Lunedì 30 Marzo 2020 | 22:28

NEWS DALLA SEZIONE

EMERGENZA CORONAVIRUS
Brindisi, controllo del territoriomobilitati i militari del San Marco

Brindisi, controllo del territorio: mobilitati i militari del San Marco

 
EMERGENZA CORONAVIRUS
Bari ospiterà uno dei depositi militariper la distribuzione del materiale sanitario

Bari ospiterà uno dei depositi militari
per la distribuzione del materiale sanitario

 
L'esibizione
Bari,il Maestro Marco Misciagna, volontario del Corpo Militare CRI, suona l’Inno di Mameli

Bari,il Maestro Marco Misciagna, volontario del Corpo Militare CRI, suona l’Inno di Mameli

 
AERONAUTICA MILITARE
Conclusa l'esercitazione Red Flagtornano in Puglia uomini e mezzi

Conclusa l'esercitazione Red Flag
tornano in Puglia uomini e mezzi

 
SANITA' MILITARE
Il barese Sebastiani capo task forcemobilitata contro il coronavirus

Il barese Sebastiani capo task force mobilitata contro il coronavirus

 
AERONAUTICA MILITARE
Duemila ore di volo in Kuwaitil traguardo dei jet di Gioia del Colle

Duemila ore di volo in Kuwait
il traguardo dei jet di Gioia del Colle

 
AERONAUTICA MILITARE
La Red Flag parla pugliesecon i jet di Gioia e di Amendola

La Red Flag parla pugliese
con i jet di Gioia e di Amendola

 

Il Biancorosso

Serie c
Bari calcio, il portiere Marfella «La quarantena tra allenamenti e play, state a casa»

Bari calcio, il portiere Marfella «La quarantena tra allenamenti e play, state a casa»

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariIl virus
Covid 19, focolaio in casa di riposo «Nuova Fenice» di Noicattaro: 25 contagi

Covid 19, focolaio in casa di riposo «Nuova Fenice» di Noicattaro: 25 contagiati 

 
TarantoIl caso
Arcelor Mittal, Usb denuncia: «A Taranto alto rischio contagio, azienda sorda»

Arcelor Mittal, Usb denuncia: «A Taranto alto rischio contagio, azienda sorda»

 
BrindisiIl focolaio
Coronavirus, contagi record a Carovigno: 21 positivi e 6 morti. «Fate più tamponi»

Coronavirus, contagi record a Carovigno: 21 positivi e 6 morti. «Fate più tamponi». 25 contagi anche a Noicattaro

 
PotenzaLieto fine
Potenza, trovata anziana che si era allontana da casa di riposo

Potenza, trovata anziana che si era allontana da casa di riposo

 
Homeemergenza coronavirus
Soleto, focolaio contagio in casa di riposo: altri 2 anziani morti

Soleto, focolaio in casa di riposo: altri 2 anziani contagiati morti

 
Materaspeculazione
Emergenza Coronavirus, a Matera sindacati denunciano aumento prezzo beni di prima necessità

Emergenza Coronavirus, a Matera sindacati denunciano aumento prezzo beni di prima necessità

 
Foggiala decisione
Sequestro conti Tirrenia, stop collegamenti con le Tremiti

Sequestro conti Tirrenia, stop collegamenti con le Tremiti

 
Batemergenza coronavirus
Trani, Ordine avvocati: «Pieno sostegno al mondo della Sanità»

Trani, Ordine avvocati: «Pieno sostegno al mondo della Sanità»

 

i più letti

ESERCITO

Tscherkovo e la memoria storica dell'82° reggimento di Barletta

I fanti del Torino commemorano l'anniversario della campagna di Russia 1943

Tscherkovo e la memoria storicadell'82° reggimento di Barletta

L’importanza del ricordo per rendere omaggio a chi ha lottato, combattuto, sacrificato la propria vita e perché ciò non accada più, per non commettere gli stessi errori già commessi in passato, che impedirebbero al mondo di progredire.
Tscherkovo, nella storia dell’82° reggimento fanteria Torino, è conosciuto come l’inferno bianco. Qui, in Russia, nel 1943, si consumò la tragedia del Corpo di spedizione italiano (Armir) e in particolare del reparto che lasciò sul campo di battaglia la quasi totalità dei suoi fanti, compresi quanti perirono di fame e di stenti nei campi di prigionia ben oltre la fine del conflitto.


Il reggimento, oggi con sede a Barletta, alle dipendenza della Brigata Pinerolo, ha commemorato il 77° anniversario dell’odissea russa per la quale è stata assegnata una medaglia d’oro al valor militare. La cerimonia ha avuto inizio con la deposizione da parte del comandante del reparto, colonnello Sandro Iervolino, della corona d'alloro al monumento ai caduti".

Dopo la messa celebrata dal cappellano militare don Francesco Rizzi nella cappella "San Martino" a ricordo di tutti i caduti, la cerimonia è proseguita con la resa degli onori alla bandiera di guerra, con i fanti schierati in armi sul piazzale dell’alzabandiera e con la lettura della motivazione della medaglia d'oro.


Oggi l’82° Torino è impegnato su diversi fronti, in Italia e all’estero. Sessioni di campagne di sperimentazione, esercitazione “Toro 2019” in cooperazione con la Brigata spagnola “Aragon I”, nonché missioni nazionali ed internazionali, dove il reparto, impiegato quale reggimento pilota nell'ambito del progetto di digitalizzazione della forza armata e del progetto “Soldato sicuro”, ha dato prova di grandi capacità professionali. Alla cerimonia hanno partecipato autorità militari e civili, le associazioni combattentistiche e d’arma e una delegazione di ex “Fanti del Torino” in congedo, provenienti da tutta Italia per assistere alla commemorazione e visitare la caserma Stella di Barletta, attuale sede del reggimento.
 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie