Martedì 09 Agosto 2022 | 09:50

In Puglia e Basilicata

CONFESSIONI ESTIVE

De Laurentiis: «Il primo obiettivo? Il Bari mantenga la serie B»

De Laurentiis:  «Il primo obiettivo? Il Bari mantenga la serie B»

Il patron del Bari Luigi Delaurentiis

Il patron biancorosso: «Non è giusto avventurarsi in promesse, ma sfideremo tutti senza paura». La squadra di Mignani inaugurerà il torneo il 12 agosto a Parma

20 Luglio 2022

Davide Lattanzi

«Non è giusto avventurarsi in promesse che oggi avrebbero poco senso: il primo obiettivo del Bari deve essere mantenere la serie B. Ma a petto in fuori, sfidando tutti senza paura e guardando in alto. Saremo competitivi». Luigi De Laurentiis è tornato ieri nel ritiro biancorosso, a Roccaraso. Trascorrerà con la squadra gli ultimi giorni di preparazione precampionato, dopo il blitz fulmineo della scorsa settimana, quando per motivi improrogabili dovette rientrare a Roma. È sereno, il massimo dirigente dei Galletti. Affronta ogni argomento con chiarezza, ma anche con umiltà. «Il Bari ha un blasone che tutti conosciamo», entra nel dettaglio l’amministratore unico del club. «Ma non dobbiamo dimenticare di essere una neopromossa che entra in una dimensione estremamente competitiva. Ci confronteremo con investitori stranieri con disponibilità economiche sovra dimensionate rispetto alla categoria. Perciò, dovremo essere forti. Il primo step è tenersi stretta la B, ma con ambizione e spirito battagliero. Strada facendo capiremo il nostro valore. Una cosa, però, posso garantire: proprio perché siamo in un contesto di così alto livello, gli sforzi economici non saranno risparmiati. Anche quest’anno l’azienda non chiuderà il suo bilancio in attivo».

Per attrezzarsi a dovere, la piazza confida in un innesto di peso in attacco. «Il centravanti è la nostra priorità», risponde senza giri di parole De Laurentiis. «Ci stiamo lavorando, ma servono le opportune valutazioni. Posso comprendere che la piazza si aspetti un colpo ad effetto, ma con i nomi non si arriva lontano. Parliamo di una pedina fondamentale che non possiamo fallire: il rischio sarebbe strapagare un profilo che poi non renda. Invece dobbiamo ingaggiare un attaccante funzionale al gioco di Mignani, voglioso di sposare il progetto e di spessore sul piano umano. Ribadisco: non ci tireremo indietro di fronte a investimenti importanti. L’arrivo di Vicari è un esempio: il suo ingaggio non è mica uno scherzo sul piano finanziario. Il direttore sportivo Polito ha carta bianca nell’aggredire il mercato».

A proposito del manager napoletano, scontato chiedersi quando sarà annunciato il rinnovo del suo contratto. «Con Ciro sto bene», dichiara De Laurentiis. «La pensiamo allo stesso modo, siamo in totale sintonia: sono venuto qui in Abruzzo anche per stare con lui e sistemare ogni situazione pendente. A breve ufficializzeremo il prolungamento del nostro rapporto. Ho fiducia assoluta nel mio team di lavoro: Polito e Mignani sono gli uomini giusti per portare il Bari sempre più in alto. E sono convinto che ci riusciremo».

Le ultime riflessioni riguardano il buon avvio della campagna abbonamenti e l’esordio in campionato con il Parma. «Siamo quasi a quota 2mila tessere: nel weekend un calo è fisiologico, ma già in questi giorni la vendita riprenderà spedita. Sul piano imprenditoriale, un campionato così ricco di piazze di tradizione è una bella opportunità, ma con il cuore sogno un San Nicola gremito in tutte le sfide affascinanti che ci aspettano. Dopo il restyling, lo stadio sarà fantastico e confido nella voglia di viverlo dopo tre anni di restrizioni che ci hanno privato della nostra passione. Il debutto a Parma sarà impegnativo: i ducali punteranno dritti alla A. Ma forse è meglio affrontare le corazzate in fase di rodaggio rispetto al momento in cui avranno oliato i meccanismi».

Le prime tre giornate diramate dalla Lega

Saranno Parma e Bari ad inaugurare ufficialmente la nuova stagione Serie BKT '22-'23. La Lega B ha scelto il «Tardini» quale palcoscenico per il calcio d'inizio del torneo cadetto, in programma dunque alle ore 20:45 di venerdì 12 agosto. Nel 2° turno altro anticipo per i biancorossi che al San Nicola ospiteranno il Palermo (ore 20:45), mentre la prima sfida domenicale per mister Mignani e i suoi ragazzi è in programma il 21 agosto, alle ore 20:45, sul terreno del 'Curi' di Perugia. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Carica altre news...

 

PODCAST

 

PRIMO PIANO

 
 
 
 
- News dai Territori -
 
Editrice del Mezzogiorno srl - Partita IVA n. 08600270725