Sabato 14 Dicembre 2019 | 11:17

NEWS DALLA SEZIONE

assoluti
Nuoto, Pilato e Di Liddo reginette dei 100 rana e farfalla

Nuoto, Pilato e Di Liddo reginette dei 100 rana e farfalla

 
in Israele
Pesistica: 3 ori per la salentina Giulia Franco agli Europei

Pesistica: 3 ori per la salentina Giulia Franco agli Europei

 
la rivoluzione
Atlete donne sportive professioniste, presidente Pink Bari: «Grande vittoria»

Atlete donne sportive professioniste, presidente Pink Bari: «Grande vittoria»

 
l'atleta
Nuoto, da Bisceglie Elena Di Liddo e l'oro sfiorato: ora è caccia al pass olimpico

Nuoto, da Bisceglie Elena Di Liddo e l'oro sfiorato: ora è caccia al pass olimpico

 
Nuoto
La biscegliese Elena Di Liddo è argento europeo nei 100 farfalla

La biscegliese Elena Di Liddo è argento europeo nei 100 farfalla

 
Sport
Pugilato, il pugliese Caputo si qualifica per gli Assoluti

Pugilato, il pugliese Caputo si qualifica per gli Assoluti

 
il traguardo
Ginnastica artistica: Mattia Quarta è il primo leccese convocato in Nazionale

Artistica: il leccese Mattia Quarta convocato in Nazionale

 
L'intervista
Da Martina Franca alla Formula 1, parla Giovinazzi: «La mia Alfa sognando la Ferrari»

Da Martina Franca alla Formula 1, parla Giovinazzi: «La mia Alfa sognando la Ferrari»

 

Il Biancorosso

serie c
Bari, parla storico mister Salvemini: «Quella promozione in A un sogno, quest'anno può rivincere»

Bari, parla storico mister Salvemini: «Quella promozione in A un sogno, quest'anno può rivincere»

 

NEWS DALLE PROVINCE

Materanel Materano
Base logistica mafia lucana a Bernalda: un altro fermo

Base logistica mafia lucana a Bernalda: un altro fermo

 
Foggianel Foggiano
Lucera, spararono a 18enne in centro davanti ai passanti indifferenti: 3 arresti

Lucera, spararono a 18enne in centro davanti ai passanti indifferenti: 3 arresti

 
Baridonne
Bari, arriva l'agenzia che educa e raccoglie fondi per prevenire la violenza di genere

Bari, arriva l'agenzia che educa e raccoglie fondi per prevenire la violenza di genere

 
Leccenel Salento
Carmiano: dopo scioglimento comune, Centro Legalità vandalizzato. Giovani sui social: «Crediamo nell'onestà»

Carmiano: dopo scioglimento comune, Centro Legalità vandalizzato. Giovani sui social: «Crediamo nell'onestà»

 
Batil caso
Bat, concorso funzionari ex Provincia: c'è l'ombra di una parentopoli

Bat, concorso funzionari ex Provincia: c'è l'ombra di una parentopoli

 
BrindisiDomenica 15 dicembre
Brindisi città fantasma, evacuati 53mila per la bomba: tutto quello che c'è da sapere. Le strade

Brindisi città fantasma, evacuati 53mila per la bomba: tutto quello che c'è da sapere. Le strade

 
HomeMaltempo in Basilicata
Lauria, vento spazza via tetto di una palestra: ci sono feriti

Lauria, tromba d'aria spazza via tetto del PalaAlberti: 8 feriti, una operata, è gravissima VD/FT

 

i più letti

Calcio - Rivera: «I poteri forti esistono ancora»

L'europarlamentare: «Per il mio ritorno ci sono ancora troppe resistenze. Non dipende da me. Tre mesi fa sembrava l'apocalisse. Da uno tsunami siamo passati ad un paio d'onde. Carraro? Già tanto se lo hanno punito con una multa, pensavo che gli chiedessero addirittura scusa»
ROMA - «Per il mio ritorno nel calcio ci sono ancora troppe resistenze». Sono le parole di Gianni Rivera in un'intervista al quotidiano La Stampa. «Rientrare nel pallone? Non dipende da me», dice. «Hanno fatto resistenza e continueranno a farla. Certi poteri forti esistono ancora».
Il calcio italiano ha vissuto un'estate a dir poco turbolenta. «Tre mesi fa sembrava l'apocalisse, adesso c'è solo una leggera tempesta. Da uno tsunami siamo passati ad un paio d'onde». Era lecito, forse, attendersi maggiore pulizia. «Non so come si verifichino certi fatti. C'è stata troppa differenza tra ciò che ha deciso la Caf e le sentenze della Corte federale. Ma considerato che quest'ultima è stata costituita da Carraro, non c'è da stupirsene. E' già tanto se lo hanno punito con una multa, pensavo che gli chiedessero addirittura scusa».
Adesso alla guida della Figc c'è Guido Rossi. «Ci voleva un commissario straordinario per cambiare le cose». Si parla anche di campo e c'è spazio per giudizi strettamente tecnici. L'Inter ha bruciato il Milan nell'acquisto di Zlatan Ibrahimovic. «Caratterialmente non mi piace per niente. Non sopporto come si comporta in campo, si crede di una razza superiore e considero questo suo modo di fare una forma di razzismo. Credo che questo sia un limite grosso che può compromettere anche l'aspetto tecnico».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie