Mercoledì 19 Febbraio 2020 | 07:25

NEWS DALLA SEZIONE

MARINA MILITARE
Sommergibili made in Italy per il Qatara Taranto si addestreranno gli equipaggi?

Sommergibili made in Italy per il Qatar a Taranto si addestreranno gli equipaggi?

 
AERONAUTICA MILITARE
Taranto, il 36° Stormo e l'84° Csarregalano un sorriso ai piccoli malati

Taranto, il 36° Stormo e l'84° Csar regalano un sorriso ai piccoli malati

 
ESERCITO
Motore più potente, cingoli più larghiil nuovo Ariete presentato a Lecce

Motore più potente, cingoli più larghi
il nuovo Ariete presentato a Lecce

 
AERONAUTICA MILITARE
Galatina, la scuola di volopiace anche agli inglesi della Raf

Galatina, la scuola di volo piace anche agli inglesi della Raf

 
ESERCITO
Barletta, tutti di corsa per la "Toro Ten"1.300 partecipano alla gara con le stellette

Barletta, tutti di corsa per la «Toro Ten» 1.300 partecipano alla gara con le stellette

 
MARINA MILITARE
La visita dell'ammiraglio Burcheralla scuola sommergibili Taranto

La visita dell'ammiraglio Burcher
alla scuola sommergibili Taranto

 
ESERCITO
Lecce, lo stendardo del 31° carrinel Sacrario delle bandiere a Roma

Lecce, lo stendardo del 31° carri nel Sacrario delle bandiere a Roma

 
OCCUPAZIONE
Anche in Puglia Esercito e Confindustriapromuovono il ricollocamento professionale

Anche in Puglia Esercito e Confindustria promuovono il ricollocamento professionale

 
ESERCITO
Barletta, domenica ritorna la "Toro Ten"organizzata dall'82° reggimento fanteria

Barletta, domenica ritorna la "Toro Ten" organizzata dall'82° reggimento fanteria

 

Il Biancorosso

Serie C
Bari calcio, Ciofani: «Bisogna cambiare passo per vincere tutte le partite»

Bari calcio, Ciofani: «Bisogna cambiare passo per vincere tutte le partite»

 

NEWS DALLE PROVINCE

BatIl salvataggio
Molfetta, «Caretta-Caretta» agonizzante in uliveto: lontana 4 Km dal mare

Barletta, trovata «caretta-caretta» agonizzante in campagna: affidata al Wwf

 
FoggiaL'aggressione
Apricena, commerciante rapinato e ferito mentre va in banca

Apricena, commerciante rapinato e ferito mentre va in banca

 
BariL'inaugurazione
Spazio, la barese Sitael apre sede in Australia: costruirà satelliti

Spazio, la barese Sitael apre sede in Australia: costruirà satelliti

 
TarantoLa sentenza d'appello
Taranto e bilanci fasulli, ex sindaco non dovrà risarcire Comune

Taranto e bilanci fasulli, ex sindaco Di Bello non dovrà risarcire Comune

 
LecceIl caso
L'orologio funziona, ma il cuore no: leccese «salvato» da smartwatch

L'orologio funziona, ma il cuore no: leccese «salvato» da smartwatch

 
PotenzaIl caso
Petrolio lucano, incidente a Tempa Rossa: si tratta di malfunzionamento

Petrolio lucano, incidente a Tempa Rossa: si tratta di malfunzionamento

 
MateraL'inchiesta
Sanitopoli lucana, ex governatore Marcello Pittella rinviato a giudizio

Sanitopoli lucana, a giudizio ex governatore Pittella: con lui anche ex dg Asl Bari

 
BrindisiIl caso
Francavilla Fontana, col trattore rubato non si ferma all’alt

Francavilla Fontana, col trattore rubato non si ferma all’alt

 

i più letti

AERONAUTICA MILITARE

In Puglia con l'esercitazione Elettra: testate le capacità di telecomunicazione

Rischierate su Gioia e Otranto le componenti mobili della 4a Brigata di Borgo Piave

In Puglia con  l'esercitazione Elettratestate le capacità di telecomunicazione

La capacità di rischiararsi in tempi rapidi, durante una calamità naturale o in un teatro operativo diverso da quello nazionale, mantenendo intatta la capacità operativa. E' questo l'obiettivo dell'esercitazione Elettra mirata a testare al meglio la funzione dual use della 4a Brigata telecomunicazioni di Borgo Piave. Per l'occasione sono state impiegate sull'aeroporto di Gioia del Colle, sede del 36° Stormo e ad Otranto, base della Squadriglia radar remota, le componenti mobili del reparto, già utilizzate due anni fa in occasione del terremoto di Amatrice.

La simulazione, infatti, ha ipotizzato un “evento sismico che ha causato, oltre a ingenti danni alle abitazioni e strutture civili, la serie compromissione delle infrastrutture e dei sistemi di collegamento dello Stormo. In aggiunta a queste criticità, è stato richiesto il supporto della forza armata per le operazioni di soccorso alla popolazione per ripristinare i servizi di comunicazione”. Uno scenario realistico, dunque, sviluppato in varie fasi. Alla ricezione dell’ordine di attivazione le Task units (TUs) hanno dispiegato ed installato le componenti “Communication information system (Cis)”, al fine conseguire la piena capacità operativa per garantire, senza soluzione di continuità, comunicazioni affidabili per il regolare svolgimento delle operazioni.


 
         Nella fase “livex”, durante l’attività di volo del 36° Stormo, sono stati testati tutti i sistemi Tlc e l’Unità radio mobile (Urm). In particolare l’Urm, appartenente al 2° Rtc di Bari Palese, è stata impiegata con lo scopo di verificare la qualità delle comunicazioni radio terra-bordo-terra (Tbt) nelle zone limitrofe alla torre di controllo di Gioia del Colle, ottenendo una mappa dettagliata della copertura radio in un raggio di 100 km. Scopo primario dell’unità radio mobile è quello di essere rischierata in zone colpite da eventi calamitosi, con l’obiettivo di favorire il coordinamento dei mezzi di soccorso nelle aree interessate dall’evento. Gli Eurofighter decollati col compito dei eseguire una ricognizione fotografica della zona interessata dall'evento, senza poter comunicare, è come se fossero "ciechi" e "sordi", vanificando in pratica la missione. L'esercitazione Elettra ha così ridotto al minimo le criticità operative, individuando e risolvendo eventuali zone grigie. Positive le valutazioni dei generali Vincenzo Falzarano, comandante della 4a Brigata e Antonio Scalese, comandante della 3a Divisione del comando logistico. A fare gli onori di casa, il colonnello Emanuele Spigolon.  

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie