Lunedì 18 Novembre 2019 | 00:25

NEWS DALLA SEZIONE

STORIA
Nel Sacrario militare di Bari tumulatele salme di 27 soldati fucilati in Croazia

Nel Sacrario militare di Bari tumulate le salme di 27 soldati fucilati in Croazia

 
ESERCITO
Militare salentino fu ferito in Afghanistanmedaglia d'oro del presidente Mattarella

Militare salentino fu ferito in Afghanistan medaglia d'oro del presidente Mattarella

 
AFGHANISTAN
Il generale barlettano Camporealedopo un anno lascia la missione

Il generale barlettano Camporeale dopo un anno lascia la missione

 
QUATTRO NOVEMBRE
Bari, Sacrario e comando militare "Puglia"i bambini a lezione di cittadinanza

Bari, Sacrario e comando militare "Puglia": i bambini a lezione di cittadinanza

 
Festa Forze armate
Festa 4 novembre, la Brigata Pinerolo «apre» le caserme della Puglia

Festa 4 novembre, la Brigata Pinerolo «apre» le caserme della Puglia

 

Il Biancorosso

serie c
Antenucci e una partita speciale: «Incrocio fra passato e presente»

Bari batte Paganese 1-0. Decide la rete di Antenucci. Rivedi la diretta

 

NEWS DALLE PROVINCE

TarantoLa protesta
Mittal, a Taranto sindacati sul piede di guerra: nessuno spegnerà la fabbrica

Mittal, a Taranto sindacati sul piede di guerra: nessuno spegnerà la fabbrica
Voci su blocco uscita dei camion

 
Leccemusica
«Bases», a Lecce la presentazione dell'album del sassofonista Giovanni Chirico

«Bases», a Lecce la presentazione dell'album del sassofonista Giovanni Chirico

 
Barila storia
Bari, Teatro Piccinni: ecco perché non fu intitolato a Maria Teresa d'Asburgo

Bari, Teatro Piccinni: ecco perché non fu intitolato a Maria Teresa d'Asburgo

 
Materail personaggio
Da «Imma Tataranni» al cinema con «Gli uomini d'oro»: il materano Giuseppe Ragone si racconta

Da «Imma Tataranni» al cinema con «Gli uomini d'oro»: il materano Giuseppe Ragone si racconta

 
Foggiadai carabinieri
Cerignola, non si ferma all'alt e fugge con 2 figli piccoli a bordo, arrestata mamma 30enne

Cerignola, non si ferma all'alt e fugge con 2 figli piccoli a bordo, arrestata mamma 30enne

 
Brindisiin via Longobardo
Brindisi, cemento e calcinacci si abbattono al suolo: tragedia sfiorata al Casale

Brindisi, cemento e calcinacci si abbattono al suolo: tragedia sfiorata al Casale

 
Batnel nordbarese
Canosa, nuova discarica in Contrada Tufarelle, appello all'Arpa Puglia: «Decidano solo i tecnici»

Canosa, nuova discarica in Contrada Tufarelle, appello all'Arpa Puglia: «Decidano solo i tecnici»

 
Potenzail personaggio
Potenza, il Capodanno Rai ha cambiato la vita a Peppone, mito dello street food

Potenza, il Capodanno Rai ha cambiato la vita a Peppone, mito dello street food

 

i più letti

ESERCITO

Lecce, il 31° Reggimento carri ha un nuovo comandante

Il colonnello Serafini arriva dalla Direzione generale personale militare

Lecce, il 31° Reggimento carriha un nuovo comandante

Si è svolta nella caserma “Nacci” di Lecce la cerimonia di cambio del comandante del 31° Reggimento carri tra il colonnello Cosimo Greco, cedente e il colonnello Francesco Antonio Serafini, subentrante.
Alla cerimonia ha presenziato il generale Giovanni Gagliano, comandante della Brigata meccanizzata “Pinerolo”, la grande unità dell’Esercito a cui appartiene il reggimento con sede nel capoluogo salentino. 
Durante il periodo di comando del colonnello Greco, il Reggimento è stato impegnato nell’ambito dell’ operazione “Strade sicure” in concorso con le forze dell’ordine, in varie zone del territorio nazionale tra i raggruppamenti che operano in Puglia, Lazio e Campania, inoltre, il Reggimento ha fornito unità nell'ambito della task force “Ippocrate” in Libia. Mentre, nell’ambito del progetto Sistemi integrati per l’addestramento terrestre (Siat), il Reggimento ha fornito la componente Opposing forces (Opfor) per il supporto delle attività addestrative dei reparti impiegati presso il Centro addestramento tattico di 2° livello di Lecce.
Il colonnello Greco ha altresì partecipato, in qualità di capo gruppo di lavoro, al “Seminario sulla manovra” tenutosi presso la Scuola di Cavalleria di Lecce. L’ufficiale, dopo ver lasciato il comando del 31° Reggimento carri assumerà il comando del Reggimento addestrativo della Scuola di Cavalleria di Lecce. Il suo successore, il colonnello Francesco Antonio Serafini, proviene invece dalla Direzione generale per il personale militare dove ha prestato servizio in qualità di capo sezione stato giuridico e avanzamento ufficiali.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie