Domenica 18 Novembre 2018 | 10:42

NEWS DALLA SEZIONE

La polemica
Rifiuti leccesi dirottati nel Tarantino per lo smaltimento

Rifiuti leccesi dirottati nel Tarantino per lo smaltimento

 
A Taranto
Ex Ilva: black out ferma 3 altoforni. ArcelorMittal: «No danni ambientali»

Ex Ilva: black out ferma 3 altoforni. ArcelorMittal: «No danni ambientali»

 
L'operazione
Taranto, sequestrati 4 quintali di cozze nocive

Taranto, sequestrati 4 quintali di cozze nocive

 
La riunione
Bonifica ex Ilva, i commissari: pagati oltre 100 milioni in un anno

Bonifica ex Ilva, i commissari: pagati oltre 100 milioni in un anno

 
Crisi in Comune
Taranto, il sindaco Melucci valuta il ritiro delle dimissioni

Taranto, il sindaco Melucci valuta il ritiro delle dimissioni

 
L'inchiesta
Taranto, morti sul lavoro il video in mano ai pm

Taranto, morti sul lavoro il video in mano ai pm

 
Crisi in Comune
Taranto, Si avvia lo scioglimento del Consiglio: già raccolte 13 firme

Taranto, Si avvia lo scioglimento del Consiglio: già raccolte 13 firme

 
A taranto
Centro autismo rischia chiusura, protestano famiglie

Centro autismo rischia chiusura, protestano famiglie

 
Incidente sul lavoro
Taranto, due operai cadono da impalcatura in quartiere Tamburi

Taranto: il cestello della gru si ribalta, precipitano e muoiono due operai

 
Ambiente
Taranto, spostati i fusti radioattivi da ex Cemerad a Roma

Taranto, spostati i fusti radioattivi da ex Cemerad a Roma

 
Furto
Rubano 720kg di olive a Palagiano, arrestati 4 stranieri

Rubano 720kg di olive a Palagiano, arrestati 4 stranieri

 
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

La decisione

Truffa ai danni Asl Taranto, gip archivia posizione ex dirigente

Il giudice del Tribunale di Taranto Giuseppe Tommasino ha archiviato le indagini a carico di Rossella Fischetti

Asl Taranto

Per sostanziale estraneità ai fatti contestati il gip del Tribunale di Taranto Giuseppe Tommasino ha archiviato le indagini a carico di Rossella Fischetti, all’epoca dei fatti direttore dell’Area Gestione Risorse finanziarie dell’Asl di Taranto.
Il giudice ha così accolto la richiesta del pm inquirente Lanfranco Marazia, titolare dell’indagine in cui vengono contestati i reati di concorso in truffa a carico di dipendenti della Asl e di imprenditori per aver favorito una società con sede a Roma, ma risultata inattiva, con danno per l’azienda sanitaria di oltre 338mila euro.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400