Giovedì 01 Ottobre 2020 | 01:02

NEWS DALLA SEZIONE

Serie B
Lecce calcio, arriva l'attaccante Stepinski in prestito dal Verona

Lecce calcio, arriva l'attaccante Stepinski in prestito dal Verona

 
Il match
Bari calcio, in 21 convocati per sfidare il Francavilla

Bari calcio, in 21 convocati per sfidare il Francavilla

 
La curiosità
Nuoto, a Potenza la piscina olimpionica sarà dedicata a Bud Spencer

Nuoto, a Potenza la piscina olimpionica sarà dedicata a Bud Spencer

 
Sport femminile
Motta Montecorvino, Giro d'Italia donne un grande successo

Motta Montecorvino, Giro d'Italia donne un grande successo

 
Sport
Ruvo, il calcio a 5 parla pugliese. Bellarte è il nuovo Ct azzurro

Il calcio a 5 parla pugliese. Bellarte è il nuovo ct azzurro

 
Sport
Canoa, la 16enne barese Corsini (Barion) è campionessa di fondo agli assoluti

Canoa, la 16enne barese Corsini (Barion) è campionessa di fondo agli assoluti

 
L'INTERVISTA
Blengini: «Sappiamo costruire pallavolisti. l’Under 18 di Fanizza ha qualità tecniche»

Blengini: «Sappiamo costruire pallavolisti. l’Under 18 di Fanizza ha qualità tecniche»

 
Il caso
Bari, Aurelio De Laurentiis positivo al tampone per il covid

Bari, Aurelio De Laurentiis positivo al tampone per il covid, il figlio: «Nessun contatto dal 23 agosto»

 
SOLIDARIETÀ
Barletta Calcio devolve parte degli incassi a Unitalsi per progetti sul territorio

Barletta Calcio devolve parte degli incassi a Unitalsi per progetti sul territorio

 
Calciomercato
Lecce, è fatta per Paganini: ingaggiato l'ex Frosinone

Lecce, è fatta per Paganini: ingaggiato l'ex Frosinone

 
LA CONFESSIONE
«10mila euro in busta» così il Bitonto ha venduto la partita col Picerno»

«10mila euro in busta» così il Bitonto ha venduto la partita col Picerno

 

Il Biancorosso

Biancorossi
Il Bari nella tana della Spal: Antenucci ferma l'orologio

Il Bari nella tana della Spal: Antenucci ferma l'orologio

 

NEWS DALLE PROVINCE

FoggiaIn viale Europa
Foggia, sparatoria in periferia: tiro al bersaglio contro auto

Foggia, sparatoria in periferia: tiro al bersaglio contro auto

 
BatAumento dei casi
Coronavirus, 15 positivi al Comune di Andria, anche il commissario prefettizio

Coronavirus, 15 positivi al Comune di Andria, anche il commissario prefettizio

 
BariTrasporti
Bari, Fiera del Levante: ecco il piano mobilità, trasporto pubblico e parcheggi per la Campionaria

Bari, Fiera del Levante: ecco il piano mobilità, trasporto pubblico e parcheggi per la Campionaria

 
Materadalla polizia
Matera, 81enne minaccia con fucile moglie, figlia e nipote di 12 anni: arrestato

Matera, 81enne minaccia con fucile moglie, figlia e nipote di 12 anni: arrestato

 
LecceLa vicenda
Duplice omicidio Lecce, il 21enne reo confesso in carcere in isolamento

Duplice omicidio Lecce, reo confesso in carcere in isolamento. Trovato altro biglietto con tempi del delitto Legale: «Ragazzo provato»

 
TarantoIl caso
Taranto, morte gruista Mittal: riparte l'inchiesta

Taranto, morte gruista Mittal: riparte l'inchiesta

 
BrindisiLa vicenda
Ostuni, calunniò la dottoressa che aveva salvato la vita al padre

Ostuni, calunniò la dottoressa che aveva salvato la vita al padre

 

i più letti

Atletica leggera

Il «Mennea day» accende Barletta. Un meeting per ricordare lo «zar»

Veronica Inglese la madrina, ci sarà anche Daniele Greco

pietro mennea

BARLETTA - A chiunque gli avesse chiesto di ricordare la sua impresa sui 200 metri del 12 Settembre del 1979 a Città del Messico avrebbe, certamente, sviato la domanda concentrandosi sulla necessità di allenarsi in maniera rigorosa.

Pietro Mennea era fatto così. Badava alla sostanza. E a migliorarsi. E allora è facile visualizzare il volto tirato di Pietro, con la morte che gli corre dietro con la lingua penzolante, nel ritornare con la mente e i muscoli a quel 19.72 corso alle Universiadi del 1979. Una immagine che sarà riflessa sul viso dei partecipanti del «Mennea Day Città di Barletta 2020».

Benvenuti a Barletta - città natale di Pietro - dove, proprio il prossimo 12 settembre ai piedi di Eraclio su corso Vittorio Emanuele, si vivrà una festa speciale che ricalcherà la formula di un meeting internazionale di atletica con batterie e finali impreziosite dalla corsa di ragazzi giovanissimi. Ci sarà una pista con sei corsie lunga 80 metri con tanto di tabellone elettronico e cartelli con frasi lapidarie di Mennea come «La fatica non è mai sprecata. Soffri ma sogni».

Correranno atleti dai sei a 15 anni sulla distanza dei 50 metri per le categorie esordienti e sui 60 per le categorie ragazze/i cadette/i. Ma ci sarà spazio anche per la madrina della manifestazione la barlettana Veronica Inglese dodici titoli italiani di cui tre assoluti e componente della squadra di atleti alle Olimpiadi di Rio nel 2016; Daniele Greco (4° alle Olimpiadi di Londra), Josè Bencosme semifinalista a Londra nei 400hs e altri azzurri e azzurrini pugliesi.

L’evento è organizzato dalla Asd IoCorro con la collaborazione del G.S. Avis Barletta – con i patrocini di Fidal, Fondazione Pietro Mennea Onlus, Coni Puglia, Uisp, Città di Barletta, Provincia Barletta-Andria-Trani, Regione Puglia. «Vivremo un momento magico di sport tanto caro a Pietro», ha dichirato il polierdico atleta Eusebio Haliti, presidente della Asd IoCorro, ostacolista e velocista italiano di origine albanese vincitore di nove titoli nazionali, che ha fortemente voluto il Mennea Day nonostante il periodo storico e le responsabilità legate all'organizzazione di eventi sportivi.
Buon «Mennea Day» a tutti. Barletta e Pietro lo Zar vi aspettano.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie