Giovedì 25 Febbraio 2021 | 18:17

NEWS DALLA SEZIONE

Serie C
Bari calcio, Carrera ritrova il capitano Di Cesare

Bari calcio, Carrera ritrova il capitano Di Cesare

 
Ciclismo
Giro d'Italia, l'ottava tappa parte da Foggia il 15 maggio

Giro d'Italia, l'ottava tappa parte da Foggia il 15 maggio

 
La nomina
Canottaggio, il barese Tamborrino nella nazionale juniores

Canottaggio, il barese Tamborrino nella nazionale juniores

 
Il commento
Vento pugliese soffia su Luna Rossa: Lisco e il legame del mare

Vento pugliese soffia su Luna Rossa: Lisco e il legame del mare

 

Il Biancorosso

Biancorossi
Al San Nicola Bari in grigio, ma adesso è vietato fermarsi

Al San Nicola Bari in grigio, ma adesso è vietato fermarsi

 

NEWS DALLE PROVINCE

PotenzaSerie C
Troppi casi di Covid nella Cavese: rinviata gara col Potenza

Troppi casi di Covid nella Cavese: rinviata gara col Potenza

 
Foggianel foggiano
San Severo, estrae coltello: «Dov'è l'assessore?»

San Severo, estrae coltello: «Dov'è l'assessore?»

 
TarantoNel tarantino
Martina Franca, raggirano 80enne all'uscita dalla Posta e gli rubano tutta la pensione

Martina Franca, raggirano 80enne all'uscita dalla Posta e gli rubano tutta la pensione

 
BatNella Bat
Trani, spaccio di droga in famiglia, coinvolto anche 14enne: un arresto e 3 denunce

Trani, spaccio di droga in famiglia, coinvolto anche 14enne: un arresto e 3 denunce

 
Barinel Barese
Gravina, fidanzamento osteggiato dalle famiglie sfocia in una rissa in strada: 4 arresti

Gravina, fidanzamento osteggiato dalle famiglie sfocia in una rissa in strada: 4 arresti

 
LecceL'incidente
Auto travolge bici: muore ciclista 45enne in Salento

Auto travolge bici: muore ciclista 45enne in Salento

 
BrindisiIl caso
Brindisi, giudice arrestato: riesame rigetta ricorso, Galiano resta in carcere

Brindisi, giudice arrestato: riesame rigetta ricorso, Galiano resta in carcere

 

i più letti

Le stelle

Yasmine e Jaqueline stelle dell'atletica: dalla Puglia trionfo ai nazionali a Forlì

Padre dal Benin e madre pugliese, vivono a Polignano e sono tesserate per la Atletica Altamura

Yasmine e Jaqueline stelle dell'atletica: dalla Puglia trionfo ai nazionali a Forlì

La prima giornata dei Campionati Italiani individuali e per Regioni che si sono svolti la scorsa settimana a Forlì, ha regalato vittorie e medaglie per le due giovanissime sorelle Yasmine e Jaqueline Akakpovi.
Yasmine, appena quindicenne, al suo ultimo anno di permanenza nella categoria, si è laureata campionessa italiana di salto triplo cadette. Anche sua sorella, la tredicenne Jaqueline, alla prima competizionedi caratura nazionale, ha voluto lasciare la firma conquistando un’incredibile medaglia di bronzo nei 300 metri.

Le due sorelle, considerate due vere forze della natura con incredibili margini di miglioramento, sono nate in Italia da madre italiana e padre del Benin. Risiedono a Polignano, sono entrambe tesserate per la società sportiva «Atletica Altamura», fucina di giovani e medagliati talenti come Davide Lorusso, nel salto in alto, e Vincenzo D’Agostino, nel lancio del peso, ed allenate dal bravo Michele Cuoco. Yasmine, salto triplo, si presentava alla competizione dei Campionatati Italiani under 16 con il secondo accredito. Con una prestazione di carattere e di forza e con la veneta Galeazzo sempre in testa, sfoderava il salto del riscatto e con mt. 11,67 si è laureata campionessa italiana.
Come sottolinea Claudio Lorusso, presidente del «Atletica Altamura», nonché Allenatore Nazionale Fidal, specialità «salti e prove multiple» e responsabile tecnico provinciale Fidal Bari quadriennio 2012-2016, le performance delle due sorelle non sono casuali.

Anche se costrette ad allenarsi a Pezze di Greco in provincia di Brindisi per l’atavica assenza di strutture dedicate all’atletica in gran parte della Puglia, hanno entrambe un talento cristallino ed una fisicità importante, fatta di grande forza atletica, velocità esplosiva ed una predisposizione innata, la sorella maggiore, per i salti in estensione. Infatti anche nel salto in lungo, le prestazioni di Yasmine sono da tenere sott’occhio perché in continuo miglioramento. Ora per lei si aprono prospettive importanti: tra gli obiettivi per il prossimo anno c’è la partecipazione al campionato Europeo under 18 che si svolgerà in Italia, a Rieti. Potrebbe potenzialmente vestire la maglia azzurra se i risultati si manterranno costanti ed in linea con quelli di quest’anno, ed essere la rivelazione della disciplina, il salto triplo, da sempre avara di campionesse e di vittorie per l’Italia. Non è un caso la scelta di tesserarsi per l’Atletica Altamura, fucina di talenti, tanto da essere diventata in questi ultimi anni un punto di riferimento per i giovani che praticano l’atletica e sognano da grandi di diventare dei campioni, magari avendo anche in casa piste d’atletica dove allenarsi.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie