Sabato 14 Dicembre 2019 | 02:55

NEWS DALLA SEZIONE

AERONAUTICA MILITARE
Nel calendario 2020 dell'Arma azzurraun omaggio alle bellezze della Puglia

Nel calendario 2020 dell'Arma azzurra un omaggio alle bellezze della Puglia

 
SOLIDARIETA'
Bari, oggi al conservatorio Piccinniil tradizionale concerto interforze

Bari, oggi al conservatorio Piccinni il tradizionale concerto interforze

 
AERONAUTICA MILITARE
Bari, arriva la Madonna di Loretooggi messa nella sede dell'Aeroclub

Bari, arriva la Madonna di Loreto: oggi messa nella sede dell'Aeroclub

 
DIFESA E LAVORO
Bari, da mercoledì al Salone dello studente disponibili gli esperti di Professione militare

Bari, al Salone dello studente disponibili gli esperti di Professione militare

 
ESERCITO
Un plotone del 9° fanteria di Trani a Brunicosi addestra nel rastrellamento dei nei centri abitati

Un plotone del 9° fanteria di Trani a Brunico si addestra nel rastrellamento dei centri abitati

 
MARINA MILITARE
Taranto, castello Aragonese da recordfesteggiato il milionesimo visitatore

Taranto, castello Aragonese da record: festeggiato il milionesimo visitatore

 
MARINA MILITARE
Taranto, droni contro le minacce emergentiecco l'esercitazione europea Ocean 2020

Taranto, droni contro le minacce emergenti: ecco l'esercitazione europea Ocean 2020

 
ESERCITO
Brigata Pinerolo, missione condivisionein Spagna testata la capacità operativa

Brigata Pinerolo, missione condivisione: in Spagna testata la capacità operativa

 

Il Biancorosso

calciomercato
Bari a caccia di nuovi gol, dal cilindro spunta Lanini

Bari a caccia di nuovi gol, dal cilindro spunta Lanini

 

NEWS DALLE PROVINCE

HomeMaltempo in Basilicata
Lauria, vento spazza via tetto di una palestra: ci sono feriti

Lauria, tromba d'aria spazza via tetto del PalaAlberti: 8 feriti, una è grave. Strade bloccate e alberi caduti VD/FT

 
NewsweekLa curiosità
Emiliano ha un sosia "storico": la somiglianza in un dipinto scovata da Sgarbi

Emiliano ha un sosia «storico»: la somiglianza in un dipinto scovata da Sgarbi

 
BatLa sentenza
Trani, uccise per scambio di persona un pescivendolo: condannato all'ergastolo

Trani, uccise per scambio di persona un pescivendolo: condannato all'ergastolo

 
Brindisidomenica 15
Bomba a Brindisi: arriva l'esercito prima della grande evacuazione

Bomba a Brindisi: arriva l'esercito prima della grande evacuazione

 
Lecceper salvare il pianeta
In Salento il giramondo inglese, che viaggia in bici col suo cane per l'ambiente

In Salento il giramondo inglese, che viaggia in bici col suo cane per l'ambiente

 
Materanel Materano
Stop mezzi pesanti sulla Cavonica, autotrasportatore si sfoga: «Costretto a fare 300km in più»

Stop mezzi pesanti sulla Cavonica, autotrasportatore si sfoga: «Costretto a fare 300km in più»

 

i più letti

ESERCITO

La forza di intervento rapido Nato: nuova sfida per la Brigata Pinerolo

Cambia il comandante della grande unita made in Puglia: arriva il generale Gagliano

La forza di intervento rapido Nato nuova sfida per la Brigata Pinerolo

Dall’anno venturo garantirà la prontezza operativa della forza di intervento rapido della Nato in caso di esigenze non pianificate. Che significa, per i non addetti ai lavori, eventuali tensioni internazionali.

Un altro impegno per la Brigata Pinerolo, la grande unità dell’Esercito made in Puglia, che con i suoi 5.500 militari, tra uomini e donne, dimostra ancora una volta di essere uno dei fiori all’occhiello delle nostre Forze armate. Professionalità e tecnologia, unite ad una buona dose di esperienza all’estero, hanno fatto della Pinerolo una eccellenza con le stellette, con un grado di preparazione elevatissimo.

Qualità, insomma. E per comandare la Brigata c’è bisogno di ufficiali che sappiano valorizzare le competenze acquisite in questi anni. Così la Difesa manda “cittadini con le stellette” dal curriculum importante. Di prima fascia, come si dice in gergo. Ecco allora che dopo il generale Francesco Bruno, col quale la Pinerolo è stata impegnata per due anni in Afghanistan, Iraq, Lettonia, Libano, Libia e Somalia, proseguendo contemporaneamente lo sviluppo del programma di digitalizzazione e l’operazione Strade sicure, arriva il generale Giovanni Gagliano. I due sono anche compagni di corso di Accademia.

Il nuovo comandante, per tre anni addetto militare a Londra, avrà il compito di mantenere il livello di preparazione raggiunto dalla grande unità per far fronte alle nuove sfide che il futuro riserva. Un impegno importante e delicato.

La cerimonia del passaggio di consegna si è svolta alla presenza del generale Fabio Polli, comandante della Divisione Acqui. Il generale Bruno a Roma per ricoprirà un altro incarico operativo. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie