sollievo concreto alla città, il linguaggio burocratico dei contratti e dei ricorsi non farà assopire la voglia di Taranto di voltare finalmente pagina».

Melucci ricorda che «l'Ad di ArcelorMittal Italia riferisce che, almeno per il momento, il gruppo è dunque in grado di continuare a gestire lo stabilimento di Taranto. Nonostante le perdite, i ritardi, le difficoltà, gli incidenti, gli errori e chi più ne ha più ne metta, aggiungo. Mentre il Paese, con i vari Governi che si sono succeduti e con l’ormai tredicesimo decreto 'salva Ilvà, ci sta dicendo che non vuole o non può rinunciare alla produzione di acciaio dello stabilimento di Taranto». E «non mi illudo - aggiunge - che il nuovo Governo così assortito, e dal quale non abbiamo ancora udito parole di chiarezza sulle politiche industriali ed ambientali, possa agevolmente cambiare la situazione a vantaggio dei tarantini». 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie