Venerdì 14 Agosto 2020 | 04:35

NEWS DALLA SEZIONE

NUOTO
La stella barese del nuoto sogna già le Olimpiadi

De Tullio, la stella barese del nuoto sogna già le Olimpiadi

 
Orgoglio tarantino
Al Sette Colli è Benny Pilato show: record italiano nei 100 rana

Al Sette Colli è Benny Pilato show: record italiano nei 50 rana

 
Nuoto
De Tullio, il 19enne barese con le braccia d’argento. Meglio di lui solo Detti e il lucano Acerenza è terzo

De Tullio, il 19enne barese con le braccia d’argento. Meglio di lui solo Detti e il lucano Acerenza è terzo

 
a roma
De Tullio, il 19enne barese con le braccia d'argento

Nuoto, subito Puglia al Sette Colli: De Tullio argento, bronzo alla Di Liddo e al lucano Acerenza

 
NUOTO
I big del nuoto al «Sette Colli», la Puglia vuole lasciare la firma

I big del nuoto al «Sette Colli», la Puglia vuole lasciare la firma

 
L'INTERVISTA
Vanessa Ferrari e i Giochi indigesti: «Mi chiamano farfalla, so volare»

Vanessa Ferrari e i Giochi indigesti: «Mi chiamano farfalla, so volare»

 
L'IMPRESA
Biccari, l'alpinista Tamara Lunger scala il monte Cornacchia

Biccari, l'alpinista Tamara Lunger scala il monte Cornacchia

 
Automobilismo
Melfi, va al campano Salvatore Venanzio il primo slalom nazionale del Vulture

Melfi, va al campano Salvatore Venanzio il primo slalom nazionale del Vulture

 
Il caso
Calcio, il Tar conferma: no al ripescaggio del Corato in Serie D

Calcio, il Tar conferma: no al ripescaggio del Corato in Serie D

 
LIBRI
Gigi Riva e il sogno del grande Cagliari

Gigi Riva e il sogno del grande Cagliari

 
auto
Binetto, Rally Italia Talent nel week end secondo prova post lockdown

Binetto, Rally Italia Talent nel week end seconda prova post lockdown

 

Il Biancorosso

serie c
Bari, un altro giorno di rinvii

Bari, un altro giorno di rinvii: torna in quota solo il ds Scala

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariViolenza domestica
Bari, botte e offese alla moglie: allontanato e denunciato

Bari, botte e offese alla moglie: allontanato e denunciato

 
TarantoIl caso
Acqua a Taranto, Autorità bacino: ok a più metri cubi per irrigare

Acqua a Taranto, Autorità bacino: ok a più metri cubi per irrigare

 
BatIl caso
Obbligo di soggiorno a Canosa, ma è a Lavello in Basilicata: arrestato

Obbligo di soggiorno a Canosa, ma è a Lavello in Basilicata: arrestato

 
BrindisiIl ritrovamento
Brindisi, immersione fatale: sub muore a Punta della Contessa

Brindisi, immersione fatale: sub muore a Punta della Contessa

 
PotenzaIl virus
Coronavirus, positivi 4 giovani lucani: sono appena tornati da Malta

Coronavirus, positivi 4 giovani lucani: sono appena tornati da Malta

 
LecceLa curiosità
Lecce, strombazzano il clacson in piazza Sant'Oronzo: multata coppia di neosposi

Lecce, strombazzano il clacson in piazza Sant'Oronzo: multata coppia di neosposi

 

i più letti

Playoff promozione

Potenza, stasera in campo per l'esordio play off contro il Catanzaro

I rossoblù di mister Raffaele tornano in campo questa sera contro i giallorossi del Catanzaro. Non è la squadra tipo di quattro mesi fa, ma stasera basta un pareggio

Potenza, stasera in campo per l'esordio palyoff

POTENZA  - A quasi quattro mesi dall’ultima partita ufficiale del 9 marzo scorso (pareggio a reti inviolate con la Cavese) i rossoblù di mister Raffaele tornano in campo questa sera (ore 20.45 diretta tv su Raisport) per affrontare il match di esordio nei playoff promozione. Avversario di turno dell’undici lucano i giallorossi del Catanzaro, formazione di indubbio valore, guidata da un tecnico di qualità e grande esperienza qual è Gaetano Auteri, ma sconfitta da Murano e compagni nei due precedenti della stagione regolare. In casa Potenza c’è un moderato ottimismo (basta un pari per passare) anche se negli ultimi giorni mister Raffaele ha dovuto fare i conti con una serie di problemi.

Tre le assenze sicure, oltre a quella di Ferri Marini, contratto concluso. Mister Raffaele non potrà contare sul difensore Giosa, squalificato, e sugli infortunati Isgrò (stagione finita) e Dettori. Il centrocampista sardo è stato costretto alla resa alla vigilia del match non avendo recuperato dall’infortunio alla caviglia rimediato in uno dei primi allenamenti sostenuti dopo il lockdown.
Insomma, non sarà il Potenza-tipo quello, per intenderci, che nell’ultima parte della stagione regolare aveva ripreso a girare a ritmi elevati puntando decisamente a salire sul «podio» virtuale del girone. Il tecnico rossoblù negli ultimi giorni ha lavorato per trovare le giuste alternative agli assenti. Difficile anticipare le mosse di mister Raffaele che in difesa ha un paio di opzioni sulle quali riflettere: l’innesto di Silvestri nel trio di difensori centrali o lo spostamento di Sepe in quel ruolo con Silvestri a sinistra a guardia di Kanutè o Tulli. Per quanto riguarda il vice Dettori, tutte le indicazioni portano a Coppola che in passato si è già disimpegnato in quel ruolo e dunque offre le adeguate garanzie.

Riguardo al Catanzaro, le indicazioni parlano della conferma quasi in blocco della formazione che ha superato il turno pareggiando a reti bianche con il Teramo. Squalificato Casoli c’è pronto Statella mentre Tulli dovrebbe giocare al posto di Kanute.

Le probabili formazioni:

POTENZA(3-4-3): Ioime, Sales, Silvestri, Emerson, Coccia, Coppola, D’Angelo, Sepe, Golfo, Murano, Ricci. A disp: Santopadre, Viteritti, Panico, Gassama, Di Somma, Longo, Souare, Iacullo, França, Volpe. All. Raffaele
CATANZARO (3-4-3): Bleve; Celiento, Atanasov, Martinelli; Statellai, Corapi, De Risio, Contessa; Tulli, Di Piazza, Carlini. A disp: Di Gennaro, Mittica, Nicoletti, Riggio, Urso, Novello, Kanutè, Pinna, Bianchimano Bayeye, Di Livio. Allenatore: Auteri.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie