Sabato 04 Luglio 2020 | 01:18

NEWS DALLA SEZIONE

Difesa
F-35 atomici si addestrano negli Usa. Atterreranno nel «nido» dei Matarrese

F-35 atomici si addestrano negli Usa: atterreranno nel «nido» dei Matarrese

 
MARINA MILITARE
Brigata San Marco e Presidioa Brindisi cambia il comandante

Brigata San Marco e Presidio a Brindisi cambia il comandante

 
Il progetto
In Puglia arriva l'intesa tra Regione ed Esercito per percorsi formativi

In Puglia arriva l'intesa tra Regione ed Esercito per percorsi formativi

 

Il Biancorosso

SERIE C
Bari calcio, Schiavone: «In campo sempre per vincere»

Bari calcio, Schiavone: «In campo sempre per vincere»

 

NEWS DALLE PROVINCE

GdM.TVIl video
Bari, incivili festeggiano a Largo Giannella: all'alba i resti del degrado

Bari, incivili festeggiano a Largo Giannella: all'alba i resti del degrado

 
LecceEmergenza nel territorio
Le campagne in balìa delle bande. Maxi-furto sventato in extremis

Salento, le campagne in balìa delle bande: maxi-furto sventato in extremis

 
FoggiaIl salvataggio
Tartaruga in difficoltà perde uova in mare: visitata nel centro di Manfredonia

Tartaruga in difficoltà perde uova in mare: visitata nel centro di Manfredonia

 
MateraIl caso
Matera, minaccia di morte la moglie poi va in questura con un taglierino: arrestato

Matera, minaccia di morte la moglie poi va in questura con un taglierino: arrestato

 
Potenzasicurezza
Potenza, Tempa Rossa: «risultati analisi non concordanti»

Potenza, Tempa Rossa: «Risultati analisi non concordanti»

 
Tarantofase3
Taranto, uffici comunali: pronta ordinanza per riaprirli al pubblico

Taranto, uffici comunali: pronta ordinanza per riaprirli al pubblico

 
Brindisinel brindisino
Fasano, sparò all'interno di un bar arrestato 32enne: era ricercato anche per traffico di droga

Fasano, sparò all'interno di un bar arrestato 32enne: era ricercato anche per traffico di droga

 
Batfase 3
Asl BAT, dopo 4 mesi accesso controllato negli ospedali

Asl BAT, dopo 4 mesi accesso controllato negli ospedali

 

i più letti

ESERCITO

Lecce, soppresso il 31° carri: arrivano i Cavalleggeri Lodi

Tornano a splendere le "fiamme" del 15° reggimento nella caserma Nacci

Lecce, soppresso il 31° carriarrivano i  Cavalleggeri Lodi

Tornano a splendere le fiamme (dal simbolo delle mostrine) del 15° reggimento cavalleria Lodi. Il reparto, infatti, è stato ricostituito nella caserma “Nacci” di Lecce, dopo lo scioglimento. Soppresso invece il 31° reggimento carri la cui bandiere di guerra sarà custodita nel sacrario del Vittoriano di Roma.


Il “Cavalleggeri di Lodi” ha alle spalle una storia importante: reggimento della cavalleria dell’Armata Sarda, si distinse nella presa di Porta Pia; durante la prima guerra mondiale fu dislocato prima in Macedonia e poi partecipò alla seconda battaglia dell’Isonzo. Nell’ultimo conflitto, invece, combatte in africa. L’ultima missione è stata in Libano nel 1995. Tre le medaglie d’argento concesse alla bandiera al valor militare e una di bronzo al valor civile. Dunque, autoblindo Centauro al posto dei carri Ariete, sempre alle dipendenze della Brigata Pinerolo.


La cerimonia di riconfigurazione si è tenuta alla presenza, tra gli altri, del comandante delle forze operative Sud, generale Rosario Castellano, del comandante della Brigata meccanizzata “Pinerolo”, generale Giovanni Gagliano,  del comandante della scuola di Cavalleria, generale Angelo Minelli, del prefetto e del sindaco di Lecce, Maria Teresa Cucinotta e Carlo Salvemini. Il generale Castellano ha consegnato le nuove mostrine e il copricapo con il nuovo fregio al comandante di reggimento che ha così ufficialmente ereditato, a nome di tutte le donne e uomini che costituiscono l’unità, le tradizioni, lo stemma araldico e il motto “Lodi s’immola”. Hanno presenziato anche gli ultimi comandanti del Cavalleggeri di Lodi che hanno assistito nella cerimonia del 29 ottobre 1995 a Lenta e allo scioglimento del reggimento. 

Questo passaggio di specialità rientra nel processo, messo in atto dall'Esercito, finalizzato all’inserimento della componente esplorante all’interno delle Brigate di manovra pluriarma.
 
 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie